1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Cinghiali

Discussione in 'Fauna' iniziata da Talig, 19 Dicembre 2007.

  1. Talig

    Talig

    Dal:
    1 Febbraio 2008
    Sia dall'ultima escursione (provato la sensazione di -15 e forse anche di più), sia dalle conversazioni in reparto (molte persone sono cacciatori o ex cacciatori, e nell'attesa dell'intervento si parla di tutto), mi è stato raccontato che qui in zona sono in aumento i cinghiali. Anzi durante l'estate "preferiscono" quote più elevate mentre in questa stagione, e con queste temperature, scendono più in basso con il pessimo vizio, tra gli altri, di devastare gli orti. Il cinghiale è una bestia pericolosa e non dubita neanche un attimo nel caricare una persona che incontra sul suo cammino, mi è stato detto.
    Confesso che non so nulla di cinghiali, tranne sulle salsicce e salamini (buonissimi :D ), ma nel malaugurato caso che ci sia un incontro, cosa devo fare?
    Può andare la formula "Piacere Talig" ? :oops:
     

  2. federico

    federico

    Dal:
    1 Giugno 2005
    Località:
    Trevi (PG)
    Nome:
    Federico
    è difficilissimo che i cinghiali attacchino l'uomo..tranne se stanno con i propri cuccioli e/o si sentano in pericolo...

    tu intanto evita di avvicinarti quando li vedi

    e se per pura sfiga ti carica...beh...ca//i amari, ma prova all'ultimo momento a buttarti su un lato...dovresti salvarti....dovresti...
     
  3. stanley

    stanley

    Dal:
    25 Dicembre 2006
    Località:
    La Spezia
    ...e pensa che certi cinghiali mangiano anche i bambini, fanno rapine a mano armata e stuprano le donne incinta... :lol: :lol: :lol:


    Se mai avrai la fortuna di incontrare un bel cinghiale per i boschi il consiglio che ti do è quello di fermarti ad osservarlo in silenzio per qualche attimo prima che si dia alla fuga.


    Il cinghiale può essere pericoloso solo se ha prole al seguito (i piccoli nascono in primavera e la madre potrebbe, invece di scappare, cercare di difenderli da quella che per loro è una minaccia) e nel malaugurato caso in cui Tu stia proprio nel mezzo di un trottatoio, ossia uno dei "loro sentieri".
    Spesso i cacciatori che si trovano inavvertitamente su un trottaio scambiano la fuga di un cinghiale come una carica volontaria - e così nascono i MITICI racconti di lotte all'ultimo sangue con cinghiali di seisetteottocentochili grossi come SCANIA a tre assi e assetati di sangue! :lol:
    E come fai a riconoscere un trottatoio? Semplice: vedi un sentierino battutto pieno di loro orme (unghiate).


    Nelle mie passeggiate nei boschi ormai di cinghiali ne ho incontrati a decine - da maschi ibridati veramente grossi, a splendide femmine con tre o quattro cinghialetti al seguito... mai avuto problemi. Anzi, devo dire che le femmine con prole spesso sono molto confidenti e se, uno dotato di normale quoziente intellettivo se ne sta a debita distanza ed in silenzio può avere la fortuna di osservarli praticamente indisturbato (al massimo ti possono rivolgere qualche grugnito).


    Comunque attenzione: un cinghiale in corsa ha una capacità d'urto notevole - se ti capitasse di vederne uno lanciato mettiti aderente ad un albero (magari dietro il tronco). Il cinghiale schiverà l'albero e continuerà nella sua "folle corsa" :lol:
     
  4. stanley

    stanley

    Dal:
    25 Dicembre 2006
    Località:
    La Spezia



    :si:



    :si:
     
  5. Talig

    Talig

    Dal:
    1 Febbraio 2008
    Grazie federico, mi sento di far parte di quel gruppo di persone che "vivi e lascia vivere" e sopratutto che "evita di mazzuolare gli zebedei agli altri" come dice la colorita espressione di una mia collega.
    Ehm, non dice proprio zebedei.....
     
  6. Talig

    Talig

    Dal:
    1 Febbraio 2008
    Grazie stanley, ma sono cose dell'altro mondo... :D
    ma in che mondo viviamo.. :eek:
     
  7. Giacomo

    Giacomo

    Dal:
    22 Aprile 2007
    Media:
    9
    Località:
    Colleferro (Roma)
    Nome:
    Giacomo
    A pasqua mentre facevo asparagi con mio padre da una frattone a circa 6-7 metri davanti a me è uscito un bel cinghialotto maschio..
    io mi sono immobilizzato e lui anche dopo 3-4 secondi di reciproca valutazione ho fatto un passo indietro.. lui ha fatto lo stesso ma ha ripetuto la cosa per 200-300 volte..
    insomma se ne è scappato in tutta fretta..
    un altra volta ho avuto più paura.. un femmina mi ha caricato e aveva la prole al seguito.. ma l'avevo già vista e sono saltato su un albero :oops:

    Non mi fanno paura i cinghiali, dalla mia esperienza ho imparato che caricano solo se:
    - se su un trottatoio (ma li la carica è involontaria.)
    - sono femmine con piccoli (e neanche sempre, solo se li minacci)
    - indifferentemente dal sesso, se ti trovi sulla loro UNICA via di fuga (quando li incontri in un passaggio stretto e loro non possono tornare indietro)
     
  8. stanley

    stanley

    Dal:
    25 Dicembre 2006
    Località:
    La Spezia
    Talig, ovviamente ho voluto ironizzare.


    Comunque è giusto quello che dici: "evita di mazzuolargli gli zebedei..." e vedrai che i cinghiali manco ti guarderanno di striscio.
     
  9. Catka

    Catka

    Dal:
    23 Gennaio 2006
    il cinghiale è un animale splendido una macchina studiata per vivere e sopravvivere nei boschi, il vero re della macchia mediterranea e non solo.
    tutti gli animali hanno paura dell'uomo e cercano di evitare il contatto con lui, se ciò accade c'è sempre un motivo che li spinge ad agire contro la loro natura.
    1 l'impossibilità di fuga , se messo alle strette ogni animale tenterà di aggredire il suo nemico( come noi d'altronde).
    2 protezione dei cuccioli, chi non rischierebbe la vita per un figlio( magari in questo sono più umani di noi ,in questi tempi).
    3 carenza di cibo naturale,l'ecosistema è una macchina concepita in maniera perfetta, per auto controllarsi.(la famosa catena alimentare), che però da quando l'uomo ha pensato che tutto quello che esiste è suo e ci può fare ciò che vuole ,si è alterata.
    e quindi se un cinghiale distrugge un orto è perchè magari quell'orto sta dove non deve, o perchè dove prima poteva trovare cibo,adesso c'è qualcos'altro.
    la fame è brutta e per un animale ancora di più.
     
  10. kentania

    kentania

    Dal:
    25 Luglio 2006
    Località:
    Guastalla
  11. Manitu

    Manitu

    Dal:
    11 Aprile 2006
    Località:
    Siena - Firenze
    Nome:
    Pierluigi Serragnoli
    ... io sto dalla parte del Cinghiale .... sempre.... anche a tavola ! ;)
     
  12. iacco

    iacco

    Dal:
    7 Novembre 2005
    Località:
    Roma
    Io ho avuto un paio di incontri ravvicinati con cinghiali:
    la prima volta è scappato così velocemente che ho fatto solo in tempo a vedere il suo faccione (gigantesco rispetto il resto del corpo e le zampe posteriori).
    La seconda volta, sono quasi inciampato in due cinghialetti (anzi, loro sono quasi inciampati in me).
    Lì per lì avevo paura della madre che in realtà è scappata dietro a i piccoli senza darmi manco il tempo di decidere se avere paura o no.

    Se dovessero attaccarmi, io aspetterei :? all'ultimo per fare uno scarto laterale.
    E comunque non mi butto in discesa (l'ho visto troppo veloce!) ma in salita (non mi sembra che riescano a correre in salita)
     
  13. spagnuz

    spagnuz

    Dal:
    15 Agosto 2006
    Località:
    Sacile PN
    Nome:
    Alessandro
    Io li ho incontrati una volta in macchina: a un certo punto un mio amico dice "Occhio, che quì potrebbero esserci dei cinghiali"... neanche 300 metri dopo vediamo 6 - 7 cinghiali (sembravano piuttosto piccoli) che attraversano la strada, indisturbati dalla luce dei fari e dal rumore dell'inchiodata. Il mio amico alla guida ha anche suonato il clacson, ma i cinghiali lo hanno completamente ignorato. Quella era la loro strada e dovevano passare... se ne prendi sotto uno sono ca@@i tuoi...

    Ecco una storia realmente accaduta alle pendici del Cansiglio: 4 cacciatori stavano tornando indietro da una giornata di caccia a bordo di una vecchia Fiat Panda. Incrociarono alcuni cinghialini che stavano attraversando la strada: l'ultimo non riusciva a superare la salita a bordo strada, ed un cacciatore ha pensato bene di scendere ed aiutarlo. E' riuscito a prenderlo in braccio e ad adagiarlo sopra la salita.
    Ha fatto appena in tempo ad entrare in macchina e chiudere la porta... E' sbucata all'improvviso la madre dei cinghialini, incazzata nera, e ha cominciato a caricare la macchina.
    Sono riusciti a scappare, ma la macchina era ridotta a un colabrodo!
     
  14. ringhio

    ringhio

    Dal:
    2 Dicembre 2007
    Località:
    Firenze
    Ho incontrato i cinghiali molte volte in Umbria e non mi hanno mai caricato.
    E' logico ritenere che, come tutti gli animali, se non si sentono minacciati o se minacciati, vedono la via di fuga...non attaccano!
    Mi hanno detto dei cacciatori che la madre con cuccioli è la più pericolosa....lo è anche mia moglie in giro con mia figlia!
    Ma anche la madre con cuccioli se può scappa...e anche velocemente.
    Di contro, ho visto quello che riescono a fare i cinghiali solo per cercare le radici di cui vanno ghiotti! Mi hanno "spallato" completamente un muro di recinzione in tufo alto 2,50 m, scavando sotto e "appoggiandosi" di peso!
    Cmq come recita l'acronimo di una federazione calcistica (F.I.F.A),
    la miglior difesa da un attacco da cinghiale è.......LA FUGA DISPRATA SU UN ALBERO!!!! :help: :help: :help:

    :wall:
     
  15. Talig

    Talig

    Dal:
    1 Febbraio 2008
    Grazie a tutti coloro che mi hanno letto e doppio grazie a chi mi ha risposto. Certo che d'ora in poi certi "trottatoi" che prima non mi erano chiari, e certe buche scavate nel bosco assumono un aspetto diverso. Scusate se vi sembro banale ma è solo ultimamente che "gironzolo" per i boschi e non avendo mai vissuto in campagna per me c'è tutto da sapere. E se in futuro farò delle domande idiote portate pazienza e fatemelo notare.


    D'accordo stanley, perfettamente d'accordo. Permetti una battuta? Io se mi trovassi qui http://ilprofessorechos.blogosfere.it/2007/05/ragazzo-uccide-un-cinghiale-gigante.html
    credo che me la farei sotto, e poi chiedimi su cosa potrebbe scivolare il cinghiale.....
    :D

    PS: stando a quello che mi hai detto, questa, a me pare una bufala
     
  16. Giacomo

    Giacomo

    Dal:
    22 Aprile 2007
    Media:
    9
    Località:
    Colleferro (Roma)
    Nome:
    Giacomo
    La prossima volta vieni ad un qualsiasi raduno però! ;)
     
  17. stanley

    stanley

    Dal:
    25 Dicembre 2006
    Località:
    La Spezia
    Talig nessuna domanda può essere idiota se nasce dalla voglia di conoscere il bosco... ;)
    Credo che nessuno degli utenti del forum sia "nato imparato" :lol:




    Comunque un "cinghialo" così sarebbe troppo anche per me... :D


    P.S.
    E' una bufala!
     
  18. Gegio

    Gegio

    Dal:
    23 Novembre 2007
    Località:
    Piacenza
    Beh, si capisce che è una bufala dal peso: un ammasso di muscoli del genere, se fosse vero, peserebbe ben di più di 476 kg (tieni conto che un maschio adulto di Chianina può arrivare agli 850kg...)
    Più realistico mi pare invece l'Hogzilla del link nella stessa pagina, la proporzione con l'uomo di fianco mi pare veritiera.
     
  19. Catka

    Catka

    Dal:
    23 Gennaio 2006
    Ragazzi in america hanno tutto grande............................o quasi ;)
     
  20. Stefanobi

    Stefanobi

    Dal:
    19 Maggio 2007
    Media:
    41
    Località:
    Lessinia - Verona
    Nome:
    Stefano
    Sei andato in letargo ?
     

Sto caricando...

Condividi questa Pagina