1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

riconoscere le impronte di lupo

Discussione in 'Fauna' iniziata da zulo, 27 Ottobre 2009.

  1. zulo

    zulo

    Dal:
    26 Agosto 2008
    Media:
    23
    Località:
    acilia, Roma
    Nome:
    Giuliano Petreri
    spesso ci capita durante le nostre escursioni di imbatterci in impronte di grossi canidi e di chiederci se si tratta di ul lupo. prima di iniziare va detto che dai primi anni '70, quando la popolazione era ridotta all'osso la stima era di circa 100 esemplari su tutto il territorio nazionale con popolazioni isolate per lo più sulla sila e nella zona a cavallo tra abruzzo, lazio e molise, successivamente inserita nel territorio del parco nazionale d'abruzzo. alcui avvistamenti sull'appennino tosco-emiliano facevano pensare ad una presenza stabile di alcuni esemplari, ma gli studi effettuati non hanno confermato l'ipotesi, attribuendo le tracce al passaggio occasionale di esemplari giovani in dispersione che però non riuscivano a dare vita ad un branco. era completamente estinto sulle alpi. a partire dal '79, in seguito a campagne di sensibilizzazione e leggi di tutela specifiche per la specie (ma più probabilmente all'effetto dell'abbandono delle campagne da parte dell'uomo) il lupo ha cominciato a trovare un po di pace, nel 1989 la popolazione stimata era di 400-500 esemplari su tutta la fascia appenninica, e oggi si parla di 1000-1200 esemplari che hanno ricolonizzato le alpi piemontesi, la liguria, il veneto, il lazio spingendosi fino ai castelli romani e alle porte del comune di fiumicino (avvistamenti nei dintorni di testa di lepre) e la basilicata. non sono state eseguite reintroduzioni perchè il patrimonio genetico del lupo italiano è un bene comunitario. detto questo appare chiaro che incontrare impronte di lupo è diventato molto più facile di 20 anni fà, quindi per riconoscerle vanno esaminate in ogni loro particolare, per non scambiarle con impronte di cani, dato che il rapporto lupo-cane randaggio nei nostri boschi è di 1 a 100. l'impronta di lupo ha delle caratteristiche specifiche che le distinguono da altre, le dimensioni superano spesso i 10cm di lunghezza, le unghie appaiono sempre molto appuntite, e questi due elementi già escludono l'80% dei cani che sono quasi sempre di taglia inferiore a quella di un lupo, e frequentano spesso le strade asfaltate, i paesi, i cortili cementati delle fattorie, tutti terreni che logorano e usurano le unghie, rendendole nelle impronte meno appuntite. tuttavia una volta individuate le due giuste caratteristiche non si è ancora in grado di stabilire con certezza se si tratta di lupo o cane, allora con un po di attenzione in più si puo cercare di scorgere il ponte carnoso. il ponte carnoso è una congiunzione tra i cuscinetti delle dita centrali che viene impresso chiaramente sul terreno.
    [​IMG]
    [​IMG]

    bisogna diffidare dal fatto che il lupo ha l'impronta più stretta, perchè sul fango e sulla sabbia, per effetto dello scivolamento laterale, le impronte appaiono più larghe. tutti i lupi esaminati possedevano il ponte carnoso, mentre nei cani esso è considerato un difetto genetico, talmente è raro in essi. spesso a causa della sovrapposizione delle impronte il ponte carnoso non è distinguibile, quindi bisogna affidarsi all'istinto del lupo stesso. il lupo quando si sposta segue una linea perfettamente dritta sul sentiero, perchè il suo istinto gli dice di spostarsi il più in fretta possibile da una parte all'altra del suo territorio per avere una visione di insieme molto più efficace, quindi la sua pista apparirà perfettamente dritta con piccole deviazioni solo per schivare gli ostacoli. il cane invece difficilmente rimane concentrato sul suo percorso, e compie deviazioni ogni 3-4 passi per annusare o esplorare i bordi del sentiero, quindi la sua pista apparirà molto confusa e incostante. dopo queste piccole nozioni dovreste essere in grado di riconoscere una impronta di lupo senza commettere errori.
     

    A henri, mregazzi, Luca Kappa e 9 altri utenti piace questo elemento.
  2. Nemeton

    Nemeton

    Dal:
    12 Settembre 2006
    Media:
    28
    Località:
    Prov. di Roma
    Molto interessante! ;)
    Spero di poter mettere in pratica i tuoi consigli, prima o poi: l'unica volta che ho visto un lupo, ero in gita al PNALM, ed era un esemplare abbastanza "malandato"... :(
     
  3. rfsnk

    rfsnk

    Dal:
    19 Settembre 2009
    Località:
    cosenza
    Nome:
    Raffaele
    bel topic
     
  4. Power

    Power

    Dal:
    27 Settembre 2009
    Località:
    Anzola dell'Emilia (BO)
    Nome:
    Daniele
    Interessantissimo, cercavo una spiegazione simile da una vita!!!!
     
  5. gruccione

    gruccione

    Dal:
    10 Dicembre 2008
    Media:
    48
    Località:
    roma
    Nome:
    enrico
    molto interessante!!! Sicuramente ci parlerai di altri animali
     
  6. avrun

    avrun

    Dal:
    10 Giugno 2007
    Media:
    12
    Località:
    napoli (provincia)
    Nome:
    @lf
    Bella spiegazione :)
    Sono sempre più convinto che il tuo arrivo sul forum ci renderà tutti più contenti.....
    Spero che in futuro posterai altre "chicche" ;)
     
  7. Offroadisnotacrime

    Offroadisnotacrime

    Dal:
    20 Settembre 2009
    Media:
    120
    Località:
    Taranto/Lecce
    Nome:
    Alessandro
    ottimo! grazie!
     
  8. Andrew#1

    Andrew#1

    Dal:
    4 Marzo 2009
    Località:
    Roma
    Nome:
    Andrea
    Interessante questa spiegazione!!! :D
     
  9. Gianlux

    Gianlux

    Dal:
    1 Ottobre 2009
    Località:
    Foggia
    Nome:
    Gianluca
    Bellissimo! Grazie!
     
  10. Xinu

    Xinu

    Dal:
    3 Agosto 2009
    Località:
    Viterbo
    Nome:
    Paolo
    grazie! non ho capito però una cosa... nell'impronta in foto puoi evidenziare il segno del "ponte carnoso" se si vede perchè ad occhio io non lo vedo... :p
    grazie
     
  11. squob

    squob

    Dal:
    7 Febbraio 2008
    Media:
    146
    Località:
    Cave (RM)
    Nome:
    Daniele
    Molto interessante. Grazie!

    Nella foto dell'impronta, il ponte carnoso come lo si riconosce?
     
  12. cotopaxi

    cotopaxi

    Dal:
    17 Marzo 2008
    Anch'io ho difficoltà a riconscerlo nella foto.

    saluti
     
  13. Nemeton

    Nemeton

    Dal:
    12 Settembre 2006
    Media:
    28
    Località:
    Prov. di Roma
    Suppongo sia quel punto in cui le impronte delle "dita" centrali quasi si toccano, lasciando quel sottilissimo lembo di fango a dividerle.
    O no? :mumble:
     
  14. oloapota

    oloapota

    Dal:
    1 Febbraio 2007
    Media:
    5
    Località:
    Roma
    Nome:
    Paolo
    Molto interessanti anche le considerazioni sulle modalità di spostamento del lupo, grazie
     
  15. GiovanniS

    GiovanniS

    Dal:
    25 Settembre 2008
    Media:
    44
    Località:
    Castel di Sangro
    Nome:
    Giovanni
    Interessantissimo!!!
    Mi prenoto per i tuoi futuri 3d-ocumentari :D

    Gio
     
  16. Xinu

    Xinu

    Dal:
    3 Agosto 2009
    Località:
    Viterbo
    Nome:
    Paolo
    no, mi sembra di aver capito da qui
    che sia que lembo che unisce i cuscinetti anteriori nella foto della zampa e che quindi lascerebbe un "vuoto" nell'impronta e non un "pieno"... per questo penso che nell'impronta in foto non sia visibile visto che dove dovrebbe esserci il buco c'è il fango... credo... :roll:
     
  17. deneb71

    deneb71

    Dal:
    21 Ottobre 2009
    Località:
    Torremaggiore (FG)
    Nome:
    paolo
    Anche io non ho ben capito la faccenda del ponte carnoso in una spiegazione peraltro molto esauriente. "Ponte" farebbe pensare a qualcosa di prominente mentre io nella foto vedo solo dei "seni" tra i cuscinetti..
     
  18. Nemeton

    Nemeton

    Dal:
    12 Settembre 2006
    Media:
    28
    Località:
    Prov. di Roma
    Forse queste foto aiuteranno a chiarire il "mistero":

    [​IMG]

    [​IMG]

    Inoltre, mentre cercavo informazioni al riguardo, ho "scoperto" che non solo i lupi procedono in linea retta (come specificato da Zulo), ma le orme stesse vengono impresse sul terreno "in fila indiana", in quanto il caratteristico passo del lupo fa sì che le zampe anteriori si incrocino, lasciando ogni orma esattamente davanti alla precendente.

    [​IMG]
     
    A sriccardo e Xinu piace questo messaggio.
  19. daniele

    daniele

    Dal:
    20 Maggio 2009
    Località:
    Eboli, piana del Sele (SA)
    Nome:
    Daniele
    ragazzi ditemi quello che volete ma per me il lupo è un animale stupendo! Mi affascina in maniera incredibile!
     
  20. Xinu

    Xinu

    Dal:
    3 Agosto 2009
    Località:
    Viterbo
    Nome:
    Paolo
    grazie Nemeton!
    anche a me affascina molto...
     

Sto caricando...

Condividi questa Pagina