Villaggio di Reine dal piccolo monte Reinebringen - Lofoten Islands - Norvegia (Foto Zimmer)

Gli ultimi diari

 
Titolo
Risposte Visite
Ultimo Messaggio
  1. GreenGabri
    Risposte:
    2
    Visite:
    33
  2. orsoallagriglia
    Risposte:
    5
    Visite:
    135
  3. Montinvisibili
    Risposte:
    6
    Visite:
    124
  4. lanfranco51
    Risposte:
    5
    Visite:
    100
  5. WildLife
    Risposte:
    4
    Visite:
    157
  6. Leo da solo
    Risposte:
    14
    Visite:
    360
  7. carabosse
    Risposte:
    7
    Visite:
    255
  8. The_Hawk
    Risposte:
    5
    Visite:
    226
  9. pollinofantastico
    Risposte:
    5
    Visite:
    253
  10. Piervi
    Risposte:
    7
    Visite:
    403
Sto caricando...

Le ultime tracce GPS

Titolo, autore, descrizione
  1. Fiume Neto

    ABELROV
    Percorso lungo la valle del Neto dalla foce alla sorgente3in cima a monte Botte Donato
  2. Da Colle Impiso a Monte Pollino.

    JackRyan
    da colle impiso, dove si lascia la macchina, si attraversa una faggeta con il sentiero dei carbonai, si giunge al piano di gaudolino, si prende la "diretissima" che porta all'anticima del Pollino dalla quale si gode una splendida vista e si possono ammirare degli esemplari di pini loricati quindi per tracce di sentiero si raggiunge la cima
  3. anello culmine di dazio

    bongee
    percorso creato seguendo sentieri segnati locali
  4. monte vettore laghi di pilato

    cujj
    monte vettore da forca di presta
  5. Pizzo Formico da San Lucio

    Spinoza
    Bella escursione totalmente innevata, traccia ben battuta. Facile e piacevole.
  6. Ciaspole a Pala Rusa'

    Spinoza
    Superclassica senza nessun problema. Tanta neve.
  7. Cascate del Cugnunto

    AlessioD
    Parco Nazionale dei Monti Sibillini
  8. Antica ferrovia mineraria sul torrente Ritasso

    Leonx59
    Itinerario di oltre 17 km di lunghezza e 700 m di dislivello, nella prima parte ripercorre il tracciato di un antica ferrovia mineraria con ancora in piedi 3 suggestivi ponti sul torrente Ritasso. Nella seconda parte entriamo nella riserva naturale di Caselli per raggiungere l'omonima fattoria e le cascate del torrente Sterza.
  9. Da Gerfalco a Sasso Pisano

    Leonx59
    Il tracciato, che sfiora quasi 20 km di lunghezza e 900 m di dislivello, si snoda nella prima parte lambendo le pendici delle Cornate per poi attraversare il Poggio di Mutti, fino a scendere nella parte alta della Valle del Pavone, risalire l’esteso crinale delle Cerrete, fino a raggiungere la strada regionale. Da qui proseguirà la seconda parte del nostro tragitto, completamente immersi nei vasti castagneti che ci accompagneranno fino all’affascinante Parco delle Biancane.

In evidenza:
  1. Bitis
    Creato da Bitis nella categoria Tecniche
    13 Settembre 2012
    Ciao a tutti.
    inserisco questa discussione (che avevo già postato tempo fa su un altro forum) nella speranza che possa essere utile a chi va in escursione e può avere la possiilità di imbattersi in questi animali.
    Pensavo di inserire solamente la parte relativa al primo soccorso dato che penso che qui la maggior parte degli utenti sappia riconoscere le vipere, ma mi è sembrato più completo riportarlo così.

    P.S. Io sono uno degli autori, mentre l'altro è il direttore del Centro Antiveleni di...
  2. Barbagianni
    Creato da Barbagianni nella categoria Tecniche
    23 Luglio 2011
    In Sardegna le canne palustri, resistenti, leggere e durevoli, sono usate per costruire capanne, cannicciate per tetti, cestini, canestri, strumenti musicali e le caratteristiche "launeddas". Nella medicina tradizionale, la membrana divisoria presente all'interno, in corrispondenza dei setti del culmo, possiede proprietà cicatrizzanti e viene impiegata come emostatico.
  3. AndreaDB
    Creato da AndreaDB nella categoria Materiali
    18 Ottobre 2012
    Ho acquistato il binocolo Nikon Monarch 7 8x42. L'idea era quella di avere un buon binocolo tuttofare che sperabilmente mi duri tutta la vita.
    Dopo circa tre mesi di utilizzo posso dire di essere pienamente soddisfatto di questo binocolo.

    La scelta è ricaduta su questo modello perché volevo:
    • un fattore di ingrandimento adatto per essere usato a mani libere anche per molto tempo:...
  4. AndreaDB
    Creato da AndreaDB nella categoria Tecniche
    15 Ottobre 2012
    L'ingegneria naturalistica studia le tecniche di utilizzo di materiali vegetali vivi (piante e parti di esse) e naturali inerti (pietre, legno, terra) come materiali da costruzione e in particolare per costruzioni di consolidamento, recupero, protezione dall'erosione e salvaguardia dell'ambiente naturale.

    La disciplina è relativamente giovane anche se da sempre praticata.
    Riporto dei link a manuali tecnico-divulgativi sulla disciplina che potrebbero essere un buono spunto per...
  5. Crafter
    Creato da Crafter nella categoria Attività
    17 Ottobre 2012
    Ciao,

    spero di fare cosa gradita nell'aprire una discussione che possa contenere foto di carattere "stagionale", non necessariamente prese in escursioni. Comincio io e man mano che l' autunno avanza, da parte mia spero di postarne di piu' giorno per giorno..

    Buon divertimento, grazie e ciao!!

    Piccola aggiunta: avevo pensato di aprire questa discussione anche perche' molti di noi, me compreso non vanno in escursione frequentemente, ma c'e' spesso l'occasione di fare foto quasi...