Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Resource icon

Nordic walking

Il nordic walking (o camminata nordica) è una pratica inventata da Marko Kantaneva a partire dagli esercizi a secco praticati dagli sciatori di fondo.
E' un tipo di camminata che prevede un'esecuzione coordinata del movimento delle braccia e delle gambe, sostenuta da speciali bastoncini che vengono utilizzati in funzione di spinta dinamica. Eseguendo correttamente la tecnica, la camminata nordica risulta essere veloce e dalla falcata molto ampia.
Per queste sue caratteristiche, in nordic walking si esegue preferibilmente su terreni non sconnessi e dalle pendenze non eccessive. Come lo sci di fondo, permette di allenare il 90% dei muscoli corporei, ed è un'attività aerobica che non affatica le articolazioni e che svolge un'azione benefica sul sistema cardio-circolatorio.
L'unico ausilio necessario per eseguire correttamente la tecnica sono i bastoncini, che risultano molto differenti rispetto a quelli da trekking: hanno un'impugnatura differente, costituita da un guanto, e, soprattutto, una struttura adatta alla spinta ma non all'appoggio.
Il nordic walking è di facile apprendimento ma, per una corretta esecuzione del movimento, è consigliabile seguire un breve corso di base con un istruttore qualificato.

Alto Basso