Resource icon

Radiolocalizzazione mediante l'APRS

APRS (Automatic Position Reporting System) è un protocollo di comunicazione sviluppato sul packet radio (trasmissione digitale a pacchetti) per la diffusione di dati di posizione in tempo reale. Nell'ambito mobile (usato in macchina, in nave, a piedi, in escursione) consiste nel veicolare, mediante comunicazioni radio, la posizione ricevuta dalla rete satellitare GPS (Global Position System) in modo da permettere agli utenti la visualizzazione in tempo reale delle posizioni delle stazioni radio e di altri oggetti sulla mappa di un PC. Sono supportate numerose altre caratteristiche che non sono direttamente correlate con il rapporto della posizione, come informazioni sulle condizioni meteorologiche e scambio di messaggi.

L'APRS è concepito in modo tale che tutte le stazioni trasmettono e ricevono i brevi pacchetti, che contengono le coordinate della stazione (beacon), messaggi tra le stazioni, ecc., sulla stessa frequenza (che per l'Europa è 144,8 MHz), per cui "tutti vedono tutti" senza bisogno di connessioni. Inoltre sono presenti nel territorio dei ripetitori digitali, chiamati digipeater, ubicati in postazioni elevate, che hanno il compito di ritrasmettere i pacchetti ricevuti dalle stazioni APRS aumentandone la portata. I digipeater sono disposti nel territorio in maniera tale che ognuno può comunicare, sempre sulla stessa frequenza, con i digi vicini creando così una "rete" sempre accessibile. In più alcuni digipeater sono collegati alla rete internet consentendo così ai pacchetti di "essere visibili" in tutto il mondo da chiunque abbia un collegamento ad internet. Per capillarizzare ancora di più la "copertura APRS" viene data la possibilità a tutte le stazioni fisse di ripetere i pacchetti ricevuti dalle stazioni mobili per permettere a quest'ultime di avere una portata maggiore e di riuscire a raggiungere almeno un digipeater che a sua volta ritrasmetterà i pacchetti ad un altro digi e così via.


Il necessario per fare APRS in mobile:

  1. GPS per avere la propria posizione in tempo reale
  2. Modem (TNC) che codifica la posizione in packet e decodifica i segnali packet ricevuti
  3. Ricetrasmettitore VHF che collegato al TNC consente di inviare e ricevere tali pacchetti via radio

Esistono anche ricetrasmettitori con il TNC incorporato, per cui l'equipaggiamento si riduce a: radio con TNC collegata al GPS, come nella foto in basso, in cui il GPS è un Garmin 60CSx e il ricetrasmettitore è il Kenwood TH-D7 collegati mediante un cavetto dati.


aprs2.jpg


Link di approfondimento
Alcuni siti per approfondire sull'APRS

Traduzione dall'inglese dell'introduzione al protocollo ufficiale APRS
http://www.i2sdd.net/APRS/APRS.htm

Il sito dell'ideatore dell'APRS: Bob Bruninga
http://www.aprs.org

Per inviare messaggi APRS da internet alle stazioni attive
http://ir3ip.net/ik3svw/localmsg.html


Software APRS

Panoramica in inglese dei software APRS (in fondo alla pagina ci sono i link alle home page dei programmi)
http://www.eskimo.com/~archer/aprs_capabilities.html

Software APRS (in italiano)
http://www.i2sdd.net/freesoft.htm

Documentazione in italiano su uno dei migliori software APRS: UIVIEW
http://www.webalice.it/ik2cbd/uiview.htm


Altre Mappe

File .kml per vedere in Google Earth le stazioni attive in APRS
http://www.openaprs.net/ajax/google_earth/map.php?center=12.511685,42.006973

Monitoraggio di tutte le stazioni APRS attive nel mondo (mouse click su aprs icons e seleziona qualche icona per visualizzare le stazioni sulla mappa)
http://www.positionsreport.com

Google Earth con ricerca di singola stazione APRS (mouse click su Satellite in alto a destra)
http://gaprs.net

GoogleEarth navigabile con tutte le stazioni attive in APRS
http://www.googleaprs.com

FINDU: un altro database APRS
http://www.i2sdd.net/findu_mode.htm

javAPRS: consente la ricerca per stazione, per posizione e per prefisso. Traccia anche il percorso storico di una stazione mobile nei 30 giorni precedenti.
http://www.jfindu.net

Alto Basso