Recensione 3F UL Gear Lanshan 2 nella neve

Ciao a tutti,
visto che mi hanno chiesto due righe sull'esperienza della Lanshan nella neve, eccomi qua!

Tenda acquistata a gennaio, fatta una prova di montaggio in giardino e riposta in attesa di poterla provare sul campo.

Hike di due giorni in appennino con notte su neve, con temperature minime di -6/-7°C.
La tenda è una Lanshan 2 NON pro, con interno 4stagioni (fianchi del catino in nylon con mesh solo in cima).
IMG_20210320_173329.jpg

La tenda si è comportata bene, la notte ha nevicato leggermente (palline di ghiaccio, viste le temperature) e, a parte il freddo, non ci sono state criticità meteo, quindi sicuramente non è un test esaustivo.

Alcune note sparse sul setup forse sono più esplicative..
Sotto il catino ho tenuto un telo in plastica, più per resistenza meccanica che per altro. non so se lo userò sempre o meno, ma in un bosco innevato, non vedendo bene cosa c'è sotto la neve, ho preferito non correre rischi.
I setup della Lanshan l'ho leggermente modificato rispetto all'originale. Ho preso su amazon un set di tiranti per sostituire i paracord originali, in modo da avere maggiore flessibilità di montaggio. Ho fatto l'asola di cordino che collega la cima del trekking pole con la feritoia di areazione (visibile in tutti i vari video di mod della lanshan). ho sostituito i picchetti originali con dei picchetti in alluminio sempre di amazon, con sezione a Y e leggermente più lunghi: i picchetti originali sono troppo piccoli per la neve (neve compattata ovviamente).
Ho sostituito il paracord ai quattro angoli di base del catino con del cordino elastico da 3mm, per tenere ben steso il fondo.
Le due absidi hanno un picchetto dedicato per fissarne le chiusure. al momento ho lasciato le asole di paracord ma le sostituirò al più presto con il cordino elastico.

Questo è quanto: le modifiche sono più lunghe da scriversi che da farsi, e purtroppo al momento la tenda ha sul groppone solo questa uscita!

sto ancora tastando il polso alle trekking pole tent, e resto convinto che non possano sostituire al 100% una tenda self standing.
E' probabile che la Lanshan venga affiancata presto o tardi da una NH Mongar
--- Aggiornamento ---

Dimenticavo.. trekking poles registrati a 110cm per tenere le falde un pò più basse. in questo modo però il catino è un pò lasco.. al momento non ho trovato rimedio e non so nemmeno se ci sia!
 
Ciao eri da solo o eravate in due?
come spazio come si comporta?

Te lo chiedo perché ero interessato all'acquisto e cercavo qualche info in più dagli utilizzatori.
 
eravamo in due, e io col mio metro e 70 sono quello alto!!
l'interno è decisamente spazioso per questo tipo di tenda: non dormi accavallato e hai spazio per riporre qualcosa all'interno sopra la testa o sotto i piedi. la doppia entrata con le relative doppie absidi sono decisamente comode: non ci si accavalla e non ci si pesta i piedi.
per farti capire, ci siamo cambiati e abbiamo chiuso sacchi a pelo e materassi contemporaneamente all'interno della tenda.
 
eravamo in due, e io col mio metro e 70 sono quello alto!!
l'interno è decisamente spazioso per questo tipo di tenda: non dormi accavallato e hai spazio per riporre qualcosa all'interno sopra la testa o sotto i piedi. la doppia entrata con le relative doppie absidi sono decisamente comode: non ci si accavalla e non ci si pesta i piedi.
per farti capire, ci siamo cambiati e abbiamo chiuso sacchi a pelo e materassi contemporaneamente all'interno della tenda.
Grazie per la risposta :si:

Quindi la consiglieresti?
La userei per pernotti al volo o brevi trekking. con l'idea di portarsi meno peso possibile, ma avere qualcosa di decente dove dormire.
 
Al momento si. come tipo di tenda e per il suo prezzo sembra molto ben fatta. la custodia, con le sue cinghie di compressione, rende il fagotto piccolo e perfettamente gestibile.
Detto ciò, tieni presente che ci ho fatto solo una notte fredda, non ho testato nè vento nè pioggia, anche se leggendo varie recensioni sembra che si difenda bene.
Dipende anche dall'uso che vuoi farne: considera che sei obbligato a usare picchetti o corpi morti per tenere su la tenda. ci potrebbero essere situazioni in cui potresti avere bisogno di una tenda self standing, ma questo dipende solo da dove pensi di andare a girare!

la cosa che consiglio, comunque, è di perdere un pò di tempo effettuando qualche semplice modifica per migliorarne il design (come elencato nel mio post): sono piccole cose che però cambiano veramente l'esperienza
 
Dimenticavo.. trekking poles registrati a 110cm per tenere le falde un pò più basse. in questo modo però il catino è un pò lasco.. al momento non ho trovato rimedio e non so nemmeno se ci sia!
Io sulla Lanshan1 ho tolto il gancio ad 8 che collega la camera interna a quella esterna, recuperando ca 3 cm.
 
quali? quelli in alto o quelli sugli angoli? (dando per scontato che la L1 abbia la stessa architettura della L2)
 
quali? quelli in alto o quelli sugli angoli? (dando per scontato che la L1 abbia la stessa architettura della L2)
Quello in alto (la lanshan1 ne ha 1 solo), quello al vertice. Anzi, volendo accorciare ancora, l'elastico l'ho collegato direttamente all'asola del telo esterno. Di contro non puotrai più separare (quantomeno velocemente) il dentro con il fuori.
Si capisce?

Ho adottato anche un'altra soluzione in altre circostanze, ma dovrei farti una foto x esplicitare.
 
ok, chiarissima la modifica. però preferisco mantenere il gancio a 8 in alto: sulla L2 il sovratelo "spancia" un pò nel centro e se si avvicina troppo il catino c'è il rischio che i due teli si tocchino.
Separare il catino dal sovratelo non è un problema: la tenda la richiudo tenendoli uniti!
 
Capito, e comprendo.
L'altro metodo che uso è fare un nodo al vertice del mesh del telo interno, in questo modo si accorcia, ma non rischio di farlo toccare con il sovratelo. Con la lanshan 1, visto che è piramidale con un vertice solo, si può fare. Con una foto sarebbe più facile spiegare.... ma ce l'ho giù in cantina.
Non so se è fattibile con la lanshan 2 però.
 
Ciao a tutti,
visto che mi hanno chiesto due righe sull'esperienza della Lanshan nella neve, eccomi qua!

Tenda acquistata a gennaio, fatta una prova di montaggio in giardino e riposta in attesa di poterla provare sul campo.

Hike di due giorni in appennino con notte su neve, con temperature minime di -6/-7°C.
La tenda è una Lanshan 2 NON pro, con interno 4stagioni (fianchi del catino in nylon con mesh solo in cima).
Vedi l'allegato 220729

La tenda si è comportata bene, la notte ha nevicato leggermente (palline di ghiaccio, viste le temperature) e, a parte il freddo, non ci sono state criticità meteo, quindi sicuramente non è un test esaustivo.

Alcune note sparse sul setup forse sono più esplicative..
Sotto il catino ho tenuto un telo in plastica, più per resistenza meccanica che per altro. non so se lo userò sempre o meno, ma in un bosco innevato, non vedendo bene cosa c'è sotto la neve, ho preferito non correre rischi.
I setup della Lanshan l'ho leggermente modificato rispetto all'originale. Ho preso su amazon un set di tiranti per sostituire i paracord originali, in modo da avere maggiore flessibilità di montaggio. Ho fatto l'asola di cordino che collega la cima del trekking pole con la feritoia di areazione (visibile in tutti i vari video di mod della lanshan). ho sostituito i picchetti originali con dei picchetti in alluminio sempre di amazon, con sezione a Y e leggermente più lunghi: i picchetti originali sono troppo piccoli per la neve (neve compattata ovviamente).
Ho sostituito il paracord ai quattro angoli di base del catino con del cordino elastico da 3mm, per tenere ben steso il fondo.
Le due absidi hanno un picchetto dedicato per fissarne le chiusure. al momento ho lasciato le asole di paracord ma le sostituirò al più presto con il cordino elastico.

Questo è quanto: le modifiche sono più lunghe da scriversi che da farsi, e purtroppo al momento la tenda ha sul groppone solo questa uscita!

sto ancora tastando il polso alle trekking pole tent, e resto convinto che non possano sostituire al 100% una tenda self standing.
E' probabile che la Lanshan venga affiancata presto o tardi da una NH Mongar
--- Aggiornamento ---

Dimenticavo.. trekking poles registrati a 110cm per tenere le falde un pò più basse. in questo modo però il catino è un pò lasco.. al momento non ho trovato rimedio e non so nemmeno se ci sia!

Ciao , posso chiederti un aiuto? Ho fatto la tremenda cavolata di far aprire la tenda nuova da uno dei miei figli il quale ha sciolto i nodi (asole) dei cordini che tendono i bastoncini. Ora non capisco se sono io che non la setto giusta o cosa.
Potrei chiederti a quanti cm sta l’isola di fabbrica ?
Anche io l’ho usata comunque con diversi setup, 110 in caso di vento e o pioggia e 125 se bel tempo.
Sfrutterò i tuoi suggerimenti per la sostituzione dei cordini con ” elastici “.
ps
Ho comprato questa tenda dopo esperienza di 7 gg sul TMB con la Nh 3 p Stand up, che come facilità di montaggio vabbè ne anche a dirlo non la puoi sbagliare, ottima tenuta alla pioggia, ma mi da poca sicurezza in montagna in caso di vento forte. Nota do lentissima NH non ha praticamente abside, per questo avevo acquistato la 3p. Grazie in anticipo
--- Aggiornamento ---

Qui montata sul TB ( tour bessanese) nelle Valli di Lanzo, Piemonte, Torino
 

Allegati

ciao!
guarda, temo di non riuscire a darti quella informazione..
io ho tolto praticamente subito quel doppio tirante. ne uso uno per la parte alta del bastoncino e sulle absidi ho messo degli anelli elastici che collego a un secondo picchetto. in questo modo ho più libertà di posizionamento dei picchetti e più flessibilità nel posizionare la tenda
 

Discussioni simili


Alto Basso