Abbigliamento e sudorazione in relazione all'uscita (invernale)

Se ne parla poco e male e si finisce a comprare 700€ di giacca Northface che è la stessa usata da Nirmal Purja per fare l'himalaya.
Nella mia breve e ancora giovane carriera alpinistica ho avuto a che fare con uscite varie ed ho notato come il vestiario cambi pesantemente a seconda del tipo di via e del meteo.
I fattori principali per me sono questi.

1) In relazione all'itinerario:
Lunghezza della via
Dislivello da coprire
Se si fanno tiri
Quota

2) In relazione al Meteo:
Vento
Esposizione al sole

Stando principalmente nell'Appennino mi trovo a fare anche lunghi avvicinamenti nei boschi che mi fanno sudare come un maledetto ed arrivo sotto ai canali a volte anche grondante (Majori al Sirente senza traccia nel bosco), in generale sono facile al sudore.
Avete esperienze simili ? Forse dipende dalla forma fisica, faccio 1.88m e 80-88kg quando sto sotto esami. Corro 10km in 50" o 1h quando sto un po' allenato (24 anni).

Come risolvete il problema sudore post avvicinamento? (la prospettiva di spogliarsi completamente il torso per cambiarsi a 2000m alle 6 di mattina in inverno magari col vento è poco piacevole), facendo un 4000 sulle alpi (Breithorn) ho notato che sudavo per niente, sono arrivato in cima asciuttissimo.
Facendo qualche via più tecnica con numerosi tiri invece mi trovo a fare sicura fermo per molti minuti ed inizio a patire molto il freddo, soprattutto i piedi perdono di sensibilità quando sei 30 centimetri dentro la neve a fare sicura.

Solitamente in Appennino faccio così, 3 magliette sotto. 1 tecnica, 1 di cotone che fa da spugna ed un'altra tecnica, sopra una giacca leggera antivento.
Quando sono in sosta se non andiamo di corsa metto il pile e a fine avvicinamento tolgo la maglietta di cotone, pantaloni metto pantacollant e pantalone tecnico sopra (+ghette e 2-3 paia di calzini)

Praticamente sono un trasformista, mi cambio in continuazione, per non parlare della cerniera della giacca che è la regolazione fine del sistema (a sole cerniera bassa, in ombra col vento cerniera alta, tratto pendente cerniera a metà) Schermata 2020-05-22 alle 17.04.46.png
 
Ultima modifica:
il tuo "sistema" delle 3 magliette, è per me inconcepibile e anche sbagliato. Questo è il problema sudore post avvicinamento.
Ognuno suda, chi meno, chi più, ma fare tutti questi cambi, non è molto positivo.
 
evita il cotone...

t-shirt in poliestere
https://www.decathlon.it/t-shirt-uomo-mh100-verde-id_8572662.html

intimo termico per quando si è sotto i 10°
https://www.decathlon.it/maglia-termica-alpiism-1-2-zip-id_8495181.html

questa è la versione nuova, non ce l'ho... per adesso :poke:
lana 68% pare non male
https://www.decathlon.it/maglione-uomo-alpinism-light--id_8540152.html

volendo c'è questa (non l'ho provata) 40% lana
https://www.decathlon.it/maglia-termica-uomo-seamless--id_8495184.html

giacca ibrida per muoversi sotto zero e ripara anche dal vento un po'
https://www.decathlon.it/giacca-uomo-hybrid-sprint-id_8560894.html

piumino per le soste o se proprio fa freddissimo e tira vento in movimento
https://www.decathlon.it/piumino-uomo-alpi-light-id_8575717.html
 
Ultima modifica:
La maglia in cotone è nociva :rofl:
Comunque per esperienza, non mia, ma di gente molto più scafata di me, alla fine dell’avvicinamento ci si cambia tutta la parte superiore in modo da partire asciutto.

Se hai freddo ai piedi, le scarpe o le calze sono sbagliate, o entrambe.

Se le condizioni sono così variabili, potresti pensare a un cambio anche di calze e scarpe, esistono le scarpe da avvicinamento apposta.

In sosta mettiti un piumino, non c’è niente di meglio.

Io uso il modello tre layer più piumino:
intimo
mid layer
guscio (solo se piove o c’è vento)
piumino per le soste

I primi due layer li scelgo in base alle temperature attese, se arrampico dopo lungo avvicinamento, mi porto un cambio per i primi due strati.
 
Ultima modifica:
Io ti parlo della mia esperienza da cacciatore, a volte per arrivare alla posta camminiamo anche un paio di ore e a volte partiamo alle 5 al mattino, io anche in pieno inverno inizio a camminare con t shirt leggera e camicia, mi tengo la roba bella asciutta nello zaino e quando arrivo alla posta anche se siamo intorno allo zero mi cambio, sto anche un minuto a petto nudo a far evaporare un po’ di sudore, appena mi muovo sudo parecchio poi mi metto due maglie termiche una sopra l’altra, un lupetto felpa e giubbotto softshell, (e si aspetta la bestia nera) sono in discreta forma fisica sono 172 cm per 70 kg. Poi prima di ripartire cambio la maglia sudata e rimetto la camicia di prima.
 
Ognuno suda, chi meno, chi più, ma fare tutti questi cambi, non è molto positivo.
Togliere lo zaino per cambiarsi su pendenze anche non elevate non è mai piacevole, voi usate pochi strati per proteggervi, solo t shirt e mid layer e riuscite a stare caldi ?
Ma soprattutto, riuscite a sudare talmente poco da non bagnare questi 2 strati ?

La tecnica delle 3 magliette serve proprio per non bagnare gli strati superiori che sono quelli che proteggono, mi rendo conto che non sia il massimo dell'ottimizzazione.

Se hai freddo ai piedi le scarpe o le calze sono sbagliate, o entrambe.
Le calze sono calze pesanti e basta, 1 calzino corto e 2 pesanti, non c'è materiale tecnico, le scarpe dovrebbero essere discrete.

Scarpe:
https://www.mountainexperience.it/it/scarponi/3904-scarpa-rebel-lite-gtx.html
Pantaloni:
https://www.servolare17.com/pantaloni/1511-6041-pantalone-uomo-per-alpinismo-the-north-face-.html
Giacca antivento:
http://www.edensport.it/index.php?route=product/product&product_id=5487
Pile:
https://verticalworld.it/the-north-face-m-impendor-vtrx-ml.html
 
Io come primo strato metto la maglia idrofobica ( sottovalutatama fantastica ) quella a rete che tiene staccata la maglia tecnica isolante bagnata dal busto , arrivato sotto la via mi metto la maglia termica asciutta e via ... in sosta metto il piumino e basta ... in cima cambio asciutto maglia pile ... altrimenti devi andare in giro col guardaroba ... sulle alpi in inverno , sugli appennini di che temperature parliamo in inverno ?
 

Discussioni simili



Alto Basso