Accessorio per accendini

Salve a tutti,

volevo segnalarvi questo aggeggino curioso.


In sostanza è una custodia per accendini, che ha un ugello di uscita per la fiamma antivento.
Come fosse un bunsen in miniatura, insomma.

Penso che sia un oggetto interessante, dato che gli accendini antivento possono costare anche parecchio, questo invece funziona con i normali accendini che si trovano ovunque.

Non so, voi cosa ne pensate?
 

M

mrsurvival

Guest
Non mi convince, non credo che riesca a produrre una fiamma anti vento, perché questi ultimi la producono con una reazione chimica che la rende "immune" al vento. Dove lo hai trovato e quanto costa?
 
Ho guardato il video presente al link e mi pare,così con l'occhiometro,che il tipo di accendino utilizzato sia diverso dallo standard della stessa forma che si trova qui da noi.
Oltre che sembrarmi più grosso mi pare pure che la forma,della sezione longitudinale,sia più squadrata.
Ovviamente mie impressioni.
Prima di acquistarlo cercherei di chiarire bene questo aspetto,altrimenti potrebbe risultare inutilizzabile.
Qui c'è la pagina ufficiale di Soto,ottimi prodotti tra l'altro,e rimanda a questa pagina per gli accendini compatibili...purtroppo non ci sono specifiche per quanto riguarda le misure dell'accendino.
 
Ho guardato il video presente al link e mi pare,così con l'occhiometro,che il tipo di accendino utilizzato sia diverso dallo standard della stessa forma che si trova qui da noi.
Oltre che sembrarmi più grosso mi pare pure che la forma,della sezione longitudinale,sia più squadrata.
Accendini con quella forma qui si trovano principalmente dagli ambulanti (i "vu' cumprà", denominazione orribile, ma così ci capiamo), sono i classici accendini che compri il sabato sera perchè sei senza... o giusto prima di prendere il treno ;)
 
Si si anche guardandoli meglio ora sui link della pagina Soto mi paiono più simili ai nostri,è che guardandolo nelle mani di lei mi sembrava più grosso...
Comunque tramite i link della pagina ufficiale ho trovato delle misure di massima che sono 3 pollici di lunghezza ed 1 di larghezza,purtroppo non specificano lo spessore che non guasterebbe.
 
M

mrsurvival

Guest
Non so, mi sembra che i veri anti vento necessitano di molto gas e che ci sia una reazione chimica, ma forse mi sbaglio.
 
gli antivento funzionano per la particolare forma del bruciatore che spinge il gas ad uscire con una maggior pressione e quindi ad avere una fiamma maggior resistente al vento.
esempio? il soffio di una persona ce espira fumo lo disperdi soffiando.
ora, provate a deviare il getto d'aria di una pistola ad aria compressa soffiando.
quello che mi lascia perplesso è un punto:
l'accendino ha ovviamente un suo beccuccio per la fuoriuscita del gas, il gas che esce dal beccuccio ha una pressione a dir poco infima.
come fa questo coso a collegarsi ermeticamente con questo beccuccio e a reperire la pressione necessaria per una fiamma antivento?
mi sa sinceramente di cinesata.
 
Niente di straordinario ..... accessori che esistono da quando hanno inventato il ' Bic ' :D

Utili in casa per fare certi lavoretti ma poco utili in escursione poiche' la fiamma si spegne lo stesso soffiandoci ed ingombrano molto piu' del semplice accendino .

Usurano il gas dell'accendino piu' in fretta spingendolo fuori piu' velocemente .








Dentro il guscio dove viene inserito l'accendino c'e' un tubetto in plastica che si infila fino in fondo all' uggello dell'accendino in modo che il gas non si perde ..... niente di ingenioso :) (vedi foto a sinistra tubetto nero)




Il guscio rende la fiamma dell'accendino da cosi' :


a cosi' :


Da notare che in questo particolare modello nell'accendino manca la rotella e pietrina che sono inserite nel guscio a forma di elettrodo
L'accendino di questo modello e' ricaricabile .


Preferisco portare in tasca uno di questi che e' 1/3 di grandezza e' fa la stessa precisa identica fiamma ..... ma come tutti gli altri simili e' solo efficace per accendere i sigari :biggrin:






Non e' roba da escursione :D



Buona Pasqua ........ Vin
 
tubetto in gomma... geniale! mi chiedevo come ciucciasse il gas direttamente dall'accendino!

in ogni caso, il miglior accendino da escursione resta il vecchio e caro "TRIPLEX-SUPER-6700", altro che zippo!
 
Daccordo .... abbiamo gia' consumato il topic " Imco " :D



Tralasciando il canello che uso in garage .... in escursione preferisco il " TS 4000 "




Occupa poco spazio , e' indistruttibile , sempre funzionante da molti anni e pesa quanto un tipico fornello .

Lo monti sulle bombolette che usi per il fornello (che non serve piu' e lasci a casa ) e lo usi per far bollire l'acqua per cucinare la pasta in 3 minuti :biggrin:

Per accendere il fuoco e i sigari e' imbattibile , non fallisce mai e d'inverno e' anche molto utile come scaldino :biggrin:



In escursione qui da me il " TS 4000 " non manca mai :si:





Poi a casa e' cosi potente con il MAPP da usarlo in una mini-forgia per lavorare le lame ;)




Buona Pasqua .......... Vin :)
 
Ho mangiato le lasagne al verde (vegetarian) ..... mi sono rimaste sullo stomaco :-?

Sono andato a dormire presto e ho messo la sveglia all'una di sabato mattina per alzarmi e fare fuori il polpettone avanzato di giovedi ... prima che faccia una brutta fine :lol:

Adesso sono le 6 am di sabato mattina ..... meglio andare a fare un riposino .

Buona Pasqua :)
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto