Acquisto primo binocolo

Buongiorno, appena iscritto e già pongo la prima di tante domande. L'argomento vedo che è già stato trattato molte volte e nonostante abbia letto le precedenti discussioni ho deciso di porre io stesso una domanda, perché non mi hanno soddisfatto pienamente le risposte precedenti.
Come da titolo sono in cerca del mio primo binocolo. La voglia mi è venuta perché quando vado in montagna mi capita di vedere marmotte o anche stambecchi e mi piacerebbe apprezzarli "più da vicino".
Ho letto varie cose sugli ingrandimenti e sui diametri "di uscita" però vedo che non si basa tutto su questo, il binocolo è un argomento davvero non banale.
L'uso che farei di questo binocolo è puramente amatoriale, per osservare appunto il paesaggio di montagna una volta raggiunta la meta e provare a scovare animali (che spesso si trovano sul versante opposto quindi l'ingrandimento quale potrebbe essere?).
Ho letto che molti consigliano il 10x25, altri invece lo sconsigliano perché l'immagine è "scura" rispetto a 8x40 o giù di lì. Il risultato è che non capisco bene quale sarebbe il più adatto a me, non mi interessa vedere la pulce che si diverte sul pelo dello stambecco, ma almeno riuscire a distinguere dignitosamente l'animale (che spesso si trova sul versante opposto al mio, quindi lontanino :cry:).
Altra caratteristica importante sarebbe il peso, mi piacerebbe poterlo portare al collo (ho una corporatura non molto "grossa" però), in modo tale da poterlo usare senza perdere l'attimo)
Il prezzo, qui viene il grosso limite. Non posso spendere più di 100 euro, se poi sono 110 va bene ma davvero non di più. Mi rendo conto che vorrei la moglie ubriaca e la botte piena ma i binocoli sono merce costosa, e come primo binocolo senza sapere effettivamente se poi questa diventerà una passione, non vorrei spendere più di questa cifra. Ovviamente con un budget limitato non posso pretendere di avere le migliori prestazioni, chiedo quindi un consiglio a voi per trovare il giusto compromesso dato il mio utilizzo. Qualora questa diventasse una passione allora sarò contento ben contento di concedermi qualcosa di più.

Grazie a tutti per gli eventuali consigli :)
 
è veramente un budget molto molto risicato per un prodotto di qualità
purtroppo, al di là di tutte le pippe tipo pupilla d'uscita, luminosità ecc che compariranno nelle risposte, le grosse differenze tra un binocolo e l'altro si vedono GUARDANDOCI DENTRO!!!!!!

e per un prodotto di qualità, che non ti stanchi gli occhi e non ti disturbi la vista, quella cifra non è sufficiente

poi c'è solo l'imbarazzo della scelta anche con quella cifra
 
il mio preferito era il 7x42, poi per motivi di peso sono passato all'8x30.
Ovviamente il primo è stato un 12x50, un vero e proprio mattone, se non lo porta qualcun altro mai più.
E poi stanca a guardare a lungo, a meno di non appoggiarlo bene.
 
Lo so mi rendo conto di avere un budget limitato, tuttavia ripeto che i binocoli sono molto costosi, e per uno che si affaccia per la prima volta a questo mondo, senza sapere se effettivamente diventerà una passione o meno, spendere molti soldi non lo trovo intelligente.
Cercando un pò in rete ho trovato questo:
https://www.bushnell.com/products/binoculars/h2o/h2o-binoculars-8x42mm-roof-prism/

https://www.bushnell.com/products/binoculars/trophy/trophy-binoculars-8x32mm/

Il secondo pesa molto meno, ma non vorrei perdere in qualità di immagine, ovviamente sono tutti e due di fascia bassa, ma come ho detto per iniziare penso siano sufficienti.

Cosa ne pensate di questi due per i miei scopi? Cosa cambierebbe con un 10x25?
 
Ultima modifica:
il diametro della lente anteriore determina il 'campo di veduta ' ma anche il dimensionamento generale e di conseguenza il peso...gli ingrandimenti è vero che più sono e più stancano gli occhi ...ma non ci devi stare un'ora a guardare? il mio pensiero è di prendere un usato,se lo puoi provare da un amico è meglio, perchè alzi la qualità a parità di prezzo (in parte è già pagato,iva ecc.) , di rimanere sui 40 mm di lente e 10 x di ingrandimento....in mare si usa il 7/8 X perchè effettivamente può disturbare di più in movimento.
la differenza di qualità la ottieni se li usi entrambi ...ho utilizzato anche degli ecomomici e ti assicuro che fanno il loro lavoro ,casomai peccano nella costruzione e durata
 
Ho provato a cercare dei siti in cui sono venduti binocoli usati, tuttavia non sono molti e non saprei giudicarne la qualità. Vi chiedo ancora se i due binocoli da me proposti nel messaggio precedente sono accettabili visto il mio utilizzo oppure se sapete consigliarmi qualche gruppo/ sito in cui comprare usato affidabile
 
Bè ormai al peso posso anche rinunciare, eventualmente prenderò il laccio apposta (non se come si chiama) per scaricare il peso sulle spalle.
Qualcuno ha provato a guardare i 2 modelli da me proposti??
 
Clicca su questo link: Steiner verifica questo, binocolo, moderno, prezzo decente qualità buona. via ebay
o questo, ancora meglio: Steiner nuovo di pacca
Grazie per la dritta! Dopo un'attenta riflessione ho deciso che il peso non é più un fattore trascurabile. Ho deciso così di puntare su un 8x25. Che ne pensi di questo? L'ho trovato a 85 euro
https://www.olympus.it/site/it/b/binoculars/compact_binoculars/compt_binoculars/8x25_wp_ii/index.html
 
https://www.ebay.it/itm/BINOCOLO-MINOLTA-CLASSIC-II-10X50/274136882778?hash=item3fd3d4de5a:g:pMkAAOSwrL9d8mhg
ottimo per iniziare con poca spesa
--- Aggiornamento ---


25 di lente sono quelli tascabili ...li chiamo per emergenza ...io eviterei così piccolo
Grazie per il consiglio ma come già detto bè vorrei uno compatto e che pesi molto poco. Gli 8x25 mi consentono di stare sotto i 300g. Come ti sembra quello da me proposto nel messaggio precedente?
Inoltre ho già un 10x50 benn tenuto di mio nonno, ma il tremolio é assurdo
 
Grazie per il consiglio ma come già detto bè vorrei uno compatto e che pesi molto poco. Gli 8x25 mi consentono di stare sotto i 300g. Come ti sembra quello da me proposto nel messaggio precedente?
Inoltre ho già un 10x50 benn tenuto di mio nonno, ma il tremolio é assurdo
Saggia idea quella di ripiegare su un compatto sotto i 300 gr.,quanto al tremolio c’è comunque (a meno che ci appoggiamo su qualcosa) anche se è vero che aumenta man mano che crescono gli ingrandimenti,bisogna farci un po’ la mano,tanto è vero che per osservazioni naturalistiche prolungate ad alti ingrandimenti si usano cannocchiali con cavalletto.
poi io non comprerei un usato su EBAY,basta che abbia preso un brutto colpo e ti ritrovi con qualcosa di difettoso in mano,comprerei da qualcuno che conosco o solo dopo prova,ma comunque anche così bisogna intendersene un po’.
 
Saggia idea quella di ripiegare su un compatto sotto i 300 gr.,quanto al tremolio c’è comunque (a meno che ci appoggiamo su qualcosa) anche se è vero che aumenta man mano che crescono gli ingrandimenti,bisogna farci un po’ la mano,tanto è vero che per osservazioni naturalistiche prolungate ad alti ingrandimenti si usano cannocchiali con cavalletto.
poi io non comprerei un usato su EBAY,basta che abbia preso un brutto colpo e ti ritrovi con qualcosa di difettoso in mano,comprerei da qualcuno che conosco o solo dopo prova,ma comunque anche così bisogna intendersene un po’.
Grazie per la risposta! tu quale sceglieresti fra questi due?
1) https://kowa-sportoptics.it/prodotto/sv-8x25/

2) https://www.olympus.it/site/it/b/binoculars/compact_binoculars/compt_binoculars/8x25_wp_ii/index.html
 
io opterei sicuramente per il secondo, quanto meno perchè Impermeabile/ Antiappannamento/ Antisporco

con il budget che hai ti consiglio sicuramente una cosa così, almeno con 25mm è veramente portatile
ne ho avuto uno simile della nikon, ma dopo anni di zaino, probabilmente a causa di urti, non aveva più una perfetta collimazione; adesso come tascabile ho uno zeiss terra

se poi ti piacerà, potrai sempre comprarti un 8x40 o simil di qualità
 
io opterei sicuramente per il secondo, quanto meno perchè Impermeabile/ Antiappannamento/ Antisporco

con il budget che hai ti consiglio sicuramente una cosa così, almeno con 25mm è veramente portatile
ne ho avuto uno simile della nikon, ma dopo anni di zaino, probabilmente a causa di urti, non aveva più una perfetta collimazione; adesso come tascabile ho uno zeiss terra

se poi ti piacerà, potrai sempre comprarti un 8x40 o simil di qualità
Ciao grazie per la risposta,
Dalla descrizione a me sembra impermeabile e antiappannamento anche il kowa, o sbaglio?
 
effettivamente si, preferisco l'olympus però
mi piace di più e mi da impressione di maggior robustezza (parere personale non suffragato da prove)
 
il diametro della lente anteriore determina il 'campo di veduta '
!!??

no,il diametro anteriore determina la luminosità, il campo abbracciato è indipendente da questo valore, non me ne volere, è solo per chiarire
--- Aggiornamento ---

Clicca su questo link: Steiner verifica questo, binocolo, moderno, prezzo decente qualità buona. via ebay
o questo, ancora meglio: Steiner nuovo di pacca
no dai..il primo ti porta a un oggetto da revisionare e credimi, aprire uno steiner non è cosa semplice,..
il secondo link , porta a una cinesata che con steiner non ha niente a che vedere..
--- Aggiornamento ---

questo effettivamente potrebbe essere un'ottima scelta, posseggo anch'io un minolta 10x50 , il mio è la versione grandangolare (standard), è un'ottima ottica..
 
Ultima modifica:
!!??

no,il diametro anteriore determina la luminosità, il campo abbracciato è indipendente da questo valore, non me ne volere, è solo per chiarire
--- Aggiornamento ---


no dai..il primo ti porta a un oggetto da revisionare e credimi, aprire uno steiner non è cosa semplice,..
il secondo link , porta a una cinesata che con steiner non ha niente a che vedere..
--- Aggiornamento ---
avevo dato solo un'occhiata alle foto e sono casato sul cinese...... scusate.

Cavolo, ieri
 

Discussioni simili



Alto Basso