Aegismax Sacco a pelo in piuma T-comfort -5°

Gli ho fatto diverse lavatrici, ora profuma. Spero di non averlo rovinato, spero che le piume siano rimaste nelle loro camere e non si siano spostate in altre. Stasera controllo, ormai si dovrebbe essere asciugato.
 
Scusa se insisto, ma un giro in asciugatrice se ti è possibile faglielo fare comunque... serve a "scompattare" le piume e a dargli maggior volume. Altrimenti rischi di avere un G2 che ha la resa di un G1!
 
Dopo una giornata in balcone all' ombra il sacco si può dire che è asciutto al 95%, oggi avevo sciolto le palle di piuma a mano, ora ci sono delle piccole palline grandi come delle nocciole, sono poche.
Ho messo in casa il sacco a pelo che è aperto e steso sullo stendipanni, ci ho messo vicino un ventilatore bello potente, lo lascio acceso fino a domattina ( l' ho letto su un forum americano). Poi domani ritorna in balcone all' ombra per un' altra giornata.
Già adesso è bello gonfio ed è profumatissimo ed igienizzato.
Quando avrò tempo andrò nella lavanderia a gettoni e lo metto nell' asciugatrice.
 
Ultima modifica:
La piuma d'oca arriva mi sembra fino a 650 cuin (che indica il volume e quindi l'isolamento raggiunto da una determinata quantità in peso di piuma), l'anatra a 800 (ma se ben raffinata può arrivare anche a 900-950) cuin.
In sintesi la piuma d'anatra a parità di peso isola solitamente di più dell'oca
 
La piuma d'oca arriva mi sembra fino a 650 cuin (che indica il volume e quindi l'isolamento raggiunto da una determinata quantità in peso di piuma), l'anatra a 800 (ma se ben raffinata può arrivare anche a 900-950) cuin.
In sintesi la piuma d'anatra a parità di peso isola solitamente di più dell'oca
Non é il contrario?
Piuma d'oca(goose down) arriva fino a 1000 cuin.
https://www.phdesigns.co.uk/minimus-degree-300-down-sleeping-bag?osCsid=sus39dajeieihbpmj7eq9jj651
 
Provato ieri sera a 1735 m, temperature minime circa 5°, ho dormito benissimo. Avevo un po caldo alle baraccia e le ho tenute fuori dal sacco a pelo, ma rimesse dentro verso le 4 di mattina.
20190916_065806.jpg
20190916_065811.jpg
20190915_210625.jpg
 

Allegati

Ultima modifica:
si ero vestito con un pigiama termico sintetico. Potevo evitare di mettermelo, perchè il sacco a pelo ha una t comfort di -2° e una t comfort limite di -8°.
 
scusa mi accorgo ora che avevi scritto.
Si avevo una tenda 4 stagioni, l' ideale per questo periodo per dormire sulla vetta di un monte alto 1735 m.
Allora ho dormito dalle 21.30 fino alle 4 col sacco a pelo aperto e le braccia e spalle fuori. La temperatura minima esterna era di 5°.
Sono uscito dalla tenda, c' era la luna piena, tempo di fumarmi una sigaretta, ho preso un po di fresco, quindi sono rientrato in tenda e ho dormito fino all' alba dentro al sacco.
Le temperature dichiarate dalla Aegismax sono reali.
Screenshot_20190921-201044_Gallery.jpg

Screenshot_20190921-193650_AliExpress.jpg
 
Ultima modifica:
L' ho usato sabato notte, le minime credo fossero sui 6 gradi, ho dormito senza maglia e ci stavo benissimo.
Questo per dire che anche a temperature sopra la t comfort si dorme bene perchè il sacco a pelo in piuma disperde il calore in eccesso, a differenza dei sintetici.
Speriamo che tenga caldo anche a -7° :biggrin:
 
Prima di partire per una escursione in tenda, guardo sempre le.previsioni del tempo, e se mi accorgo che le temperature minime del meteo sarebbero di qualche grado più basse della T comfort limite del mio sacco a pelo, invece di comprarne un altro, che costerebbe centinaia di euro, metterei il mio sacco a pelo Aegismax Nano 1 in piuma d' oca t comfort limite 5° dentro all' altro sacco Aegismax G2 in piuma d' oca t comfort limite -8°.
Il Nano è senza cappuccio e poco voluminoso, sta bene dentro al G2.
Screenshot_20191004-102458_AliExpress.jpg

Screenshot_20190921-193650_AliExpress.jpg

Quanti gradi potrei guadagnare?
 
non rispondo alla tua domanda , ma avendo avuto un attivita' legata all'abbigliamento ho letto che hai lavato il piumino . bene , hai fatto la più' grossa stupidata che potevi fare :). la piuma non va bagnata . nel senso che se la bagni perdi almeno un 30 % del suo CUIN .
la piuma va messa all'aperto se avete problemi di odore , e se si sporca una spugna appena umida . mai lavarla in lavatrice ( anche a secco perde potenziale )
 
non rispondo alla tua domanda , ma avendo avuto un attivita' legata all'abbigliamento ho letto che hai lavato il piumino . bene , hai fatto la più' grossa stupidata che potevi fare :). la piuma non va bagnata . nel senso che se la bagni perdi almeno un 30 % del suo CUIN .
la piuma va messa all'aperto se avete problemi di odore , e se si sporca una spugna appena umida . mai lavarla in lavatrice ( anche a secco perde potenziale )
ma va la!
 
Prima di partire per una escursione in tenda, guardo sempre le.previsioni del tempo, e se mi accorgo che le temperature minime del meteo sarebbero di qualche grado più basse della T comfort limite del mio sacco a pelo, invece di comprarne un altro, che costerebbe centinaia di euro, metterei il mio sacco a pelo Aegismax Nano 1 in piuma d' oca t comfort limite 5° dentro all' altro sacco Aegismax G2 in piuma d' oca t comfort limite -8°.
Il Nano è senza cappuccio e poco voluminoso, sta bene dentro al G2.
Vedi l'allegato 195458
Vedi l'allegato 195457
Quanti gradi potrei guadagnare?
io ci metterei un liner interno (https://www.trekkinn.com/montagna/sea-to-summit-reactor-thermalite-liner/31680/p?utm_source=google_products&utm_medium=merchant&id_producte=167327&country=it&gclid=CjwKCAjw29vsBRAuEiwA9s-0B3c67Peu6iGyQGvcrnkGBkbx2sqIKBKKn2fWjmoW0Jd4EQ33dv1OuxoC2R8QAvD_BwE&gclsrc=aw.ds)

il doppio sacco a pelo non sono convinto che ti porti benefici, essendoci una separazione tra i due sacchi letto il primo andrebbe a limitare il calore che passa al secondo

forse ottieni un risultato maggiore mettendo il g2 dentro il nano 1..
 

Discussioni simili



Alto Basso