Affilare tutto!

Sottopongo una mia pensata, ditemi dove sbaglio, perché se curiosando nel forum mi pare di non aver trovato niente di simile ci scappa che è perché è una fesseria.

L'idea è individuare qualcosa che mi permetta di affilare tutto (nell'accezione più generalista e pressapochista) mentre sono "a spasso"; cioè ok i coltelli, ma anche l'accetta, i vari uncini da scuoio, ma se me ne venisse l'uzzolo: una vanga od un machete, cose dritte, cose curve, cose lunghe, cose corte, cose trovate in giro piene di ruggine che alla bisogna mi garberebbe tagliassero. Qualcosa senza bisogno di olio, che se cade non si rompe, che compri e ti dimentichi di avere sino a quando non ti serve e che sul campo non abbia bisogno di piani d'appoggio incredibili...

tutto qui... ;)

Ecco la mia pensata sarebbe un'accoppiata lima/acciaino in metallo.

Esempio:

194058
194059


Ecco, sfogatevi a dirmi dove ho peccato di inesperienza nel fare la "pensatona", ma se c'è del buono accetto consigli su che marche e prodotti orientarmi.
 

Sottopongo una mia pensata, ditemi dove sbaglio, perché se curiosando nel forum mi pare di non aver trovato niente di simile ci scappa che è perché è una fesseria.

L'idea è individuare qualcosa che mi permetta di affilare tutto (nell'accezione più generalista e pressapochista) mentre sono "a spasso"; cioè ok i coltelli, ma anche l'accetta, i vari uncini da scuoio, ma se me ne venisse l'uzzolo: una vanga od un machete, cose dritte, cose curve, cose lunghe, cose corte, cose trovate in giro piene di ruggine che alla bisogna mi garberebbe tagliassero. Qualcosa senza bisogno di olio, che se cade non si rompe, che compri e ti dimentichi di avere sino a quando non ti serve e che sul campo non abbia bisogno di piani d'appoggio incredibili...

tutto qui... ;)

Ecco la mia pensata sarebbe un'accoppiata lima/acciaino in metallo.

Esempio:

Vedi l'allegato 194058Vedi l'allegato 194059

Ecco, sfogatevi a dirmi dove ho peccato di inesperienza nel fare la "pensatona", ma se c'è del buono accetto consigli su che marche e prodotti orientarmi.
Io faccio tutto quello che hai elencato sopra con una pietra con una parte in ceramica pagata 13 euro in ferramenta. Riesco ad affilare ogni cosa fino a radere i peli. Se vi serve qualcosa di più performante, forse avete delle esigenze particolari.
 
Il nostro buon @aleks non ti dice che quello che serve più di tutto non la vendono... :)
se hai "la mano" affili tutto anche con un affilatore a bastoncino, "a big IF"
cmq la lima se è un coltello temprato oltre i 55HRC NON attacca, son duri quesi uguale e non lavora
l' accainio peggio, e cmq va bene a raddrizzare un filo di coltelli teneri (tipo cucina che credo siano tra i 40 e i 50HRC al max) non per lame vere.
Se te la senti prendi un coso tipo
QUESTO
che va bene persino ngli uncini.
sennò quello a penna Vic è un poco meno versatile ma più facile e via via salendo nelle dimensioni ottini meno vesatilità ma maggior facilità nel tenere una inclinazione fissa tra affilatore e lama. Molti di noi girano con una Fallkniven DC4 in tasca...
 
quello che serve più di tutto non la vendono... :)
se hai "la mano" affili tutto
Un po' di mano l'ho fatta "giocando" negli anni a restaurare vecchiumi, ora mi interessava capire su che attrezzo raffinarmi, tipo come investimento di "know how" vale la pena di più specializzarsi su... per ottenere tutte quelle possibilità di cui parlavo

Worksharp guided field sharpener
tanta robbbba, ma è una cosa "vera" o un bel tool da showbusiness? Chi lo ha provato?
 
Un po' di mano l'ho fatta "giocando" negli anni a restaurare vecchiumi, ora mi interessava capire su che attrezzo raffinarmi, tipo come investimento di "know how" vale la pena di più specializzarsi su... per ottenere tutte quelle possibilità di cui parlavo



tanta robbbba, ma è una cosa "vera" o un bel tool da showbusiness? Chi lo ha provato?
Io ce l'ho e ho anche altri vari affilatore e pietre, e sinceramente da quando lo preso uso solo questo. Posso solo che consigliartelo.
 
Notevole e praticamente già preso; resterebbe come unico punto scoperto la possibilità di lavorare sugli uncini "skinner" magari basta abbinarlo a qualcosa tipo lansky pieghevole.
 
Non è vero :)
se il filo presenta tratti concavi non ci arrivi
esempio uno dei miei chiudibili preferiti: Fox FX302 Anso
è vero.
la dc4 è qualitativamente molto valida ma limitata a certe lame.

Io usa le classiche pietre da banco per le lame dal disegno più regolare.
Il kit guidato lansky per le lame ondulate e per le seghettate.
Il comodo ma costoso worksharp ken onion per convessare.
Ed in escursione, il portatile blade medic o la dc4.
 
Molti di noi girano con una Fallkniven DC4 in tasca...
La uso da anni e mi ci trovo bene, ma a volte per dare una passata veloce ad una lama già affilata riportandola al top cercavo qualcosa con un grit più alto, e su consiglio di JK74 ho preso un CC4, da un lato la stessa ceramica della DC4 e dall'altro una ceramica molto meno abrasiva, perfetta da utilizzare prima dello strop per avere una lama razor sharp.
Per profili concavi o biselli convessi utilizzo prima un affilatore diamantato della fox con forma a stecca rotonda, tipo grosso acciaino, poi l'affilatore victorinox.
Se voglio qualcosa di meno performante ma più versatile utilizzo un puck sharpener della hultafors, così senza problemi lo utilizzo anche per l'accetta, coltelloni, machete, pala o altro.
Questi gli strumenti che uso di più sul campo.
 
Grazie, ho decisamente aggiustato il tiro rispetto l'idea di partenza... ma tornando agli attrezzi che avevo indicato io, nessuno li usa nemmeno a casa, non parlo solo di coltelli da cucina, ma per dire (ed in merito ho solo letto senza mai avventurarmi a sperimentare) c'è un gran discorrere di affilatura delle seghe con la lima (evidentemente con sezioni e forme diverse rispetto l'esempio postato da me), o degli strumenti da intagliatore con l'acciaino di ferro. Se sono opzioni che esistono da un bel po' la loro utilità reputo l'avranno pure loro.

E poi rimane l'idea della vanga rugginosa o della lamiera di recupero che avendo visto troppo MacGyver mi riservo di far diventare qualcos'altro... darci di lima proprio no?

A proposito il worksharp lavora senz'acqua né olio vero (lo so ci saranno delle istruzioni nella scatola, una valanga di video in rete e la risposta magari era anche nella recensione (letta, bella :si:), ma vuoi mettere fare una domanda per ricevere magari risposte non pertinenti ma con dentro qualche altra chicca)?
 
Grazie, ho decisamente aggiustato il tiro rispetto l'idea di partenza... ma tornando agli attrezzi che avevo indicato io, nessuno li usa nemmeno a casa, non parlo solo di coltelli da cucina, ma per dire (ed in merito ho solo letto senza mai avventurarmi a sperimentare) c'è un gran discorrere di affilatura delle seghe con la lima (evidentemente con sezioni e forme diverse rispetto l'esempio postato da me), o degli strumenti da intagliatore con l'acciaino di ferro. Se sono opzioni che esistono da un bel po' la loro utilità reputo l'avranno pure loro.

E poi rimane l'idea della vanga rugginosa o della lamiera di recupero che avendo visto troppo MacGyver mi riservo di far diventare qualcos'altro... darci di lima proprio no?

A proposito il worksharp lavora senz'acqua né olio vero (lo so ci saranno delle istruzioni nella scatola, una valanga di video in rete e la risposta magari era anche nella recensione (letta, bella :si:), ma vuoi mettere fare una domanda per ricevere magari risposte non pertinenti ma con dentro qualche altra chicca)?
A secco. Ne acqua ne olio come tutte le diamantate del resto
 
La uso da anni e mi ci trovo bene, ma a volte per dare una passata veloce ad una lama già affilata riportandola al top cercavo qualcosa con un grit più alto, e su consiglio di JK74 ho preso un CC4, da un lato la stessa ceramica della DC4 e dall'altro una ceramica molto meno abrasiva, perfetta da utilizzare prima dello strop per avere una lama razor sharp.
Per profili concavi o biselli convessi utilizzo prima un affilatore diamantato della fox con forma a stecca rotonda, tipo grosso acciaino, poi l'affilatore victorinox.
Se voglio qualcosa di meno performante ma più versatile utilizzo un puck sharpener della hultafors, così senza problemi lo utilizzo anche per l'accetta, coltelloni, machete, pala o altro.
Questi gli strumenti che uso di più sul campo.
il merito per la CC4 va a @Kaneda986
ultimamente ho messo in tasca pure io il Vic a penna, preso da swissworld perchè dovevo recuperare ricambi per il mio swisschamp. Devo dire che non mi dispiace affatto. Poi ci ho preso pure il tagliaunchei vic che è un altro attrezzo tosto: ingombro minimo efficacia massima, ma questa è un altra storia..
 
il merito per la CC4 va a @Kaneda986
ultimamente ho messo in tasca pure io il Vic a penna, preso da swissworld perchè dovevo recuperare ricambi per il mio swisschamp. Devo dire che non mi dispiace affatto. Poi ci ho preso pure il tagliaunchei vic che è un altro attrezzo tosto: ingombro minimo efficacia massima, ma questa è un altra storia..
Il vic a penna è stato in assoluto il primo affilatore che ho avuto e ho ancora anche se è un bel po' che nn lo uso
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto