Aiuto! Riparazione Victorinox...

Posseggo un Victorinox Huntsman da più di dieci anni e non mi ha mai deluso.
Oggi, di ritorno da un campo, l'ho restaurato: pulito e oliato bene, cambiate le guancette... ma mi sono accorto che il meccanismo a molla della lama non va più come una volta, o meglio, non va più. Non è più presente lo scatto e il coltello (lama principale), anche se non completamente "moscio" o lasso, non va duro in apertura e chiusura, a differenza di tutti gli altri utensili.
Vi chiedo... è un problema che riscontro solo io? È dovuto all'età e all'usura del coltello? Avete qualche consiglio/soluzione?
 
Ultima modifica:
### Guida all'uso di questa sezione del forum. Cancella questo testo prima di inviare la nuova discussione ###
Se vuoi chiedere dei consigli sull'attrezzatura per prima cosa utilizza la funzione di ricerca: probabilmente il prodotto del quale vuoi chiedere consigli è già stato citato nel forum e magari recensito, in questo caso utilizza la discussione esistente.
Per nuove richieste di consigli sull'attrezzatura segui questi suggerimenti:

  1. Indica l'utilizzo che vuoi farne: non tutti i prodotti vanno bene per tutto.
  2. Specifica le caratteristiche che ricerchi nel materiale: peso, impermeabilità, volume, resistenza
  3. Specifica l'attività che vuoi praticare: la durata, il terreno, la stagione, l'altitudine, la temperatura.
  4. Spiega che tipo di esperienza hai nell'ambito di utilizzo del materiale e riporta la tua corporatura.
  5. Indica il budget che hai per l'acquisto del materiale.
  6. Se hai individuato dei prodotti adatti al tuo utilizzo indica la marca, il modello e il link alla scheda tecnica del produttore.
Ricordati che stai chiedendo un consiglio: gli utenti potrebbero chiederti maggiori informazioni sulle tue attività o sul prodotto, magari consigliandoti prodotti differenti che si adattano meglio alle tue esigenze.
Puoi usare lo schema sottostante per richieste di consigli sui materiali.

### Fine della guida all'uso di questa sezione del forum. Cancella questo testo prima di inviare la nuova discussione ###

Utilizzo:
Caratteristiche ricercate:
Attività praticata:
Esperienza e corporatura:
Budget:
Prodotti già individuati:
--- ---

Posseggo un Victorinox Huntsman da più di dieci anni e non mi ha mai deluso.
Oggi, di ritorno da un campo, l'ho restaurato: pulito e oliato bene, cambiate le guancette... ma mi sono accorto che il meccanismo a molla della lama non va più come una volta, o meglio, non va più. Non è più presente lo scatto e il coltello, anche se non "moscio" non va duro in apertura e chiusura.
Vi chiedo... è un problema che riscontro solo io? È dovuto all'età e all'usura del coltello? Avete qualche consiglio/soluzione?
Non ho ancora riscontrato questo problema ma sono abbastanza sicuro che se vai in una coltelleria che fa da rivenditore Victorinox (e che quindi fa anche un po di assistenza/manutenzione) riesce a risolvere un problema così.
 
Non ho ancora riscontrato questo problema ma sono abbastanza sicuro che se vai in una coltelleria che fa da rivenditore Victorinox (e che quindi fa anche un po di assistenza/manutenzione) riesce a risolvere un problema così.

Quindi anche tu hai un Victorinox "attempato" e non ne hai avuti di questi problemi, giusto?
 
Quindi anche tu hai un Victorinox "attempato" e non ne hai avuti di questi problemi, giusto?
Dipende da cosa intendi tu per attempato, il mio Huntsman ha una decina d'anni e anche se recentemente l'ho sostituito con un Swisschamp non ha mai mostrato danni "strutturali", tieni presente che lo pulivo regolarmente prima ancora che iniziasse a incepparsi o a sporcarsi pesantemente quindi se hai fatto manutenzione in modo sporadico potrebbe aver inciso sulla tenuta dei vari meccanismi, poi dipende anche da cosa ci fai, la lama dei Victorinox (della serie classica da 91mm intendo) io la uso più che altro per aprire/tagliare scatole e imballi (se vado in escursione per lavorare il legno uso coltelli di altro genere, ho preso un Rangergrip apposta), quindi se l hai utilizzato per anni in modo "intensivo" per lavorare il legno o fare altri lavori più stressanti penso sia normale che dopo un pò qualche parte del meccanismo ceda. Non ho mai smontato un Victorinox quindi non so di preciso da un punto di vista costruttivo come funzioni il meccanismo a molla, ma se è solo quello il problema secondo me si può aggiustare tranquillamente. Un conto è se si fosse danneggiato o deformato il telaio, la "cassa" o come si chiama, ma se è solo il meccanismo della lama secondo me si può sostituire.
 
I Victorinox sono garantiti a vita.
Se ti rivolgi alla casa madre ti risolvono il problema sicuramente.

Il mio Vic più vecchio ha circa 25 anni ma non è tanto l'età anagrafica che conta.
Per usi normali si potrebbe dire siano eterni, ma qualche malfunzionamento può capitare.... se se ne abusa ovviamente i problemi aumentano (si vede gente su youtube che ci fa cose davvero esagerate).
Mi capita ogni tanto di avere problemi in apertura e chiusura di eccessiva durezza ma è sempre causa dello sporco accumulato e si risolve con pulizia ed oliatura. Un movimento al contrario troppo "molle" potrebbe essere causato da un allentamento dei perni.... magari basta una semplice ribattuta dei rivetti in ottone ma non mi sentirei di consigliartelo... rivolgiti a loro che così sei sicuro di non fare ulteriori danni.
 
Penso che smonterò tutto, purtroppo non ho più la garanzia...
--- ---

Comunque era già in programma di passare al modello ranger, dato che se perdessi questo ci rimarrei malissimo e che ho bisogno di quelle due funzionalità in più
 
Ultima modifica:
Non serve il certificato di garanzia... basta che sia un Victrorinox originale...

Almeno questo è quanto si dice in giro, non ho mai avuto bisogno di assistenza.
 
Con un Victorinox cui aveva ceduto dopo circa 10 anni il blocco della lama mi rivolsi al negozio Victorinox di Milano (la garanzia e’ a vita), lo spedirono in Svizzera e dopo due mesi me ne arrivò uno nuovo. Zero spese.
 
Con un Victorinox cui aveva ceduto dopo circa 10 anni il blocco della lama mi rivolsi al negozio Victorinox di Milano (la garanzia e’ a vita), lo spedirono in Svizzera e dopo due mesi me ne arrivò uno nuovo. Zero spese.

Ok, mi rivolgerò al negozio dove li compro e vedrò che mo dicono. Grazie. P.s. quanto si prendono?
--- ---

Ho un Ranger anche io... lo trovo un ottimo compromesso tra dotazione e dimensioni.

Sì, dimensioni oneste e ha quelle due cosette in più che ,secondo me, possono fare la differenza. Il mio Ranger l'ho già preso e lo trovo davvero ottimo oltre che stupendo (come tutti i vic)... spero davvero di riuscire a recuperare l'Huntsman comunque, almeno per mandarlo in pensione dignitosamente.
 
Ultima modifica:
Ok, mi rivolgerò al negozio dove li compro e vedrò che mo dicono. Grazie. P.s. quanto si prendono?
--- ---



Sì, dimensioni oneste e ha quelle due cosette in più che ,secondo me, possono fare la differenza. Il mio Ranger l'ho già preso e lo trovo davvero ottimo oltre che stupendo (come tutti i vic)... spero davvero di riuscire a recuperare l'Huntsman comunque, almeno per mandarlo in pensione dignitosamente.
Nel mio caso niente.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso