Aiuto scelta tenda mototurismo

Ciao a tutti,
mi sono da poco iscritto ma ho letto già un po' di topic.. Però più leggo e più mi confondo e capisco che la mia scelta non è troppo facile.. :azz:
Sto cercando una tenda da usare durante uscite di più giorni in moto (Africa Twin RD04). Sarà usata sia al mare che in montagna, per uscite da 1 a 6 notti, quasi sempre in movimento. Ecco cosa vorrei:
-tre posti (2 comodi visti gli abbigliamenti da moto da sistemare all'asciutto)
-dimensioni max 18*42 (altrimenti non mi entra nelle valigie)
-peso contenuto, diciamo max 3,5kg
-utilizzo tre stagioni, in campeggio in montagna o al mare (0-1500m circa)
-possibilità di montare prima il telo esterno, per montaggio sotto la pioggia (ultimamente ne prendo parecchia..). Questa caratteristica è per me molto importante, diciamo necessaria.

Non mi viene in mente altro per ora, e neppure mi ero fissato su qualche modello specifico. Mi piaceva ad esempio la Prodigy 3 della Ferrino ma mi pare abbastanza difficile da reperire...

Budget diciamo sui 200€, anche se potrei fare delle piccole eccezioni. ;)
Alla tenda accoppierò anche un nuovo materassino e un nuovo sacco a pelo (confort sui 5-8°) da usare in per le uscite in montagna.

Sparatemi pure qualche link e un pochi di nomi please! :lol:
Ciao!
 
...purtroppo non ha la possibilità di montare prima il telo esterno, perché sennò ti consiglierei senza remore la Quickhiker III della Quechua....
Viaggia con me in moto dall'anno scorso, è comodissima per due con tutti i bagagli, si monta in 3 minuti, è stabilissima col vento forte e regge i nubifragi con disinvoltura :)
Uno dei miei migliori acquisti ;)
Le misure non le ricordo con precisione, anche perché dentro alla valigia ancora non l'ho infilata (la roba del campeggio la tengo sul portapacchi dentro la sacca a rotolo), ma se interessa prendo il metro e misuro :)
 
Davvero non si può montare direttamente dal telo esterno? Dalle foto mi sembrava di si, ma ora guardando meglio effettivamente la paleria si fissa sulle fettucce provenienti dalla camera interna. A me appunto interessa poterla montare sotto la pioggia, mantenendo all'asciutto la camera interna. ;)
Grazie comunque per la dritta Skizzo!
 
...guarda, pure io lo ritenevo un problema, ma la tenda si monta talmente in fretta che alla fine la differenza è minima, IMHO :)
Ti allego una foto, per fartela vedere "in action"... ;)

IMG_0185.jpg
 
Grazie ancora allora! :) Domani se riesco faccioun salto a vederne una montata alla decathlon.

Comunque complimenti per la motooo! ..la R poi è una meraviglia. Io ho, oltre all'AT una KTM exc 450, ma quando verrà ora di cambiare la bicilindrica sarà quasi certamente un'Adventure! Fine Ot.. :)
 
Ciao
Ho percorso svariati km in giro per i campeggi d'europa con un v-strom 1000.
A mio giudizio il problema non è tanto il peso in quanto se la tenda pesasse un kg in più tu potresti comunque portarla senza particolari problemi; secondo me il vero problema sono le dimensioni.
Su questo mi permetto di dire che dovresti cercare di capire che tipo di campeggio andrai a fare prima di comperare una tenda; mi spiego meglio. Se devi muoverti ogni giorno smontare la tenda da un campeggio, visitare una citta/paesino lasciando la moto incustodita, per poi alla sera rimontare la tenda in un altro paese/campeggio allora la tua prima necessità è quella di avere una tenda di dimensioni ridotte (da chiusa intendo) che possa essere inserita all'interno delle tue borse per evitare che qualcuno te la possa rubare facilmente (la tenda non la moto).
Al contrario se invece decidi di andare con la moto in un campeggio e rimanerci per tutto il periodo della tua vacanza allora le cose sono diverse e ti puoi permettere di viaggiare anche con cose legate al di fuori delle tue borse.

Non concordo con la tua stima delle dimensioni della tenda, se tu hai le borse rigide puoi tranquillamente lasciarle davanti alla tenda senza problemi ed in caso di acqua saranno decisamente più asciutte di quanto lo sarai tu nella tua tenda. Non escluderei quindi a priori una due posti.

Facci sapere

Manuel
 
Non concordo con la tua stima delle dimensioni della tenda, se tu hai le borse rigide puoi tranquillamente lasciarle davanti alla tenda senza problemi ed in caso di acqua saranno decisamente più asciutte di quanto lo sarai tu nella tua tenda. Non escluderei quindi a priori una due posti.
Il problema è che le borse rigide le lasci fuori, ma (almeno io) le borse interne con i vestiti, i caschi, la borsa da serbatoio con la macchina fotografica etc. le tengo dentro alla tenda, e con una due posti ci stai benissimo, ma da solo.. :)
 
Grazie ancora dei consigli.
Beh le valige e il bauletto resteranno attaccati alla moto, tanto di acqua non ne entra di sicuro. Mi servirebbe almeno lo spazio per mettere gli stivali e eventualmente l'antipioggia nell'ingresso della tenda e lo spazio all'interno per portarmi la borsa serbatoio, il casco e l'eventuale zainetto che di solito trasporto nel bauletto o legato sulla sella passeggero.

Come tipo di campeggio/viaggio diciamo che in montagna ci spostiamo quasi ogni giorno, al massimo due notti nello stesso posto. Al mare invece ci si ferma di più.

La tenda, come qualunque altra cosa, preferirei appunto metterla nelle valige, che hanno un foro da 18x40 (inclinandolo un po' ci entra anche un 18x42). Quando viaggio in due missà che è difficile non legare nulla fuori ed allora toccherà a materassini e tenda. Eviterò di lasciare la moto incustodita.

Ho letto bene delle tende Bertoni ma mi sembra di capire che anche quelle non hanno la possibilità di montarle "asciutte"?
 
Però scusa, la QuickHiker una volta che infili la paleria nelle guide esterne si monta tutta intera, visto che la camera interna è precollegata...
Più asciutta di così.. :D
Nelle due absidi (ha il doppio ingresso) ci stanno tranquillamente stivali e antipioggia (però non ci si può cucinare).
Non è che voglio vendertela eh! parlo di questa perché è quella che uso ora ;)
Prima avevo la T3 Ultralight PRO, più compatta da chiusa, sempre tre posti, ma purtroppo decisamente più calda e meno ventilata, e con costruzione a tunnel..
 
Eh proprio quello che intendevo Skizzo! ;) Poterla montare sotto il diluvio per poi andare dentro all'asciutto...
Qualche altro parere su questa tenda? Per 139€ che ne dite? Per la Prodigy della Ferrino devo aggiungerci almeno due fogli gialli...
 
Sono andato in garage a misurare la Quickhiker III...
Precisa, 42 (comprimibile) per circa 17cm ;)
Ah, un'altra curiosità.. le due prese d'aria sul tetto si possono aprire e chiudere anche dall'interno, senza dover uscire :)

Questo è un video del montaggio...
 
Ultima modifica di un moderatore:
Anch'io faccio mototurismo itinerante in tenda, per questo ho scelto una tenda che una volta chiusa occupasse poco spazio, la mia scelta è caduta sulla Bertoni Mistral 2 che da chiusa nella sua custodia ha un ingombro solo di 46X12cm, mi entra tranquillamente nel Givi Maxia52, per il montaggio però la si monta in modo tradizionale, non so se si può montare prima il telo esterno e poi quello interno, per il resto è un'ottima tenda.
 
Anche io ho il maxia da 52, ci sta di tutto dentro.. :) In effetti potrei metterla anche li.. Il problema appunto è la paleria interna.

Ormai sono convinto che sia indispensabile per me la possibilità di un "montaggio asciutto", quindi paleria esterna o soluzioni equivalenti. Ed inoltre che la tenda sia autoportante.

Dite che la mancanza delle falde a terra, come ad esempio nella QuickHiker III, è una grande pecca? Non ho mai dormito in tenda con vento veramente forte ma bene o mal avrò sempre un buon sacco a pelo abbondantemente caldo.
 
Io ho scelto di proposito una tenda con le falde a terra, non tanto per il vento, ma quanto per la pioggia. In precedenza avevo una T2 Quequa, ottima tenda per ingombro da chiusa e velocità di montaggio, ma mi è capitata la disavventura di beccare un acquazzone durato praticamente tutta la notte a quei tempi erroneamente mettevo sotto un telo verde di quelli da "agricoltori", che aveva il difetto di essere impermeabile, così da qualche punto, l'acqua che scendeva dal telo esterno della tenda colava sopra al telo verde, facendo così l'effetto catino. Cambiata la tenda, ho deciso di prenderla conle falde in modo che l'acqua che colava dalla tenda finisse direttamente sul terreno e non sotto la tenda. Poi ho scoperto che ci sono anche dei teli permeabili adatti ad essere messi sotto la tenda.
Piccolo appunto per Skizzo73 l'ambiente riprodotto nella tua foto è proprio quello che intendo io per mototurismo, foto semplicemente magnifica. Io non avendo però le valigie in alluminio posteriori, che sganciate fungono da tavolito, ho risolto nel modo che vedi in foto.
 

Allegati

...il telo esterno della Quechua arriva quasi a terra, e la zanzariera in quello interno è solo nella parte superiore, quindi l'aria che filtra dal basso non rappresenta un problema.. anzi, evita la condensa (che per ora ho trovato solo una volta, il mattino dopo un violentissimo temporale)
Quindi ok per il vento, al limite basta chiudere le prese d'aria superiori :)
 
Io non avendo però le valigie in alluminio posteriori, che sganciate fungono da tavolito, ho risolto nel modo che vedi in foto.
Molto ingegnoso, complimenti!! :)
Io quest'anno ho anche fatto la modifica per usare il tavolo con una sola valigia, nel caso sull'altra ci fosse legata della roba e non avessi voglia di togliere tutto :biggrin:
 
Direi deciso per la Quickhiker III. Oggi vado a vederla e eventualmente la prendo. Alla fine preferisco risparmiare qualcosa sulla tenda e investire di più nel sacco a pelo, che può tornarmi utile anche durante qualche trekking con notte in bivacco.
 
Tenda presa... domani montaggio in giardino, mente il prossimo we spero di portarla in montagna. Vi farò sapere come mi ci trovo! :)
Ho acchiappato anche un materassino del piffero della decathlon (quello verde). Ora manca solo il sacco a pelo (o i sacchi a pelo..) :D
 

Discussioni simili


Alto Basso