Aiuto tenda per Patagonia

Utilizzo: mi servirebbe una tenda per alcuni trekking, il più lungo dei quali di 6 giorni, a fine marzo in Patagonia. Se posso mi piacerebbe usare la tenda anche in futuro, in montagna nel periodo primaverile ed estivo
Caratteristiche ricercate: la cerco a due posti, di peso molto basso, perchè devo portare tutto io da solo. Dovrebbe avere anche una buona resistenza al vento ed essere possibilmente 3 stagioni. Meglio se facile da montare perchè sarò solo in questo viaggio
Attività praticata: trekking con attrezzatura tutta in spalla
Esperienza e corporatura: ho sempre avuto tende troppo pesanti, 68kg per 182cm
Budget: meno di 200€
Prodotti già individuati: mi sono guardato intorno e ho trovato finora la tiger moth di Bertoni (che però mi sembra troppo pesante). Poi sul forum ho letto che c'è la CAMP Minima II, ma la recensione che ho letto era vecchia e non so se c'è altro di meglio

Insomma, spero di aver detto tutto. Mi date una mano a selezionare qualche tenda che pesi al massimo 2kg, resista molto bene al vento (e anche un po' al freddo, via) e non costi un rene?
Grazie!
 
spero che "68kg per 182cm" sono il tuo peso ed altezza...
anche perchè la mia tenda (una semplicissima quechua 2 posti) pesa si e no 1,5 Kg :)
avevo una canadese un secolo fa che 25 Kg buoni però li pesava tutti:)
 
nada?

sono abbastanza in alto mare... tra l'altro rendendomi conto che la Camp Minima 2 SL non è autoportante mi sono venuti un po' di dubbi.
 
Nel frattempo ho fatto un po' di giri e mi sono reso conto che le mie idee erano un po' sbagliate...

Adesso sono più orientato su queste tre tende:

MSR Elixir 2
Vaude Taurus 2p (non UL)
Marmot Vapor 2

Sono tre tende leggermente più pesanti di quanto pensassi, ma ognuna ha dei punti di forza e delle debolezze, a quanto mi pare di capire.
La prima è leggera, con footprint già integrato, la seconda bella resistente, la terza me la propongono come una vera e propria quattro stagioni.

Che dite?
 
Per me,visto che parli di portare tutto da solo,sono tutte un po troppo pesanti io starei in un range da 1.5 a 2 kg di peso "finito" cioè compresi picchetti tiranti(a volte il trail weight non li comprende attento) e il telo salva catino.
Auto portante o non autoportante non deve essere metro di misura,sempre per me eh,le tunnel vengono usate nei luoghi più inospitali del globo senza nessun problema perchè rappresentano il miglior rapporto peso/volume interno.
Io per esempio scarterei a priori una tenda con paleria interna molto più laboriosa da montare in presenza di vento o ancor peggio se piove come le mele...
 
Io ho la Vaude Taurus 2P, ma il modello Ultralight e penso che si differenzi con l'altra solo per il peso. Non l'ho ancora testata in ambienti severi, quindi non posso darti notizie in tal senso. Ma la tenda sembra ben fatta e si monta in poco tempo. Mi sono fatto convincere nell'acquisto da alcuni video su Youtube dove veniva montata con un vento fortissimo.
All'epoca la pagai circa 250 euro, ora vedo che è salita un po'. Ma visto il tuo budget, non avrei dubbi a prendere il modello più pesante: 2,6 kg non sono moltissimi e anche 160 euro per una tenda di qualità. Se non stai da solo, puoi sempre dividere il peso della tenda tra due persone.
Sono stato in Patagonia a fare dei trekking con tenda al seguito. Immagino che andrai al Parco de Los Glaciares e alle Torri del Paine come ho fatto io. Non ho mai incontrato vento forte, ne ho trovato molto più sulla Pampa patagonica. Comunque nei campi dove è obbligatorio sostare la notte, troverai delle postazioni libere con muretti di sassi o rami che proteggono dalle correnti. Io avevo una tenda economica della Coleman ed è andata benissimo.
 
Per me,visto che parli di portare tutto da solo,sono tutte un po troppo pesanti io starei in un range da 1.5 a 2 kg di peso "finito" cioè compresi picchetti tiranti(a volte il trail weight non li comprende attento) e il telo salva catino.
Auto portante o non autoportante non deve essere metro di misura,sempre per me eh,le tunnel vengono usate nei luoghi più inospitali del globo senza nessun problema perchè rappresentano il miglior rapporto peso/volume interno.
Io per esempio scarterei a priori una tenda con paleria interna molto più laboriosa da montare in presenza di vento o ancor peggio se piove come le mele...
Ciao Nuvolo, grazie! Quindi non scarteresti la minima sl2? Mi aveva attratto soprattutto per le dimensioni e l'ingombro totale, oltre che per il peso che sarebbe perfetto per portarla da solo, ma quando sono andato in un paio di negozi a vedere tende me l'hanno sconsigliata... La conosci?
 
Io ho la Vaude Taurus 2P, ma il modello Ultralight e penso che si differenzi con l'altra solo per il peso. Non l'ho ancora testata in ambienti severi, quindi non posso darti notizie in tal senso. Ma la tenda sembra ben fatta e si monta in poco tempo. Mi sono fatto convincere nell'acquisto da alcuni video su Youtube dove veniva montata con un vento fortissimo.
All'epoca la pagai circa 250 euro, ora vedo che è salita un po'. Ma visto il tuo budget, non avrei dubbi a prendere il modello più pesante: 2,6 kg non sono moltissimi e anche 160 euro per una tenda di qualità. Se non stai da solo, puoi sempre dividere il peso della tenda tra due persone.
Sono stato in Patagonia a fare dei trekking con tenda al seguito. Immagino che andrai al Parco de Los Glaciares e alle Torri del Paine come ho fatto io. Non ho mai incontrato vento forte, ne ho trovato molto più sulla Pampa patagonica. Comunque nei campi dove è obbligatorio sostare la notte, troverai delle postazioni libere con muretti di sassi o rami che proteggono dalle correnti. Io avevo una tenda economica della Coleman ed è andata benissimo.
Grazie mille mezcal! Sì, Torres del Paine sicuramente, e poi mi piacerebbe riuscire ad arrivare a Cabo Froward. Il problema è che in quel caso da solo non ci posso andare perchè è un po' pericoloso e isolato. Se trovo compagni di viaggio invece lo faccio.

Nel parco delle Torri farei semplicemente il percorso a W, l'unica zona che mi sembra scoperta è quella del Paine Grande, poi per il resto vedendo qualche foto sono dei campeggi alberati... Verso Cabo Froward invece si dorme su spiagge e nei boschi.

Senti un po', ma tu che ne dici di una minima sl2 per questo giro? In Italia non credo avrei problemi a usarla, ma non so cosa aspettarmi dal punto di vista del freddo in Patagonia.
 
Sinceramente non conosco questa tenda, ma penso il sacco a pelo sia più fondamentale della tenda, per quanto riguarda le temperature.
 
Sinceramente non conosco questa tenda, ma penso il sacco a pelo sia più fondamentale della tenda, per quanto riguarda le temperature.
Sì, effettivamente sì. Tu come ti sei regolato? Hai preso in affitto qualcosa lì o ti sei portato il sacco da casa? Temperatura di comfort? (scusa le domande ma sono parecchio indeciso! :) )
 
Ciao,
avevo un sacco a pelo 3 stagioni della Camp (formica) in piume d'oca: 950 grammi di peso e +5° comfort, non ricordo di averci sentito freddo. Portato dall'Italia e che utilizzavo anche negli ostelli.
Ma io sono andato a Gennaio, adesso non saprei come siano le temperature a Marzo.
 
Io la camp minima la scarterei perchè ha una veranda praticamente inesistente e con la paleria interna non ti permette di erigere il fly senza la camera per avere un rifugio veloce quando serve e dove poter anche cucinare qualcosa in caso di brutto tempo alla sera montando in un secondo momento la camera.
 
Ciao,
avevo un sacco a pelo 3 stagioni della Camp (formica) in piume d'oca: 950 grammi di peso e +5° comfort, non ricordo di averci sentito freddo. Portato dall'Italia e che utilizzavo anche negli ostelli.
Ma io sono andato a Gennaio, adesso non saprei come siano le temperature a Marzo.
Mah, ormai non ci capisco più niente :D
Un negozio di quelle parti mi ha suggerito di prendere un sacco con limite comfort a -9°C! Boh...
Certo c'è differenza, ma 15 gradi mi sembrano tanti.
 
ciao,

anch'io sono alla ricerca di una tenda di cui rinvio l'acquisto...

la VAUDE TAURUS SUL XP mi sembra una scelta ottimale ma è cara e comunque pesa 1750g

ti suggerisco di guardare la TERRA NOVA ZEPHYROS 2 TENT pesa ca 1870g ma costa molto meno

oppure la BERTONI SPEEDLIGHT TENDA A IGLOO
 
Sicuramente è meglio stare larghi con il limite comfort, per non trovare sorprese, quindi non ti hanno consigliato male.
Ma nel periodo in cui sono stato io, la temperatura non è mai scesa sotto i zero gradi.
 
Utilizzo: mi servirebbe una tenda per alcuni trekking, il più lungo dei quali di 6 giorni, a fine marzo in Patagonia. Se posso mi piacerebbe usare la tenda anche in futuro, in montagna nel periodo primaverile ed estivo
Caratteristiche ricercate: la cerco a due posti, di peso molto basso, perchè devo portare tutto io da solo. Dovrebbe avere anche una buona resistenza al vento ed essere possibilmente 3 stagioni. Meglio se facile da montare perchè sarò solo in questo viaggio
Attività praticata: trekking con attrezzatura tutta in spalla
Esperienza e corporatura: ho sempre avuto tende troppo pesanti, 68kg per 182cm
Budget: meno di 200€
Prodotti già individuati: mi sono guardato intorno e ho trovato finora la tiger moth di Bertoni (che però mi sembra troppo pesante). Poi sul forum ho letto che c'è la CAMP Minima II, ma la recensione che ho letto era vecchia e non so se c'è altro di meglio

Insomma, spero di aver detto tutto. Mi date una mano a selezionare qualche tenda che pesi al massimo 2kg, resista molto bene al vento (e anche un po' al freddo, via) e non costi un rene?
Grazie!
Controlla i materiali, la Camp Minima II è sicuramente ad un livello superiore per resistenza-peso-affidabilità.

Siguardo ai materiali ti suggerisco di consultare questa discussione che aprì qualche tempo fa: https://www.avventurosamente.it/xf/threads/tende-in-poliammide-e-non-solo.26460/#post-390023

Nel frattempo ho fatto un po' di giri e mi sono reso conto che le mie idee erano un po' sbagliate...

Adesso sono più orientato su queste tre tende:

MSR Elixir 2
Vaude Taurus 2p (non UL)
Marmot Vapor 2

Sono tre tende leggermente più pesanti di quanto pensassi, ma ognuna ha dei punti di forza e delle debolezze, a quanto mi pare di capire.
La prima è leggera, con footprint già integrato, la seconda bella resistente, la terza me la propongono come una vera e propria quattro stagioni.

Che dite?
Sono tutte ottime tende quelle da te proposte, personalmente propendo per la Vaude, se non altro per l'affidabilità acquisita dal marchio nella storia, ottime tende anche le MSR; inoltre il modello Taurus ha una ergonomia eccezionale: grande spazio dove serve (in abside, alle spalle, sopra la testa) compatta dove non serve spazio.

Non rinuncerei però alla version UL, o meglio SUL XP, della Taurus nei confronti della quale anche la buona Elixir non è paragonabile.

Personalmente mi sono trovato molto bene con la Taurus SUL XP che ha quei pochi centimetri in più dove servono e un montaggio ancora più veloce, comprata in una super offerta (circa il 40%) su Amazon, l'anno scorso; dopo aver usato per quasi trent'anni un'altra Vaude con cui mi ero trovato benissimo.

Questa la mia recensione e i relativi commenti:
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/tenda-vaude-taurus-sul-xp-2p.44322/

Io ho la Vaude Taurus 2P, ma il modello Ultralight e penso che si differenzi con l'altra solo per il peso. Non l'ho ancora testata in ambienti severi, quindi non posso darti notizie in tal senso. Ma la tenda sembra ben fatta e si monta in poco tempo. Mi sono fatto convincere nell'acquisto da alcuni video su Youtube dove veniva montata con un vento fortissimo.
All'epoca la pagai circa 250 euro, ora vedo che è salita un po'. Ma visto il tuo budget, non avrei dubbi a prendere il modello più pesante: 2,6 kg non sono moltissimi e anche 160 euro per una tenda di qualità. Se non stai da solo, puoi sempre dividere il peso della tenda tra due persone.
Sono stato in Patagonia a fare dei trekking con tenda al seguito. Immagino che andrai al Parco de Los Glaciares e alle Torri del Paine come ho fatto io. Non ho mai incontrato vento forte, ne ho trovato molto più sulla Pampa patagonica. Comunque nei campi dove è obbligatorio sostare la notte, troverai delle postazioni libere con muretti di sassi o rami che proteggono dalle correnti. Io avevo una tenda economica della Coleman ed è andata benissimo.
Anche la Vaude Taurus semplice è una buonissima tenda, ma la UL e soprattutto la SUL XP è molto superiore e credo che il rapporto qualità prezzo sia imbattibile anche a prezzo pieno; ora la stanno rimpiazzando con la Hogan (altro modello storico) sempre Ultralight che consiglio anch'essa, pur non avendo la peculiarità del montaggio del soprattelo e del sottotelo insieme, che è un vantaggio spesso ma non sempre (è una scelta).

ciao,

anch'io sono alla ricerca di una tenda di cui rinvio l'acquisto...

la VAUDE TAURUS SUL XP mi sembra una scelta ottimale ma è cara e comunque pesa 1750g

ti suggerisco di guardare la TERRA NOVA ZEPHYROS 2 TENT pesa ca 1870g ma costa molto meno

oppure la BERTONI SPEEDLIGHT TENDA A IGLOO
Sono generi di tende completamente diversi, allora piuttosto tornate alla MSR Elixir o alla Vaude Taurus L, che con poco più di 150 euro ti porti a casa, se non cedi alla tentazione della Hogan o della Taurus SUL XP; quest'ultima purtroppo è appena uscita di catalogo, ma probabilmente la trovate in qualche negozio magari con una buona offerta.

Buona scelta e buon divertimento, in ogni caso.
 
Ultima modifica:
Ciao @CorradoB , grazie per la risposta!

Sai che mi hai fatto venire un dubbio in più? :D Adesso ho scoperto la Hogan che più o meno è su quei prezzi ma più leggera di tutte le altre...

Una delle cose che non mi convincono completamente di queste Vaude è la forma: per venti forti non è meglio una geodetica o simil-geodetica? E quindi la marmot di cui sopra o la MSR?

Ah, dimenticavo: dato il fondo molto spesso si può evitare di portarsi un footprint con le Vaude o ci vuole in ogni caso?
 
Ciao,
io ho preso la MSR elixir 2 l'anno scorso dopo aver valutato per mesi...alla fine ne sono rimasto proprio contento, dentro è proprio spaziosissima! Tra l'altro si riesce ad impacchettare in pochissimo spazio, molto minore del dichiarato, sul peso ti confermo 2.6 kg, senza footprint 2.4, come dichiarato. L'ho usata in Corsica per 6 giorni di trekking e in 2, avendo due entrate e due absidi, si è rivelata molto spaziosa. Preso vento forse su una bocchetta e dentro non abbiamo sentito nulla. È in offerta ora da sportler al 20% di sconto, se hai domande chiedi pure...
Farò una recensione dopo un test in condizioni più severe, che probabilmente troverò in Islanda questo giugno...Ciaooo
 
Ciao @CorradoB , grazie per la risposta!

Sai che mi hai fatto venire un dubbio in più? :D Adesso ho scoperto la Hogan che più o meno è su quei prezzi ma più leggera di tutte le altre...

Una delle cose che non mi convincono completamente di queste Vaude è la forma: per venti forti non è meglio una geodetica o simil-geodetica? E quindi la marmot di cui sopra o la MSR?

Ah, dimenticavo: dato il fondo molto spesso si può evitare di portarsi un footprint con le Vaude o ci vuole in ogni caso?
La forma della Taurus SUL XP è proprio il suo punto di forza. Ci sono dei filmati su youtube che ne dimostrano la resistenza al vento, che nel mio piccolo ho già sperimentato anch'io.

Grazie a quella forma è anche molto ergonomica.

Si, puoi evitare tranquillamente il footprint, assolutamente superfluo: non l'ho comprato.
 

Alto Basso