Aiuto! Vesciche sul tallone, come fare?

Ciao a tutti, sono nuova del forum.
Ho un problema grave con gli scarponi da trekking: ne ho provati due paia, uno comprato anno scorso e piu' economico, uno comprato quest'anno di alta qualità, ma il problema è sempre lo stesso: bolle dolorosissime in zona tallone.
Il che mi rende proprio impossibile camminare, il dolore al tallone mi costringe ad assumere una posizione innaturale con conseguente dolore alle articolazioni delle anche.
Chi di voi ha avuto esperienze simili?
Che consigli avete per me?
Compeed prima di iniziare a camminare aiutano?
E' meglio provare a fare un bel callo nella zona perseverando con l'utilizzo?
Grazie!!!
 
Probabilmente nella zona del tallone rimane un po' di vuoto tra il piede e lo scarpone. Prova a stringerli bene e all'occorrenza prova ad indossare due calze.
Se l'interno dello scarpone è un po' duro, nel punto in cui va a sbattere il tallone, cerca di ammorbidirlo forzando con le mani, torcendo e piegando.
In ultimo, utilizza gli scarponi spesso. Anche girandoci per casa. O si ammolano o si fa il callo.... in entrambi i casi il problema lo risolvi :D
Se hai comprato un numero un po' grande c'è poco da fare :p
 
purtroppo anch'io ho grandi problemi con la pelle delicata dei miei piedi, come ti è già stato detto l'uso delle calze è fondamentale per camminare bene. io ho risolto trovando la calza "perfetta" per le mie scarpe, tuttavia:
- è utile applicare il compeed prima,
- appena ti togli le scarpe fatti subito un bel pediluvio con bicarbonato e sale in acqua calda, poi passi un po' di crema.
 
Non pensare solo allo scarpone, ma anche alle calze. E' lo sfregamento delle calze che provoca le "bolle" .. lo scarpone non è a diretto contatto con la pelle del tallone.
Prova Compeed ma ricorda di non sottovalutare le calze.
Io ti consiglierei le Smartwool in merino https://www.smartwool.com/default.cfm#/Mens/Socks/PerformanceSocks/

Ub, indossare solo la calza Smartwool o doppia calza? Se doppia calza, che tipo di calza dovrei usare sotto alla Smartwool ?
Grazie
 
Prova a portare gli scarponi 2,3 volte a settimana per un paio di ore camminando anche in città almeno si ammorbidiscono un pò , ho avuto lo stesso problema con un paio di scarponi Timberland 2 anni fà ,vesciche belle grandi sui talloni di entrambi i piedi causate da cuciture interne dietro l'imbottitura del tallone. ho risolto prendendo a martellate:no: molte volte il tallone della scarpa per ammorbidirla e non comprando mai più le blasonate scarpe Timberland ! :)ho avuto anfibi militari ,scarponi da trekking e calzature antiinfortunistiche , mai problemi !:woot:
 
Ultima modifica di un moderatore:
Prova a portare gli scarponi 2,3 volte a settimana per un paio di ore camminando anche in città almeno si ammorbidiscono un pò , ho avuto lo stesso problema con un paio di scarponi Timberland 2 anni fà ,vesciche belle grandi sui talloni di entrambi i piedi causate da cuciture interne dietro l'imbottitura del tallone. ho risolto prendendo a martellate:no: molte volte il tallone della scarpa per ammorbidirla e non comprando mai più calzature Timberland ! :)ho avuto anfibi militari ,scarponi da trekking e calzature antiinfortunistiche , mai problemi !:woot:
Probabilmente nella zona del tallone rimane un po' di vuoto tra il piede e lo scarpone. Prova a stringerli bene e all'occorrenza prova ad indossare due calze.
Se l'interno dello scarpone è un po' duro, nel punto in cui va a sbattere il tallone, cerca di ammorbidirlo forzando con le mani, torcendo e piegando.
In ultimo, utilizza gli scarponi spesso. Anche girandoci per casa. O si ammolano o si fa il callo.... in entrambi i casi il problema lo risolvi :D
Se hai comprato un numero un po' grande c'è poco da fare :p

condivido entrambe questi suggerimenti, e anche quelli di UB sulle calze: importantissime.

Calza senza grinze e che rimanga al suo posto;
scarpe che non scorrano verticalmente sul tallone (regolare allacciatura sul collo del piede e scegliere scarpa adatta al piede);
abituare i piedi alle scarpe e le scarpe ai piedi usandole spesso e non solo nelle uscite;

auguri e non ti arrendere.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Ub, indossare solo la calza Smartwool o doppia calza? Se doppia calza, che tipo di calza dovrei usare sotto alla Smartwool ?
Grazie
1 sola calza e di merino, questo almeno è il mio consiglio. Le 2 calze le ho scartate anni fà dopo che ho trovato la soluzione con calze dal filato appunto molto fine (merino) che per struttura di fibra sono sottilissime e non abrasive.
Secondo me, la modalità con 2 calze, se non si controlla bene l'insieme 2 calze+scarpone può essere un problema. In sostanza data la differenza di elasticità e consistenza delle due calze, le stesse potrebbero non muoversi allo stesso modo mentre si cammina, per cui può succedere che la calza fine a contatto con il piede formi leggere pieghe pregiudicando il risultato.
...a me, ha funzionato così :)
 
Martello !!!!

Prendi un martello e comincia a "martellare" lo scarpone nella zona che ti fà male, rendi la zona più morbida possibile in modo tale che non sia "rigida" quando cammini.

Dopo di che metti un cerotto (ci sono anche quelle "specifici" ad esempio
della decatlon Fascia antivesciche - Acquista on line su decathlon.it) nelle zone/a che ti crea più problemi, ovviamente, la zona/e deve avere la pelle ok diversamente non ci vai fuori.

I due calzini, per il mio punto di vista, sono ottimi (calzino di cotone contatto di pelle e lana quello esterno) ma tanti dicono che è da "vecchi" e con i nuovi prodotti tecnologici non è necessario (io ho sempre usato i due calzini mai avuto problemi compreso a militare dove gli scarponi erano tutto tranne che "tecnologici").

Dai una occhiata a quest thread http://www.avventurosamente.it/vb/117-abbigliamento/9318-calze-sovrapposte-possono-andare.html

Ciao, Gianluca
 
condivido entrambe questi suggerimenti, e anche quelli di UB sulle calze: importantissime.

Calza senza grinze e che rimanga al suo posto;
scarpe che non scorrano verticalmente sul tallone (regolare allacciatura sul collo del piede e scegliere scarpa adatta al piede);
abituare i piedi alle scarpe e le scarpe ai piedi usandole spesso e non solo nelle uscite;

auguri e non ti arrendere.
grazie! appena esco dal lavoro scendo in garage a prendere il martello ;) buone calze acquiastate ieri, sabato pomeriggio provo escursione!
 
STRAQUOTO!!!

quando il danno è fatto o quasi, si non c'è paragone, sti aggeggi maledetti sono perfetti... la scotala in plastica ti consente poi di metterli agevolmente dappertutto senza che si distruggano e in più contengolo un agente che stimola la cicatrizzazione... davvero consigliabilissimi da avere nello zaino:si::si:
Ciao Giuseppe.

;):)
 
posso consigliarti questo tipo di "cuscinetto"
Dr. Scholl - Footwear - Prodotti - Prodotti - PARTY FEET - Party Feet Retro-Tallone
va attaccato all interno della scarpa e prenderà automaticamente la forma della scarpa e copre completamente il punto dove ti preme e ti duole.
Io ho sofferto tanto con un paio di scarpe dure da alpinismo specialmente in alta montagna con i calcagni che mi sanguinavano.
Le ho provate tutte: calze,cerotti,fasce,nastro adesivo,ovatta,ELAST (prodotto x allargare le scarpe). Poi ho trovato questo prodotto dopo tanti soldi buttatti e posso dirmi che vado da dio.....e come se avessi le pantofole (senza esagerare)
 

Discussioni simili



Alto Basso