Recensione AK47 il ranger di Cold Steel

Bel video. D'accordo con te non serve sempre andare nel bosco e sfasciare alberi. Il coltello mi piace per le doti di taglio, anche se non è il "genere" che preferisco, troppo tattico io sono per i gusti romantici..(legno, osso, cuoio, etc etc) però prima o poi sul tattico militare ci andrò a parare. Grazie attendo il prossimo video sulla scelta del coltello.
 
Il manico di per sé può anche andare bene, pur essendo molto vincolante
Ma il vero problema a mio avviso è l'enorme distanza tra il grove ed il tagliente.
Come si vede dalla freccia che ho messo nella foto sotto

IMG_20210609_080651.jpg


È il grave problema di quasi tutti i Cold Steel.
Molto accentuato nella serie Recon.
Fa perdere precisione e forza nel taglio.
Quanto meno per le mie abitudini.
Peccato perché è un bel coltello.

1622226267183.jpg
1622226267164.jpg
 
Mi stavo perdendo il video, Ermanno... Sarebbe stato un peccato :) Grazie come al solito per i contenuti condivisi!
Di Cold Steel ho solo un FinnWolf e un Kobun Tanto a lama fissa, quindi due lame economiche, non sono un grande amante del marchio più per i design che per altro, che molto spesso trovo eccessivi. Anche questo è il caso, però trovo che l'AK47 abbia anche molti dettagli interessanti. Innanzitutto, non so come lo tratta Cold Steel, ma a me il CTS XHP come acciaio piace moltissimo. Inoltre mi piace molto la geometria della lama, soprattutto la punta clip e la bisellatura alta. Il Thumb disc disegnato in quel modo funge anche da Wave Feature in stile Emerson, per cui il coltello può essere estratto già aperto dalla tasca, e per un tattico è una gran cosa. Chiude il quadro una costruzione robusta e la chiusura Tri-Ad Lock a prova di bomba.
Concordo con @ROCKY77 sul fatto che anche per me il manico così sagomato è forse troppo vincolante e la pseudo - guardia sia troppo arretrata penalizzando forza e controllo. Trovo un peccato non aver sagomato quello spazio come è stato fatto per l'American Lawman (che a parer mio è disegnato meglio), ricavando così un choil che avrebbe reso comodissima la presa avanzata.
Lo trovo limitato nel senso che lo considero un tattico puro, da usare quando non si hanno vincoli relativi all'ingombro, al fatto che esca di un bel po' dalla tasca ed alla possibilità di usarlo coi guanti. Non so se il G-10 ha l'abrasività mangia- tasche e mani tipica dei Cold Steel, ma le foto fanno immaginare di si.
Non lo prenderei perché non incontra il mio gusto e tutto sommato non sono uno da tatticoni intimidatori, ma di sicuro ha tanto da offrire ad un prezzo non eccessivo.
 

Discussioni simili



Alto Basso