Alcuni (spero) utili consigli di un infermiere

vabbè qui siamo sul professionismo spinto.....io come ha già scritto un amico sono solito incerottarmi con lo scotch, in genere mi faccio male in garage mentre lavoro sulla moto, tagli buchi ecc....esce sangue ok...nastro isolante, di carta, americano, da pacchi con sotto un pezzo di carta del rotolo proprio dove c'è la ferita, il sangue si è sempre fermato, anche quando poi la ferita ha richiesto 2 punti in pronto soccorso....quando poi ho finito tolgo il cerotto improvvisato e pulisco......non ho capito perchè alcool no mi spiegate? ho usato spesso le garze già imbevute e in pacchettini monodose, quale è la controindicazione? un paio d'anni fa in trentino non avendo nemmeno quelle ho versato sulla ferita un po di grappa dalla mignon che avevo appresso:biggrin:
 

...semplice, come per tante cose con il tempo fanno nuovi studi, seguono nuove statistiche e via dicendo.
Una volta veniva usato quasi sempre e ritenuto uno dei metodi migliori ;) ed andava benone ;)
Ora c'é chì ritiene che lede i tessuti, che non disinfetti completamente per via dell'evaporazione molto veloce, non abbastanza efficace, che sia troppo doloroso e via dicendo ;) In assenza d'altro, và benissimo usarlo, meglio di niente... Su te stesso ;)

Personalmente ho ancora tutti i pezzi al proprio posto ;) Ma appunto... se si usano certe cose su se stessi é un conto, se dovesse capitare di doverlo fare su altri... meglio farci un pensierino ;)
Per questioni di responsabilità...e al giorno d'oggi, meglio fare okkio ;)
 
Ultima modifica:
non ho capito perchè alcool no mi spiegate?
L'alcool ha la controindicazione che tende a ledere i tessuti esposti inoltre non ha "poteri" così efficaci rispetto ad altri prodotti (detto in parole povere). Non è che non si possa usare ma, oggi, c'è di meglio sia per efficacia che controindicazioni. Poi, ovviamente, fra l'alcool e il niente è meglio l'alcool (medico), storicamente è, probabilmente, quello più vecchio ma non necessariamente il migliore, per esempio, una volta si usava il clorato di potassio come disinfettante del cavo orale, oggi semplicemente no perché nel tempo si è scoperto di meglio.
ho usato spesso le garze già imbevute e in pacchettini monodose, quale è la controindicazione?
Se ti riferisci alle garze di Citrosil, per esempio, non ha particolari controindicazioni se non il costo. Tipicamente è usato per la cute non lesa o di ferite superficiali. Io le uso, per comodità, per le iniezioni ma per le ferite preferirei usare altro anche se con lo stesso principio attivo. Poi anche in questo caso meglio che niente.

Ciao :si:, Gianluca
 

Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
rfsnk Primo soccorso e igiene 101

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto