Escursione Alla conquista del Civrari

Dati

Data: 11 agosto 2011
Regione e provincia: Piemonte
Località di partenza: Niquidetto
Località di arrivo: Punta Imperatoria
Tempo di percorrenza: non lo dico :p
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: pietre ovunque
Segnaletica: ma per favore..
Dislivello in salita: 1122
Quota massima: 2302

Descrizione

si , conquista , perchè non credevo di farmi un mazzo così tanto per salirci.

il tutto era nato da questa discussione
http://www.avventurosamente.it/vb/166-piemonte/9569-consiglio-monte-civrari.html
io , da buon banfone , volevo fare la punta , poi tornare indietro , farne un'altra e poi chissà.
diciamo che sono contento così .. :p

una bellissima mattinata oggi , le previsioni davano sole per tutto il giorno ovunque , dall'africa alla svezia :woot:
quindi mi decido e alla buon'ora delle 8:30 parto.

la montagnola dove vorrei passeggiare è questa (quel gruppo di montagne al fondo , giustamente non a fuoco come il cartello stradale)
P1070613.jpg

qui è vista dal col del lys
P1070614.jpg

allora , per incominciare occorre recarsi nell'amena località di Niquidetto , chi non conosce Niquidetto!?

si lascia la lamborghini parcheggiata sulla strada principale , quella che va a Viù , e ci si incammina verso la chiesetta di Niquidetto.

il sentiero non lo si trova subito , però basta chiedere ad un omone grosso grosso che c'è nei paraggi e lui ve lo indica dicendovi di "andare sempre su". fatto ciò bisogna incamminarsi nella direzione , facendo attenzione al ghigno beffardo dell'omone (lo si capirà dopo :cry:).

il gruppo del civrari , non si sa perchè , è poco frequentato dagli escursionisti , quindi il sentiero non è molto segnato.
comunque ci si inoltra facilmente nel boschetto , che poi diventa una faggeta
P1070615.jpg

P1070616.jpg

ok

facile , peccato che la meravigliosa faggeta non abbia un sentiero , ometti di segnalazione , cartelli , .. , nulla!

difatti mi perdo :D

inserisco qui la mappa che comunque ho fatto io per uscire dal bosco , spero sia utile per chi vuole intraprendere questa escursione
mappa.jpg
:-x


una casupola abbandonata , forse gli stessi abitanti si sono perduti nella faggeta e non hanno mai più fatto ritorno , chi lo sa
P1070618.jpg

dopo aver vagato per un buon 3 quarti d'ora nella faggeta finalmente arrivo in un prato , scavalco un muro di cinta di una bergeria , mi prendo la scossa col filo elettrico delle vacche , vengo raggiunto da 4 cani che , gentilmente , mi ringhiano incazzati.
normale.

per fortuna dalla casupola esce una vecchietta , amorevolmente chiede ai cani di non sbranarmi e mi indica il sentiero che devo prendere.

incomincia la salita , dapprima è di nuovo all'interno di un boschetto (e qui per fortuna c'è sia il sentiero che i segnali); poi mi affaccio sulla valle , che appare maestosa
P1070622.jpg

nella valle del civrari spariscono gli alberi e ciò che ne rimane sono pietre e massi , che mi accompagneranno sino alla cima
P1070627.jpg

P1070625.jpg

P1070632.jpg

la strada sale parecchio , occorre fare attenzione a dove si mettono i piedi , in alcuni posti è esposta
P1070628.jpg

P1070631.jpg


arrivo al laghetto del civrari , stà scomparendo purtroppo. nell'acqua si rispecchiano le montagne intorno , è uno spettacolo e mi fermo a guardarlo un pò
P1070633.jpg


però la strada non è finita , si inerpica su rocce , per fortuna ci sono gli ometti che la indicano
P1070635.jpg

ogni tanto c'è qualche pezzo di sentiero un pò complicato , gli scarponi scivolano all'indietro
P1070636.jpg

durante il percorso trovo una sorgente
P1070638.jpg


proseguo , qui non faccio foto perchè voglio solo arrivare in cima , sono bello stanco , alcuni crampi , due o tre vesciche , qualche allucinazione.

e alla fine vedo la madonna
P1070639.jpg
:p


arrivato!


e da qui preparo la mia polaroid e incomincio a scattare foto.

il panorama è bellissimo , praticamente il civrari è tutta una cresta sulla quale sorgono alcune punte.
quella della mia madonnina è punta imperatoria , 2300 metri , la più alta.

mi ritrovo a cavallo di due valli , la valle di susa e quella di viù.

la cresta è una cresta vera , molto stretta.
strapimobo da una parte e burrone dall'altra :D

il colombardo , da qui mi pare di intravedere la punta sbaron , quanti bei ricordi
http://www.avventurosamente.it/vb/166-piemonte/8348-punta-sbaron-col-cavolo.html
P1070641.jpg

paesaggi
P1070642.jpg

P1070643.jpg

P1070645.jpg

P1070647.jpg

P1070648.jpg

P1070651.jpg

P1070652.jpg


non sono un'esperto di montagne ma questo dovrebbe essere il gran paradiso
P1070649.jpg


naturalmente , come ho scritto sopra , le previsioni del tempo erano meravigliose , in tutto il mondo oggi non si segnava una nuvola :D


e naturalmente le nuvole arrivano , quindi corro giù abbastanza velocemente prima di essere inghiottito dalla nebbia
P1070656.jpg

P1070657.jpg



l'escursione è molto bella , mi sento di consigliarla.

ah , per la cronaca , invece di attraversare il meraviglioso faggeto è possibile prendere un'altra strada , quella che conduce alla fattoria. si prende 2 tornanti al di sotto di niquidetto , c'è un cartello che indica uova fresche , latte e tuma :p
 
Ultima modifica di un moderatore:
ops

non mi aveva caricato le prime foto :wall: , adesso le ho rimesse.

l'omone ghignava perchè sapeva che certamente mi sarei perso nel bosco , come mi ha confermato anche la vecchietta più a monte
 
veramente belle le foto
bella pure l'escursione....
ma i cagnolini dove sono????????

la prox volta che decidi di andare magari prova a farmi un fischio che se son libero ci vengo ben volentieri....
 
grassie a tutti! :D
ad ogni escursione che faccio c'è sempre qualche cosa che va storto: o mi perdo , o incomincia la bufera (in vetta , naturalmente) , o sbaglio punta , .. , e che cavolo!
scommetto che la volta che provo il monviso arrivano gli ufo o_O

we obe , certamente , la prossima (e ho già in mente) ti chiamo!
 
Grande Kima!!!! io ci sono andato stamattina!!
ma vogliamo parlare della segnaletica? credo di aver perso almeno 5 volte il sentiero , sia in salita che in discesa , nella stessa zona! in cima ho trovato uno che è salito in 1h 40 solo perchè era ancora un pò "ubriaco" dal giorno precedente senò c mette di meno.. io stavo arrancando come un pazzo..allora posto un paio di foto anchio..
 
Grande Kima!!!! io ci sono andato stamattina!!
ma vogliamo parlare della segnaletica? credo di aver perso almeno 5 volte il sentiero , sia in salita che in discesa , nella stessa zona! in cima ho trovato uno che è salito in 1h 40 solo perchè era ancora un pò "ubriaco" dal giorno precedente senò c mette di meno.. io stavo arrancando come un pazzo..allora posto un paio di foto anchio..


MA DAI !!

:rofl:


ma quei pietroni nel bosco con le indicazioni dove li hai trovati?? o_O

giuro , l'ho girato praticamente tutto , ho trovato una carta di caramelle e un fazzoletto , mi sono detto quindi "civiltà!" e ho seguito quelle tracce.
poi sono arrivato in una radura dove segavano un tronco , da li sono andato a naso (e qui si vede che ho la sinusite cronica :() , poi ho raggiunto la fattoria.

comunque un bel c**o , non me l'aspettavo così , adesso ho i quadricipiti che mi impediscono di fare 4 passi e rotolarmi per terra dal male.

ah , ma quanto ci hai messo? io un tempo indefinito , non ricordo :biggrin: , e poi ho la scusante dello smarrimento nel bosco ...
 
i pietroni erano all'inizio del sentiero , appena presa la strada dietro la chiesetta bisogna lasciare la traccia ben segnata che va dritta e prendere una microtraccia ma con i segni biano/rossi che svolta subito a sinistra per seguire il sentiero "ufficiale.. tanto poi poco più in su i segni erano spariti e si diramavano 3/4 sentieri ad ogni bivio, difatti mi sn trovato sulla riva del fiume che viene giù, ho provato un tot di sentieri andando su e giù ma niente, sprecando un sacco di tempo e di energie, alla fine guardando la cartina ho risalito il bordo del fiume ed ho ritrovato il sentiero circa 500/600 m sopra ( passando tutto dentro il bosco).. anchio su un sentiero ho trovato un fazzoletto e mi sono detto "deve essere il sentiero giusto! è passato qualcuno!" col piffero era stato portato lì dal vento...nn so quanto tempo ho perso a fare lo stambecco su e giu...la salita l'ho fatta in totale in 2 ore e 30 ( il bello e che scendere i segni del sentiero sparivano nuovamente nella stessa zona dove mi ero perso in salita).. dopo il lago del civrari però io puntato il colletto tutto a sx e non la vetta quindi ho perso tempo pure lì.. il sentiero con la fontana imperatoria l'ho fatta a scendere..bello ripido! neanche io me l'aspettavo così "dura" difatti sn partito tardi e con solo 1 l di acqua.. martedì ho fatto da Celle a CimaFiorita (si vede dal civrari, ho messo le foto su facebook) in confronto è stato come bersi un bicchiere d'acqua..eppure erano + di 700 m di dislivello con il sole a picco...
 
no no no, non se ne parla proprio.. senza tempi di percorrenza neppure m'incammino..ciààààààààààààààààà
 
ahahahahahahahah grande! devo provare.... ho visto che sei di avigliana siamo vicini...io andavo a smarmittare con il motard al colle del lis :D
 

Discussioni simili



Alto Basso