Allerta Stromboli

Già nella giornata di ieri l'attività era aumentata significativamente, con i primi flussi di materiali incandescenti lungo la Sciara del Fuoco verso il mare. oggi pomeriggio è iniziata una vera e propria tracimazione della lava dal cratere sommitale, con il rotolamento di blocchi lungo la Sciara.
Alle 18:18 si è infine staccato un flusso piroclastico importante, che si è propagato per svariate centinaia di metri sul mare! Queste "nubi ardenti" costituite da materiale a centinaia di gradi possono infatti "pattinare" sull'acqua, grazie alla formazione di un cuscinetto di vapore (effetto Leidenfrost). Un secondo flusso ha seguito alle 20:10.
La colonna di cenere che si solleva dal cratere sommitale e dalla Sciara ha raggiunto i 2000 metri circa di quota, con ricaduta di materiale sulle frazioni abitate dell'isola.
Per questo motivo l'allerta è stata portata al livello massimo: questo significa un aumento del monitoraggio e la preparazione all'evacuazione completa dell'isola, in caso la situazione peggiori.

https://www.facebook.com/NextSolarS...xo8jEMcmyCzvbArBoqfMHxKscY5VcdwQF9wewzY1g51Ll

https://www.ct.ingv.it/index.php/mo...el-monitoraggio/comunicati-attivita-vulcanica
https://www.protezionecivile.gov.it...e-civile-allerta-rossa-il-vulcano-stromboli/?
 
Il maremoto conseguente una eruzione dello Stromboli sembra abbia distrutto buona parte di Amalfi, a diverse centinaia di Km di distanza...

"nel 1343 una tempesta, conseguenza del maremoto causato nel Mediterraneo meridionale dallo Stromboli, che viene riferito[5] anche dal Petrarca in una lettera da Napoli, distrusse gran parte della città." (wikipedia, "Amalfi")
 
Alto Basso