Trekking Alta via 1 dei giganti - Cretaz/Courmayeur

Data: 28 Luglio - 1 Agosto
Regione e provincia: Valle d'Aosta
Località di partenza: Cretaz (Valtournenche)
Località di arrivo: Saint Rhemy
Tempo di percorrenza: -
Chilometri: -
Grado di difficoltà: E - salita al M.Faroma EE/F-
Descrizione delle difficoltà:
Periodo consigliato: Luglio/Settembre
Segnaletica: Buona
Dislivello in salita: -
Dislivello in discesa: -
Quota massima: 3072m

Dovevamo fare da Cretaz a Courmayeur in 6-7 giorni, ma ci siamo fermati a Saint Rhemy causa neve sul Col de Malatrà.

Siamo partiti da Pisa in 4 amici con una Yaris 3 porte e 4 zaini enormi, ancora non mi spiego come abbiamo fatto a entrarci tutti!! comunque ...

1 GIORNO. Siamo partiti nel primo pomeriggio da Cretaz (1500m) e raggiunto il rifugio Barmasse abbiamo deciso di continuare a camminare nonostante il nostro programma prevedesse di accamparci con la tenda lì vicino. Il tempo non prometteva niente di buono e il nostro obbiettivo è diventato (con tacito accordo) il bivacco Tsan (2500m), raggiunto quasi al buio alle 21,30, sfiniti. E' stata la nostra salvezza: al caldo della stufa e dei morbidi materassi, dalle 3 di notte alle 11 del giorno successivo abbiamo assistito a una vera tempesta.

2 GIORNO. Partiti in ritardo a causa del maltempo che non cessava, abbiamo raggiunto (bagnati lo stesso) il bellissimo bivacco Rebulaz, dove abbiamo pranzato. Ripartiti col tempo che stava migliorando, siamo arrivati al Rifugio Cuney nel tardo pomeriggio. La nostra tappa doveva concludersi al bivacco Rosaire Clermont, ma visto il ritardo, la stanchezza, e il freddo della tempesta decidiamo di fermarci al rifugio. Quest'ultimo ottimo, piccolo e accogliente: insomma un vero rifugio di alta montagna (2650m)!!

3 GIORNO. La mattina seguente ci aspetta la tipica giornata dopo la tempesta: cielo limpidissimo e aria fredda, uno spettacolo: Monte Rosa, Bianco, Cervino, Gran Paradiso e molti altri ci accompagnano fino al bel bivacco Rosaire Clermont (peccato non averlo raggiunto la sera, davvero carino e posto superbo ). Da lì al col de Vessonaz e deviazione sul Monte Faroma (3072m). Pausa pranzo e discesa interminabile (con pausa bagno/'lavata'nel torrente) nel bellissimo vallone sottostante che ci porta fino a Closè (1450m). Arriviamo sfatti e decidiamo di salire poco sopra l'abitato e di accamparci in tenda in mezzo alla boscaglia x non dare troppo nell'occhio (come tenda ferrino makalu, ARANCIONE!! ahahah). Sempre in ritardo di un paio d'ore sulla tabella, dovevamo accamparci molto piu su, poco sotto il passo.

4 GIORNO. Partiamo alla volta del col Brison (2480m) e proseguiamo con la discesa verso Rey (1400m). A metà discesa incontriamo un alpeggio, dove un camion sta x partire x il fondo valle: nonostante tutta la buona volontà non siamo riusciti a non chiedere uno strappo, con la scusa di dover recuperare il ritardo sulla tabella di marcia, colpa del maltempo del 1 giorno
Arrivati in paese x l'ora di pranzo ci sfamiamo in un piccolo bar (da Olga, consigliato! ahah) a suon di Toast dopodichè decidiamo che, dovendo farci perdonare x il vergognoso passaggio della mattina, è il caso di risalire il più possibile verso il Rifugio Champillon. A testa bassa iniziamo la salita e, passo dopo basso, eccoci al Rifugio!! Dentro sono già tutti pronti x la cena e tra noi 4 giovani c'è chi cede alla mezza pensione e chi sale ancora qualche minuto per piazzare la tenda al sicuro, sopra i fatidici 2500m che autorizzano il bivacco in tenda!! Posto fantastico e nemmeno tanto freddo, le due giornate consecutive di sole hanno scaldato l'aria.. cena, torta in rifugio e dentro il sacco a pelo, in tenda è tutta un'altra emozione!!

5 GIORNO. Partiamo dal rifugio e raggiungiamo in breve il col de Champillon (2700m) e scendiamo a lungo verso Saint Rhemy, dove arriviamo per l'ora di pranzo. Quì decidiamo di concludere la nostra avventura sia per la stanchezza, sia x le condizioni del Col de Malatrà, che i rifugisti ci dicono essere sempre innevato. Consumiamo l'ultimo pranzo da trekkers in una piazzola a bordo strada in attesa di un nostro carissimo amico di Aosta che ci viene a recuperare in macchina.

Bellissima esperienza e posti favolosi, peccato per la rinuncia al col de malatrà, ma per me e un altro degli altri 3 ragazzi la vacanza valdostana è proseguita il giorno seguente con la Ferrata del Monte Emilius, anche quella bellissima escursione.
Un saluto a tutti e grazie dei consigli che mi avete dato!!
Ciarde

PS piccola considerazione: noi eravamo molto carichi, lo zaino pesava minimo 15kg, ma è anche vero che siamo tutti 20 enne e abbastanza allenati, e che qui da me in toscana stiamo molto molto sotto i tempi del CAI. Lì sull'alta via 1 alcuni tempi di percorrenza, secondo la nostra esperienza, sono scavolati, o meglio mooooolto ottimisti (e in montagna non dovrebbe essere così, anzi!). Un mio amico ha letto che recentemente erano stati modificati in quanto scoraggiavano troppo l'escursionista a raggiungere rifugi ecc. Ho voluto specificare perchè diverse volte ci hanno 'sorpreso' e potrebbero mettere in difficoltà.
saluti
 

Allegati

  • 664283_10201844614305500_2124768903_o.jpg
    664283_10201844614305500_2124768903_o.jpg
    34,1 KB · Visite: 576
  • 922404_10201764751468979_562698352_o.jpg
    922404_10201764751468979_562698352_o.jpg
    51,3 KB · Visite: 552
  • 966042_10201844623945741_315657918_o.jpg
    966042_10201844623945741_315657918_o.jpg
    44,4 KB · Visite: 624
  • 1079121_10201764686267349_143491954_o.jpg
    1079121_10201764686267349_143491954_o.jpg
    72,9 KB · Visite: 626
  • 1082492_10201781753174011_1375299966_o.jpg
    1082492_10201781753174011_1375299966_o.jpg
    92,8 KB · Visite: 592
  • 1082525_10201844272496955_1309071919_o.jpg
    1082525_10201844272496955_1309071919_o.jpg
    58,9 KB · Visite: 549
  • 1084906_10201764752749011_1664924864_o.jpg
    1084906_10201764752749011_1664924864_o.jpg
    43,2 KB · Visite: 640
  • 1090912_10201781744173786_1263275357_o.jpg
    1090912_10201781744173786_1263275357_o.jpg
    76,1 KB · Visite: 548
  • 1093979_10201764682867264_139419216_o.jpg
    1093979_10201764682867264_139419216_o.jpg
    81,8 KB · Visite: 551
  • 1097276_10201844608745361_2008762535_o.jpg
    1097276_10201844608745361_2008762535_o.jpg
    59,4 KB · Visite: 538
  • 1102414_10201764754709060_1988811041_o.jpg
    1102414_10201764754709060_1988811041_o.jpg
    35,3 KB · Visite: 567
  • 1102503_10201782086422342_1798252105_o.jpg
    1102503_10201782086422342_1798252105_o.jpg
    55,2 KB · Visite: 535
  • 1120100_10201764687107370_2100168076_o.jpg
    1120100_10201764687107370_2100168076_o.jpg
    56,8 KB · Visite: 536
  • 1146217_10201781785374816_1279468425_o.jpg
    1146217_10201781785374816_1279468425_o.jpg
    82 KB · Visite: 602
  • 1146298_10201781770694449_65804553_o.jpg
    1146298_10201781770694449_65804553_o.jpg
    52,9 KB · Visite: 542
  • 1146410_10201782087542370_92595418_o.jpg
    1146410_10201782087542370_92595418_o.jpg
    65,3 KB · Visite: 572
  • 1147576_10201844231375927_2059354487_o.jpg
    1147576_10201844231375927_2059354487_o.jpg
    80 KB · Visite: 594
  • 1149721_10201782759559170_120955356_o.jpg
    1149721_10201782759559170_120955356_o.jpg
    79,3 KB · Visite: 566
  • 1167530_10201782127423367_949985889_o.jpg
    1167530_10201782127423367_949985889_o.jpg
    86,6 KB · Visite: 528
Ultima modifica di un moderatore:
Complimenti davvero! Amo quei posti, senti qua: l'anno scorso ho fatto un giro simile..partimmo da Gressoney per il Testa Grigia, il giorno dopo arrivammo al rifugio Grand Tournalin, il terzo giorno scendemmo a Cretaz ma al lago di Cignana, invece di proseguire l'alta via 1,ci avventurammo verso il bivacco Rivolta (sotto la punta Tzan, percorso impervio) mentre la mattina seguente riuscimmo di lì a raggiungere il rifugio Nacamuli (dopo 10 ore)
 
bellissimi posti , le foto rendono abbastanza bene l'idea , l'alta via 1 e 2 sono nel mio elenco della spesa , forse un giorno le farò
 
Io son tornato da un paio di settimane, la Val d'Aosta è un paradiso! Noi siam partiti da Brusson, tirato dritto per dritto verso nord e preso l'Alta Via, in nove giorni siam arrivati a Courmayeur...niente neve per noi al Malatrà ;)
 
purtroppo non sono riuscito a mettere le foto in ordine cronologico :(
anche voi avete notato questa cosa dei tempi? o siamo noi lenti? ahahah
 
Bravi bello!
le foto non mi sembrano molto in ordine cronologico :D
Mi piace molto anche quella presa dal dietro del furgoncino, fa molto interrail!
 
no le foto sono in ordine sparse purtroppo!! diciamo che l'ordine va dal brutto tempo al bello!! ahahah
x tempi in tendo quelli di percorrenza, spesso ci sono sembrati molto stringati rispetto alla realtà.. oppure eravamo lenti noi x gli zaini / siamo delle schiappe!!!!? :lol:
 
Son tarati per escursionisti medi, quindi zaini leggeri, anche se il buon vecchio montanaro ha un passo al quale nessuno può tener testa qualsiasi sia il carico che trasporti :D
 
Alto Basso