Proposta Altavia del Granito seconda metà di Settembre...a qualcuno interessa?

Ciao a tutti!

Se non saltano fuori contrattempi (e soprattutto se il meteo è buono), vorrei fare l'Altavia del Granito in uno degli ultimi WE di settembre:
  • Ven. 16 - Dom. 18 Settembre
  • Ven. 23 - Dom. 25 Settembre
  • Ven. 30 - Dom. 2 Ottobre
Pensavo di farla in tenda/tarp/bivacco in senso antiorario (prima notte zona rif. Brentari o bivacco Cavinato, seconda notta zona Caldenave)

...a qualcuno può interessare unirsi? ;)

avg-jpg.94046
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
Ciao! Molto volentieri! Sono libero solo il WE 30/2 ottobre.
--- ---

...vedo ora fattibile ( con difficoltà ) anche gli altri WE
 
Ultima modifica:
Da Cima d'Asta potresti anche valutare di scendere dal canalone dei Bassanesi così non percorreresti a ritroso il tratto che ti ha portato sulla cima dalla Forzeleta.
 
@Gpaolo tengo presente, grazie!

@montanaro60 so che hanno anche di recente rifatto il tetto perché aveva subito dei danni!

@Ghiro bene, teniamoci in contatto allora! ;)
Sei nuovo del forum, benvenuto!
Vedo che stavi puntando alla (indimenticabile) Translagorai! ;)
Che altri trekking hai fatto da più giorni?
Sei più tipo da scarponi e zainone da 80 litri o da trail running, zainetto leggero e 30Km macinati al giorno? :biggrin: ...Giusto che mi preparo psicologicamente! :D
 
@Gpaolo tengo presente, grazie!

@montanaro60 so che hanno anche di recente rifatto il tetto perché aveva subito dei danni!

@Ghiro bene, teniamoci in contatto allora! ;)
Sei nuovo del forum, benvenuto!
Vedo che stavi puntando alla (indimenticabile) Translagorai! ;)
Che altri trekking hai fatto da più giorni?
Sei più tipo da scarponi e zainone da 80 litri o da trail running, zainetto leggero e 30Km macinati al giorno? :biggrin: ...Giusto che mi preparo psicologicamente! :D
Grazie del benvenuto!
Di 2 notti: lago di limo, averau, nuvolau, mondeval, lago federa...
5 o 6 altri di una notte. Tenda, solo questi 2 anni. E tanti anni di bivacchi ecc...
Di solito viaggio con un 32l.
Domenica Marmarole roud, con tendina ...prima solitaria
 
Beh, esperienza simile alla mia allora, bene!

Marmarole Runde? Bella scarpinata! :D
Io ora mi trovo proprio in Cadore... se non dovessi scendere in pianura proprio domenica ti potevo pure venire incontro in giornata!
 
salve. canalone dei Bassanesi in discesa lo valuterei bene, così a prima vista (dall'alto) mi sembra un po sgarruposo! da valutare con attenzione---A luglio fatto traversata Nord-sud Cima asta- Rava- bellissimo. ( Pront-Cavinato-forc. di rava- Frate-Bieno) super passeggiata
 
Seguo...che forse riesco a combinare...più facile il 30-2 come weekend.
Devo provare alcune cose tra attrezzatura e temperature (1) è un giro che ho in lista da un bel po (2) l'occasione di conoscere qualcuno del forum (3)
Bella tripletta!
 
Vi aggiorno che le previsioni per il fine settimana sono cambiate. Non dovrebbe piovere ma c'è un forte abbassamento delle temperature, può essere che si arrivi allo zero. Quindi la neve è scampata per questo WE.
 
@Ghiro @Ferrajeans @det Penso sia ora di iniziare a valutare il da farsi...

Il meteo per il momento prevederebbe venerdì bellino, sabato più coperto ma senza precipitazioni, domenica leggere precipitazioni già dalla notte.

Se è confermato, si potrebbe partire (non è detto che aspettando un altro WE si trovi di meglio) ma converrebbe allora fare il giro in questo senso:
Venerdì: Sorgazza -> Caldenave
Sabato: Caldenave -> Brentari
Domenica: Brentari -> Sorgazza (è la tappa più breve del giro, siamo giù per ora di pranzo)

In teoria i rifugi Caldenave e Brentari sono ancora aperti (una "ruota di scorta" in caso di sfighe meteo, però vuol anche dire che i relativi bivacchi invernali non si possono usare...)

Tenda zona Caldenave potrebbe essere fattibile, Brentari si va di sicuro sottozero (ed in teoria inizia a piovere già la notte) quindi almeno per il mio equipaggiamento la cosa si fa complessa...

...Voi come la vedete?

C'è anche la possibilità di inventarsi un altro giro (ad esempio zona val Fierollo / val di Rava / bivacco Argentino) dove vi sono bivacchi su cui appoggiarci
 
…Brentari si va di sicuro sottozero (ed in teoria inizia a piovere già la notte) quindi almeno per il mio equipaggiamento la cosa si fa complessa..
Potreste stare più bassi di quota, accorciando la seconda tappa e allungando la terza che comunque sarebbero solo 7km di discesa.
Il lago di forcella Magna (2117 metri) è un bellissimo spot tenda, e poco più in alto ci sarebbe il Baito Lasteati per un eventuale ricovero di emergenza. In questo modo equilibrereste meglio il chilometraggio delle ultime due tappe e stareste circa a 400d- per la notte, che per la regola del gradiente termico verticale può voler dire almeno un paio di gradi di differenza..
 
...in effetti al Brentari non ci sono spot decenti. Il lago forcella Magna è una tappa obbligata. Poi la parte alta della Caldenave è un buon posto.
Peró, consapevoli che ne prendiamo tanta domenica.o_O
Non è la stessa cosa, ma possiamo pensare di fare un bivacco.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso