Escursione Anello al Colle della Pera Morta da Mondrone

Dati

Data: 17/02/2019
Regione e provincia: Piemonte - TO
Località di partenza: Mondrone
Località di arrivo: Mondrone
Tempo di percorrenza: 6/7 ore pause incluse
Chilometri: difficile da dire, forse 20
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: pendii ripidi e canali, valutare bene il pericolo valanghe, nevai infidi
Periodo consigliato: beh... dipende che difficoltà volete affrontare... d'estate per me farebbe troppo caldo, visto che è tutta rivolta a sud e prende un sacco di sole
Segnaletica: GTA, bianca/rossa (nuova di pacca) e ometti
Dislivello in salita: 1100/1200 tenendo conto che a seconda delle condizioni ci sono diversi sentieri possibili e si può perdere un po' di quota per passare una gola
Dislivello in discesa: idem
Quota massima: 2350
Accesso stradale: parcheggiare a Mondrone, vicino all'attacco della GTA o uno degli altri sentieri vicini


Tutte le foto sono qui
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2352699201453878&type=1&l=9552755cc4

Descrizione

Oggi altra gita primaverile in questo inverno caldo e secco. Fortunatamente un vento fresco lieve e non fastidioso ha evitato comunque che soffrissi troppo il caldo.
Al solito ero attrezzato per i -15°, inoltre avevamo dietro i ramponi e le ciaspole. Ancora una volte le ciaspe sono rimaste attaccate agli zaini (tutto allenamento!) e in certi passaggi però avrei preferito avere dietro la picca.
Bellissima giornata di sole, la pianura era coperta di smog per assenza di vento.

La valle d'Ala in generale comunque rimane relativamente "selvaggia" e bellissima. La zona comunque è poco frequentata, turisti o alpinisti zero in questo periodo e queste salite minori sono praticamente solo per veri amatori o "vecchi del posto".

IMG_20190217_102750585.jpg


Ero con Pietro, esperto conoscitore di queste vallate, oltre che in generale della montagna... è sempre un piacere anche perchè imparo un sacco di cose.
Caldo e neve non vanno molto d'accordo, la gita andava quindi valutata passo per passo (cominciando dal bar del paese :biggrin: ) per minimizzare i rischi legati ad un'area di vallate laterali strette e pendii anche piuttosto verticali.
Non siamo saliti dalla normale per il bivacco Molino per questioni anche di sicurezza e opportunità, uscendo sovente di sentiero e tagliando le strade.
Decidiamo di provare comunque ad arrivare al Colle della Pera Morta che sovrasta il Bivacco Molino.

L'Uja di Mondrone, che sovrasta tutta la salita e il bivacco, comunque non è salita in questo periodo ed è percorribile praticamente solo in assenza di neve.

Dal parcheggio saliamo in un ampio nevaio (perchè all'ombra) attraversando il torrente.

IMG_20190217_104607809.jpg


Si continua salendo nel bosco (qui la neve è quasi assente) per sentieri non troppo ufficiali ex-GTA, fino a incrociare la GTA nuova... pieno di malghe dei pastori da ste parti, ottimamente attrezzate e ora deserte. Alpeggio delle Mule, Ai Piani e Frere...

IMG_20190217_105532527.jpg


Dopo il bosco un po' di alpinismo facile nell'erba, andandolo a cercare, giusto per prenderci la mano.

Si sceglie con cura il percorso perchè sappiamo che ci sono pareti scoscese e ampi nevai con neve incosistente e con fondo ignoto.

IMG_20190217_110954482.jpg


IMG_20190217_110957574.jpg


Sappiamo che il passaggio chiave della gita sarà un traverso un po' esposto su questa neve infida e il seguente canale innevato piuttosto ripido.
Si discuterà poi di dove attraversarlo per diminuire il rischio.

Calziamo i ramponi e cominciamo l'avvicinamento, alle volte si sfonda negli accumuli di neve. Inizialmente l'ombra delle montagne da sinistra ci ripara e mantiene la neve.

Ormai da qui in avanti è tutto sole e abbastanza caldo.

IMG_20190217_120450048.jpg


IMG_20190217_122552421.jpg


IMG_20190217_121754131.jpg


IMG_20190217_124914983.jpg


IMG_20190217_124924911.jpg


L'Uja ci guarda dall'alto

IMG_20190217_125453513.jpg


manca poco ormai, siamo al colletto

IMG_20190217_125456277.jpg


laggiù in basso c'è il bivacco
IMG_20190217_125608424.jpg


IMG_20190217_125511822.jpg


obiettivo raggiunto!

si scende non dalla via di salita, che valutiamo ormai sempre più pericolosa per via del caldo... ci teniamo invece sull'altra sponda che prendendo più sole ha meno neve

IMG_20190217_142304708.jpg



IMG_20190217_140038473.jpg


andiamo quindi a scendere cercando di andare a incrociare la GTA, che sappiamo salire sull'altra sponda... non calciamo ancora per molto i ramponi, ci sono ancora pochi nevai da affrontare... pausa pranzo ormai tarda e via

IMG_20190217_144626932_HDR.jpg


un po' di cresta per tornare nel bosco

IMG_20190217_145802995.jpg


scendendo avvistiamo svariati animali, ma non altre persone

l'anello ci condurrà ad altri alpeggi

IMG_20190217_144623534.jpg


IMG_20190217_151800590.jpg



giù nel bosco, a due valli di distanza, e a pochi metri dall'auto.

Tutte le foto sono qui
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2352699201453878&type=1&l=9552755cc4
 

Allegati

  • IMG_20190217_105445172.jpg
    IMG_20190217_105445172.jpg
    130,7 KB · Visite: 177
  • IMG_20190217_142329509_HDR.jpg
    IMG_20190217_142329509_HDR.jpg
    125,9 KB · Visite: 175
Ultima modifica:
Ieri siamo tornati al Colle, facendo un anello prima al Lago Vasuèro, poi abbiamo raggiunto il Colle della Pera Morta e poi siamo scesi per il Bivacco Molino... 1300 d+, 13 Km, 7 ore

giornata ventosa con nuvole non troppo spesse al mattino e sole caldo al pomeriggio... il vento abbastanza forte ha controbilanciato per bene le temperature alte

come al solito c'eravamo solo noi come esseri bipedi :D

pieno di stambecchi, ne avremo visti almeno una ventina in diversi branchi

54518753_2394243007299497_3720228821287305216_o.jpg


Lago innevato, quota 2350 più o meno come il colle, nei giorni scorsi ha fatto 10-15 cm di neve

54731147_2394240880633043_4023097189013127168_o.jpg


il bivacco è in una posizione magnifica

54517967_2394242220632909_8840878145146978304_o.jpg

53654696_2394242497299548_1284114394514456576_o.jpg

54515298_2394242350632896_5481490421412528128_o.jpg


Pietro leva un po' di neve e ghiaccio per entrare
53833641_2394241260633005_3365996862359207936_o.jpg


55465059_2394241897299608_7065123822126497792_o.jpg


interni in buono stato

53641324_2394241290633002_2051321451956404224_o.jpg


53819638_2394241040633027_1643689219744333824_o.jpg


53908313_2394241163966348_923968785310810112_o.jpg


54433975_2394241303966334_2055373440067567616_o.jpg



tutte le foto qua

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2394240523966412&type=1&l=8f52fa629a
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso