Escursione Anello della Meta con deviazione sulla vetta del M.Altare

Parchi d'Abruzzo
Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise
Data: 09/11/2014
Regione e provincia: Abruzzo (AQ)
Località di partenza: Rif. Campitelli
Località di arrivo: Rif. Campitelli (dopo anello Val Porcile, Valle Lunga, Valico Altare-Tartaro, Monte Altare, pendici ovest M.Tartaro, Torretta di Paradiso, Passo dei Monaci, Valle Biscurri)
Tempo di percorrenza: 10 ore (soste incluse)
Chilometri: 21
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: percorso mediamente lungo, orientamento non facile nella nebbia piu' assoluta dalla valle Lunga fino all'Altare, quindi lungo il Tartaro e fino al Passo dei Monaci (oltre la meta' del percorso)
Periodo consigliato: tutti (con neve obbligatori piccozza e ramponi)
Segnaletica: ottima fino alla valle Lunga, poi praticamente inesistente (tranne alcuni segnavia rossi verso Torretta Paradiso e quindi passo dei monaci)
Dislivello in salita: 1000 e rotti
Dislivello in discesa: idem
Quota massima: 2174m.


Spettacolare uscita nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo, impreziosita dagli stupendi colori della faggeta in veste autunnale e dalla nebbia fitta che ci ha accompagnato per la parte piu' impegnativa del percorso, facendoci ricorrere, come sempre, all'uso di bussola e cartina.
Un'escursione divisa in vari ambienti naturali, infatti si passa dalle tonalita' rosso mattone-giallo ocra e verde dei boschi, alle cunette brulle della Val Biscurri fino alla cresta rocciosa senza sentiero fino alla vetta del Monte Altare, per poi ritrovarsi nel rilassante versante occidentale del Monte Tartaro.
Ultimamente quasi tutte le mie uscite sono accompagnate dalla nebbia, negandomi quindi la bellezza dei panorami ma regalandomi l'ebbrezza dell'orientamento in condizioni non proprio ottimali.
Ovviamente un'uscita in montagna per me non e' completa senza la conquista di almeno una vetta, quindi raggiungere la cime del Monte Altare e' stata la ciliegina sulla torta :p
Ora lascio spazio alle foto, sperando siano di gradimento :)
 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:
Avevi ragione, è veramente una bella escursione! Mi piace molto l'idea di passare da un bosco autunnale ad una vetta brulla e sassosa immersa nella nebbia.
La mutevolezza repentina è uno degli aspetti più affascinanti della montagna!
Complimenti per la camminata e le foto!
 
Avevi ragione, è veramente una bella escursione! Mi piace molto l'idea di passare da un bosco autunnale ad una vetta brulla e sassosa immersa nella nebbia.
La mutevolezza repentina è uno degli aspetti più affascinanti della montagna!
Complimenti per la camminata e le foto!
Grazie, e' stata un'uscita davvero molto appagante sotto diversi aspetti.
L'unica cosa brutta delle escursioni in montagna sai qual'e'? che finiscono :D
Ma sto con la testa gia' al prossimo giro, che faro' a breve.
Grazie della visita
 
Anche qui nebbia.... credevo che avendo tenuto la foto nel cassetto per qualche gg, la nebbia si fosse diradata.
Complimenti per la grande gita!!!
 
Gita molto interessante, in un gran bell’ambiente anche se la presenza della nebbia lo ha parzialmente nascosto. Molto belle le foto del bosco, con i tipici colori autunnali.
Anche se l’Altare (con altre cime importanti) sarà escluso dal Club 2000 dall’elenco ufficiale rimane una montagna di rilievo.
Ciao
 
gran bel giro come sempre Alex... a proposito di nuovo elenco club 2000 ma sbaglio o è stata inserita l'anticima del Meta in lista??l'anno scorso mi sembra non ci fosse neanche l'omino di vetta!!!
 
Gita molto interessante, in un gran bell’ambiente anche se la presenza della nebbia lo ha parzialmente nascosto. Molto belle le foto del bosco, con i tipici colori autunnali. Anche se l’Altare (con altre cime importanti) sarà escluso dal Club 2000 dall’elenco ufficiale rimane una montagna di rilievo. Ciao
Ciao Gianni grazie della visita come sempre. Ho fatto l'Altare (che e' una cima davvero molto interessanete) prima del 31 dicembre in modo tale che mi conti per la classifica..e anche per soddisfazione personale. Club2000 a parte, ho il mio file in excel personale con tutte le vette da me fatte, e questa cima (cosi' come il Tartaro) non poteva non esserci.
Tornando al discorso della revisione delle cime, a me sembra una gran cagata, hanno rovinato un bel giocattolo. La cosa bella e' che il 99% degli iscritti al club sta dimostrando lo stesso malcontento, soprattutto nel gruppo facebook del Club2000.
Ho firmato una petizione per l'unificazione delle 261 cime, quindi senza levarle o declassarle, ma riunendole in un unico elenco di cime spuntabili da fare.
Ma io dico, quale mente perversa puo' inventarsi questo schema: cime di serie A a cui bisogna levare le cime di serie A alpinistiche e quelle in riserva (Tartaro e Altare inclusi), a cui bisogna aggiungere le nuove cime di serie A valide dal 1 gennaio, e da cui bisogna levare quelle di serie B (cimetta, monti di bagno, morrone etc etc) ma che sono obbligatorie! santo cielo...perversione allo stato puro :D
 
gran bel giro come sempre Alex... a proposito di nuovo elenco club 2000 ma sbaglio o è stata inserita l'anticima del Meta in lista??l'anno scorso mi sembra non ci fosse neanche l'omino di vetta!!!
ciao Simone grazie della visita. Si', ora c'e' il gendarme della meta a quota 2200, valido ovviamente dal 1 gennaio 2015, quindi ora non spuntabile (te lo ritrovi dal 1 gennaio come regalo di babbo natale :D)
 
Ultima modifica:
Sembra che siano due escursioni diverse nello stesso post :D. È particolare come al cambio di ambiente corrisponda il cambio di clima.

Peccato per i mancati panorami (la nebbia è magica ma dopo un po...), ma come si dice: meglio una brutta giornata tra i monti che una bella giornata in città ;) ... entro certi limiti, ovviamente!
 
Sembra che siano due escursioni diverse nello stesso post . È particolare come al cambio di ambiente corrisponda il cambio di clima.

Peccato per i mancati panorami (la nebbia è magica ma dopo un po...), ma come si dice: meglio una brutta giornata tra i monti che una bella giornata in città ... entro certi limiti, ovviamente!
Gia', il panorama dall'Altare sarebbe stato meraviglioso..vabbe', mi sono "accontentato" della vetta (che io fossi un maniaco di vette si era capito mi sa).
Certo e' che la nebbia fa parte del gioco, ma rende l'escursione diversa, nel bene e nel male
 

Discussioni simili



Alto Basso