Escursione "anello" Dordolla (D) - Rif. Vualt - M. Chiavals - Sorg. Rio Alba - D

Parchi del Friuli-Venezia Giulia
Parco Regionale delle Prealpi Giulie
Dati
Data: 20/7/2020
Regione e provincia: Friuli Venezia Giulia, Udine
Località di partenza: Dordolla
Tempo di percorrenza: 7 h circa (escluse le pause)
Chilometri: 13 circa
Segnaletica: buona
Dislivello in salita: 1775 m circa
Quota massima: 2098 m
Accesso stradale:

Descrizione
Questo è l'effettivo percorso che ho fatto nella Riserva Naturale della Val Alba
chiavals0003.jpg

sebbene non sia quello che avevo intenzione di fare per un errore mio dovuto dalla mia troppa sicurezza senza controllare di tanto in tanto la cartina -.-
Sono partito da Dordolla pesino chiamato come la Venezia delle Alpi e dominato dalla Creta di Grauzaria.
P1040970.JPG

Prendo il sentiero 425 spesso sviluppato nel bosco sebbene di tanto in tanto si possa scorgere la Creta di Grauzaria e il M. Flop.
P1040975.JPG

Dopo circa 1 h e 30' dalla partenza raggiungo il Rif. Vualt e da lì vedo la cresta del M. Chiavals.
P1040979.JPG

la forcella Chiavals,
P1040980.JPG

e le Alpi Giulie.
P1040981.JPG

Prima di proseguire mi guardo alle spalle un monte che sulla cartina non viene riportato il nome.
P1040982.JPG

Prendo ora dopo aver esser sceso di un minimo di quota il sentiero 428 che veniva utilizzato ai tempi della Grande Guerra.
P1040987.JPG

Tale sentiero si presenta molto panoramico sia alla mia sinistra in cui riesco scorgere dietro la Creta di Grauzaria il M. Sernio
P1040988.JPG

che di spalle.
P1040989.JPG

Raggiungo così il Bivacco G. Bianchi
P1040996.JPG

dove sono presenti molti gigli martagone.
P1040994.JPG

Proseguendo mi avvicinamo momentaneamente al Zuc dal Bor
P1050001.JPG

fino a raggiungere un rudere della Grande Guerra
P1050002.JPG

per poi svoltare a sinistra e cominciando a camminare sulla cresta dove c'erano talmente tante stelle alpine che era quasi impossibile non calpestarne alcune.
P1050005.JPG

Proseguendo mi allontano dal Zuc dal Bor
P1050007.JPG

e in fondo compare (zoomando) il Canin.
P1050006.JPG

Raggiungo la vetta
P1050012.JPG

deliziato dai panorami visibili verso Est: Valle Dogana
P1050010.JPG

e la Val Canale
P1050011.JPG

purtroppo altrove non era più visibile.
Comincio a scendere di quota con gli occhi incantati verso il Fella
P1050019.JPG

raggiungendo una struttura
P1050025.JPG

da cui potei scorgere il M. Chiavals.
P1050027.JPG

Qui ho fatto il mio errore: c'erano due sentieri di cui uno saliva e l'altro scendeva... senza consultare la cartina ho preso quello che scendeva, quando mi accorsi dell'errore ormai era fatta perciò soddisfatto ma anche deluso ritorno al punto di partenza riprendendo il sentiero 425.
 
Ultima modifica:


Alto Basso