Escursione Anello Ex centrale di Lonzumo (E) - M. Cadria - Bocca Tortavai - E

Dati

Data: 11/09/2022
Regione e provincia: Trentino-Alto Adige, Trento
Località di partenza: Ex centrale di Lonzumo
Tempo di percorrenza: 5h e 5' circa (escluse le soste)
Chilometri: 10 circa
Segnaletica: buona tranne il tratto che scende dalla Bocca Tortavai in quanto non è un sentiero C.A.I.
Dislivello in salita: 1375 m circa
Quota massima: 2254 m

Descrizione

anello.jpg

Sono partito dall'ex centrale di Lonzumo dove è presenta la falesia di Pizzocol.
IMG20220911090800.jpg

Il primo tratto dell'anello si sviluppa su una mulatteria piuttosto ripida nel bosco
IMG20220911100842.jpg

sino a raggiungere dopo un'ora e un quarto circa dalla partenza Malga Vies.
IMG20220911103537.jpg

Da qui comincia il sentiero vero e proprio anche se la pendenza si fa più soft
IMG20220911105121.jpg

da cui guardo spesso il paesaggio retrostante: M. Vies che nasconde il lago di Ledro, e in fondo il M. Baldo.
IMG20220911110112.jpg

Raggiungo così una vallata di orgine glaciale
IMG20220911112408.jpg

e lascio alla mia dx la Malga Cadria,
IMG20220911114403.jpg

per proseguire lungo il sentiero 423 che si sviluppa poco sotto la cresta dove sono presenti le ultime numerose stelle alpine
IMG20220911122711.jpg

avvicinandomi sempre più alla cima del M. Cadria.
IMG20220911121237.jpg

Dopo 2 ore e tre quarti dalla partenza (sempre esluse le pause) raggiungo la cima. Seguono gli scatti panoramici in senso antiorario da N: la cresta delle Alpi Guidicarie tra cui La Roda con in fondo le Dolomiti del Brenta,
IMG20220911123805.jpg

le Valli Giudicarie con il gruppo dell'Adamello,
IMG20220911123812.jpg

M. Bruffione,
IMG20220911123816.jpg

le Valli Guidicarie che scendono per il L. di Idro (i monti ancora non li conosco),
IMG20220911123819.jpg

la croce di vetta,
IMG20220911124240.jpg

il paesaggio che ho visto sempre man mano che salivo,
IMG20220911124236.jpg

Cima Pari
IMG20220911124335.jpg

e Corno di Pichea.
IMG20220911124320.jpg

Per il rientro prendo il sentiero 455 che inizialmente si presenta panoramico
IMG20220911133353.jpg

e in certi tratti è inselvatichito anche se comunque piacevole
IMG20220911134509.jpg

allontanandomi così dal M. Cadria.
IMG20220911135106.jpg

Arrivo così alla Bocca Tortavai con di fronte la parte superiore della Val Concei
IMG20220911135103.jpg

e lascio la cresta camminando su una traccia di sentiero
IMG20220911141354.jpg

per raggiungere Malga Vesi.
IMG20220911144406.jpg

Da qui ritorna la segnaletica C.A.I. e ritorno al punto di partenza tramite il sentiero 452.
 
Ultima modifica:
Toglimi una curiosità @carabosse: pubblichi diversi giri fatto in Trentino ma dal tuo profilo risulta che sei di Comacchio.

Abiti in Trentino oppure ci vai appositamente per fare le escursioni?
 
Da Bocca di Tartavai a scendere, la prima parte dev'essere bella ripida e poco pulita.
Confermo totalmente con quanto hai detto, però la traccia è sufficientemente riconoscibile.
Toglimi una curiosità @carabosse: pubblichi diversi giri fatto in Trentino ma dal tuo profilo risulta che sei di Comacchio.

Abiti in Trentino oppure ci vai appositamente per fare le escursioni?
No no sono comacchiese DOC che non mangia il pesce :rofl:
In Trentino ci vado appositamente perchè la strada per raggiungerla è molto comoda e veloce, nei monti della mia regione che sono molto più vicini ci vado solitamente nel semestre più freddo perchè le giornate sono anche più corte.
 
Ultima modifica:
Confermo totalmente con quanto hai detto, però la traccia è sufficientemente riconoscibile.

No no sono comacchiese DOC che non mangia il pesce :rofl:
In Trentino ci vado appositamente perchè la strada per raggiungerla è molto comoda e veloce, nei monti della mia regione che sono molto più vicini ci vado solitamente nel semestre più freddo perchè le giornate sono anche più corte.
Glielo avevo chiesto anche io anni fa ed è motivo di mia profonda invidia.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso