Escursione anello Ozzano nell'Emilia (O) - Calanchi di san Andra - M. Calvo - San. Lazzaro di Savena - O

Parchi dell'Emilia-Romagna
Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa
Dati

Data: 23/5/2021
Regione e provincia: Emilia Romagna, Bologna
Località di partenza: Ozzano nell'Emilia
Tempo di percorrenza: 7 h e 15' (escluse le soste)
Chilometri: 30 circa
Segnaletica: nel complesso buona (mancherebbe qualche cartello negli incroci)
Dislivello in salita: 900 m circa
Quota massima: 340 m circa
Accesso stradale: lungo la strada emilia prendere le indicazioni per la chiesa di S. Andrea, salire sino a ritrovare una croce isolata (dove ho messo la x in arancione)

Descrizione
Anello fatto principalmente per tenermi in allenamento per quest'estate e che, nonostante abbia camminato su strade provinciali per ritornare al punto di partenza, ci sono tratti del percorso che sono completamente immersi nella natura.
percorso.png

Sono partito dalla Via di San Andrea dove sono presenti le indicazioni per i calanchi omonimi, cammino per 30' scarsi lungo una strada comunale sino a raggiungere la chiesa di S. Andrea
P1060252.JPG

per poi seguire un sentiero vero e proprio che si immerge nella natura sino a raggiungere i calanchi di S. Andrea. Questo tratto colpisce non solo per l'aspetto geologico ma anche per la fioriture di sulla e ginestre.
P1060254.JPG

P1060255.JPG

P1060256.JPG

P1060257.JPG

Il sentiero sale di quota sino a dominare la valle con tutti i calanchi sino a riconoscere il M. Arnigo con la pianura sullo sfondo.
P1060263.JPG

P1060266.JPG

Cammino per un breve tratto lungo una cresta riconoscendo alla mia sinistra varie cime del medio appennino bolognese.
P1060265.JPG

Scendo di quota sino a raggiungere il torrente Idice.
P1060270.JPG

Comincia la seconda salita raggiungendo il sentiero Fantini con nuove viste su nuovi calanchi
P1060282.JPG

P1060283.JPG

con sullo sfondo il Cimone.
P1060279.JPG

Scendo di nuovo di quota tra un mare di ginestre.
P1060286.JPG

Raggiungo il torrente Zena
P1060287.JPG

per risalire di quota per il M. Calvo
P1060288.JPG

P1060289.JPG

raggiungendolo.
P1060290.JPG

Ultimo tratto in mezzo alla natura
P1060293.JPG

in cui mi allontano dal M. Calvo
P1060292.JPG

per raggiungere l'Oratorio Madonna dei Boschi.
P1060294.JPG

Concludo l'anello raggiungendo S. Lazzaro di Savena e, tra varie strade provinciali (ci sono marciapiedi o strade parallele per camminatori e ciclisti), raggiungo il punto di partenza.
 
Ultima modifica:
hai girato attorno a casa mia (Croara)!
Se vorrai rifarlo, quando esci dal parco dei gessi, puoi prendere verso via Martiri di Pizzocalvo, scendere al Farneto, risalire verso la grotta del Farneto e scollinare all'altezza di Castel de Britti. ti eviti tutte le strade basse per un bel pezzo e sei sempre in mezzo alla natura
 
hai girato attorno a casa mia (Croara)!
Se vorrai rifarlo, quando esci dal parco dei gessi, puoi prendere verso via Martiri di Pizzocalvo, scendere al Farneto, risalire verso la grotta del Farneto e scollinare all'altezza di Castel de Britti. ti eviti tutte le strade basse per un bel pezzo e sei sempre in mezzo alla natura
Ti ringrazio prendo nota ^^
 


Alto Basso