Escursione Anello Parcheggio Pares di Longiarù (P) - Furc. dla Roa - Piz Duleda - Forc. de Puez -P

Parchi del Trentino-Alto Adige
Parco Naturale Puez-Odle - Puez-Gaisler
Dati

Data: 28/8/2020
Regione e provincia: Trentino Alto Adige, Bolzano
Località di partenza: Longiarù
Tempo di percorrenza: 6 ore e 45 minuti circa (escluse le soste)
Chilometri: 19 circa
Segnaletica: ottima
Dislivello in salita: 1550 m circa
Quota massima: 2909 m



Descrizione

duleda.jpg

Raggiunta Longiarù seguo le indicazioni per il parcheggio Pares, lascio la macchina e prendo il sentiero 5 che, sebbene in un primo momento è ancora transitabile con le auto, presenta un paesaggio immerso nel verde con alla mia destra il Sas de Putia
P1050428.JPG

e in fondo, di fronte a me, le cime che delimitano la Furc. dla Roa.
P1050429.JPG

Successivamente prendo il sentiero 5A che sale sui pascoli dando sempre più, man mano che si sale di quota, una migliore visione della forcella da raggiungere
P1050430.JPG

P1050437.JPG

P1050443.JPG

lasciando così di spalle la Valle de Lungiarù.
P1050436.JPG

Raggiunta la forcella prendo il sentiero 3A che riporta le indicazioni per la Furc. Nives. Questo sentiero si presenta nella seconda parte della salita un sentiero attrezzato. Man mano che proseguivo mi guardo la Forc. dla Roa raggiunta precedentemente
P1050449.JPG

e la vista si amplia sempre di più coinvolgendo anche le Odle.
P1050450.JPG

Raggiungo un pianoro dove riconosco in fondo la Forc de Ciampei
P1050451.JPG

e salgo subito per la Piz Duleda raggiungendo la cima.
P1050453.JPG

Sosto pranzando e firmando il libro di vetta e faccio una serie di fotografie, in senso antiorario: le Odle
P1050454.JPG

Sassolungo e lo Scillar,
P1050455.JPG

il Gruppo del Sella che copre parzialmente la Marmolada,
P1050456.JPG

le Dolomiti della Val Agodo e Comelico tra cui il Civetta, riconoscendo anche il Sassongher stupendomi di quanto fosse "sottile" di profilo,
P1050457.JPG

il gruppo di montagne che vanno dal Sasso delle Dieci alle Tofane
P1050458.JPG

e il Sas de Putia.
P1050459.JPG

Comincio a scendere di quota
P1050461.JPG

riconoscendo il Piz de Puez,
P1050463.JPG

ma a quota circa 2425 m il sentiero comincia a salire gradualmente di quota raggiungendo il Rif. Puez
P1050467.JPG

e successivamente la Forc. de Puez.
P1050468.JPG

Dalla forcella la visibilità era ottima e zoomando riconosco una delle cima della Valle Aurina di cui mi sfugge il nome.
P1050472.JPG

Scendo di quota riconoscendo il Munt de Antersasc che è un rudere
P1050475.JPG

lasciando alle spalle il ripido versante settentrionale della Forc. de Puez.
P1050479.JPG

Da qui il sentiero entra nel bosco. Proseguo sino a raggiungere in bivio dove proseguo tramite il sentiero 9 che riporta ad un certo punto le indicazioni per raggiungere, tramite scorciatoia, il punto di partenza.
 
Ultima modifica:
Bello, un giro intorno alle Odle, il posto dove è nato Rheinold Messner.
Complimenti, belle foto, grazie per aver condiviso.
 


Alto Basso