Escursione Anello valle del Limentra Orientale - Monte La Croce - Torri

Dati

Data: 2 ottobre 2011
Regione e provincia: Toscana, Pistoia
Località di partenza: L' Acqua - Sambuca Pistoiese
Località di arrivo: L' Acqua - Sambuca Pistoiese
Tempo di percorrenza: 5 h. 30 min.
Chilometri: 14.8
Grado di difficoltà: T
Descrizione delle difficoltà: un po' di dislivello
Periodo consigliato: sempre !
Segnaletica: Buona
Dislivello in salita: 600 mt. ca
Dislivello in discesa: 600 mt. ca
Quota massima: 1207
Accesso stradale: SP24 Pistoia-Riola (o dell'Acquerino).

Descrizione

Escursione tranquilla, sempre sotto il limite della faggeta, in una zona in cui la presenza dell' uomo (a meno che non sia provvisto di Quad) è particolarmente rarefatta. Infatti non incrocio nessuno (a parte i Quad) fino all' abitato di Torri, nonostante sia una splendida domenica sonnacchiosa che ben si presta a giratine per smaltire il pasto e la dormita fino a mezzogiorno.

Parto dall' innesto del sentiero 19a, che dalla strada provinciale a metà strada tra Monachino e l' Acqua sale verso il crinale dei monti che fanno da spartiacque tra i bacini del torrente Limentra Orientale e il Limentrella di Treppio. L' intera escursione si svolge all' interno dei confini del comune di Sambuca Pistoiese.Siamo intorno ai 600 mt. di altitudine.

Si supera una passerella di legno sopra il Limentra e si comincia a salire velocemente. I primi chilometri sono all' interno di un castagneto abbandonato, si incontrano numerosi ruderi, probabilmente in passato edifici per stivare e seccare le castagne (le cosiddette cannicciaie). In alcuni costoni i castagni rendono il terreno sottostante povero e polveroso perciò bisogna avere un attimo di riguardo per non scivolare (vd. foto dsn032) . Intorno agli 800 metri incontriamo la faggeta, da qui si sale fino ai 1200 metri nel costone settentrionale del monte La Croce. La cima del monte (1319 mt.) è occupata dai ripetitori, quindi proseguo fino ad incrociare il sentiero 11 che dall' Acquerino porta fino all' abitato di Torri. Da qui si percorrono alcuni pezzi di strada carreggiabile, poi finalmente si rientra nel sentiero che offre splendidi scorci verso la valle ad ovest(vd. foto dsn033) l' alta valle del torrente Limentrella, affluente del Limentra (davvero ?).
Attraverso alcune belle mulattiere (vd. foto dsn034) si continua fino ad arrivare ad un punto panoramico. Si cerca di evitare di essere investiti dai Quad, e si percorre una strada bianca che apre la visuale ad est sulla valle del Limentra Orientale (vd. foto dsn035). Da qui si rientra in una abetaia che esce dopo una mezz'ora presso il rifugio La Ca' Torri. Da qui si può prendere il sentiero 21 che scende repentinamente all' abitato di Torri e quindi a l' Acqua, di nuovo sul fiume.

Video dell' escursione :
 

Allegati

  • dsn032 - sentiero 19 castagneta.jpg
    dsn032 - sentiero 19 castagneta.jpg
    95,5 KB · Visite: 1.113
  • dsn033 - ripetitore.jpg
    dsn033 - ripetitore.jpg
    70 KB · Visite: 1.199
  • dsn034 - sentiero muro a secco.jpg
    dsn034 - sentiero muro a secco.jpg
    95,4 KB · Visite: 966
  • dsn035 - valle limentra orientale.jpg
    dsn035 - valle limentra orientale.jpg
    63,8 KB · Visite: 1.091
  • escursione 008-021011.jpg
    escursione 008-021011.jpg
    48,4 KB · Visite: 1.721
Ultima modifica di un moderatore:
@Piervi
Funghi ? Non so niente ! :)

@Marcom
E' sicuramente un'area meno conosciuta rispetto all' appennino alto, da Pracchia in poi, per questo ho intenzione di studiarmela per bene nel prossimo autunno. In pratica la zona dal versante orientale dell' alta valle del Reno, passando dal Limentra Occidentale, fino al Limentra Orientale.

Bello anche il video.
Grazie !
 
"Parto dall' innesto del sentiero 19a, che dalla strada provinciale a metà strada tra Monachino e l' Acqua sale verso.." mi potresti dare qualche dato in più? tipo : il sentiero,procedendo dal Monachino verso l'Acqua,è sulla sinistra o sulla destra? più o meno a che distanza dal Monachino? (prendi come riferimento il campo da calcio che trovi sulla sx)...grazie !! se te o altri programmate uscite in zona mi aggregherei volentieri,se poi vi serve un "appoggio" in loco basta fare un fischio (il mi babbo è di Fossato,la mi mamma è cresciuta all'Acqua)...ciaoooo :)
 
Mi potresti dare qualche dato in più?

Volentieri ! Procedendo da Monachino verso l'Acqua il sentiero lo trovi sulla sinistra, si vede abbastanza bene dalla strada, è un cartello del Cai, scende verso il Limentra e lo attraversa su una passerella da non attraversare con troppa non-chalance quando piove :) La distanza dal campo di calcio di Monachino sarà intorno ai due chilometri.

Se te o altri programmate uscite in zona mi aggregherei volentieri,se poi vi serve un "appoggio" in loco basta fare un fischio (il mi babbo è di Fossato,la mi mamma è cresciuta all'Acqua)...ciaoooo

Fa piacere conoscere qualcuno di quelle zone che amo particolarmente, essendo autoctono della valle attigua, quella del Bisenzio. Si può organizzare sicuramente, di solito però io vado in quei posti in solitudine e religiosa contemplazione :D :D

Ciao !
 
Volentieri ! Procedendo da Monachino verso l'Acqua il sentiero lo trovi sulla sinistra, si vede abbastanza bene dalla strada, è un cartello del Cai, scende verso il Limentra e lo attraversa su una passerella da non attraversare con troppa non-chalance quando piove :) La distanza dal campo di calcio di Monachino sarà intorno ai due chilometri.



Fa piacere conoscere qualcuno di quelle zone che amo particolarmente, essendo autoctono della valle attigua, quella del Bisenzio. Si può organizzare sicuramente, di solito però io vado in quei posti in solitudine e religiosa contemplazione :D :D

Ciao !
perfetto,il prossimo week end vo con un amico e "verifico" con mano :)
in quella valle ci sono nato e cresciuto,c'ho lasciato il cuore.....in solitudine? pensa che io vado lassù più spesso d'inverno quando un c'è nessuno !! :D la gente serve in montagna perchè porta soldi,ma rompe le palle ehehehehe
 
Alto Basso