Anteprima zaino ultralight Decathlon

Ho una notizia cattiva e una pessima.
Ho parlato con un dipendente Decathlon presente alla presentazione privata di Decathlon per Decathlon.
Ora sono al telefono. Vi aggiorno dopo.

Provo ad indovinare:
- la prima è che verrà fuori l'anno prossimo (ma questo viene detto già nel video)
- la seconda è che costerà un botto

Ecco si.
E al momento il costo è stimato sui 250€.
Per una capacità intorno ai 50l
(Prezzo stimato 250€)
E' tanto però va contato che:
- mi sembra abbia anche un minimo di frame
- il costo è allineato al Kumo
- rispetto ai marchi americani e cinesi si può vedere dal vivo, provare a pieno carico e portare facilmente in assistenza
- si parla di carichi limite anche sopra i 10 kg
Insomma potrebbe valerne la pena.

Ho perso una scommessa con @Eliott ...io stimavo che fosse sui 199€ ;)
250€ per un 50 litri UL framed e tensionato ci stanno tutti... è assolutamente in linea con la concorrenza... l'unica delusione è che il Deca ci aveva abituati a prezzi attorno al 30% inferiori alla concorrenza, ed invece sui prodotti UL ha fiutato il business e vedo che rimane più o meno allineata.
Penso allo zaino MT900 UL che costa appena meno di un Exos, o alle TPT sempre del Deca che costano come le Lanshan (e vabbeh, qui il confronto è con i cinesi quindi ci sta...)

In passato il Deca aveva buttato fuori zaini ragionevolmente "light" (tipo quello di @ABqualcosa di cui non ricordo il nome) a prezzi tipo 49€, e non posso non ricordare il frugalissimo Arpenaz 40 da 19€.

Ma temo che affari del genere rimarranno solo ricordi...
 
Ultima modifica:

Avventurosamente guadagna dagli acquisti idonei dei prodotti linkati.

Ultimamente ho avuto la sensazione che i prezzi di Deca si siano allineati verso l'alto.
Ho provato ad acquistare alcuni prodotti per bikepacking ed appena il livello degli stessi si alzava i costi erano equiparabili a brand top (Vaude, Gore etc...).
 
Ho perso una scommessa con @Eliott ...io stimavo che fosse sui 199€ ;)
250€ per un 50 litri UL framed e tensionato ci stanno tutti... è assolutamente in linea con la concorrenza... l'unica delusione è che il Deca ci aveva abituati a prezzi attorno al 30% inferiori alla concorrenza, ed invece sui prodotti UL ha fiutato il business e vedo che rimane più o meno allineata.
Mannaggia:wall: Ci stanno 250 considerando la concorrenza e considerando che zaini UL tensionati di 50L non ne esistono molti...ma sarà possibile considerarlo un best buy come tanti altri prodotti deca? Sicuramente sta cercando di riposizionarsi sul mercato con certi prodotti... e certi prezzi
 
Deca che si allinea ai prezzi della concorrenza è un problema, perché di fatto legittima gli altri ad alzare i prezzi. Dopotutto Deca è un prodotto industriale e percepito come un brand economico, perché l'artigiano o il brand "luxury" non dovrebbero alzare i prezzi?

Non è affatto una buona cosa per il consumatore, perdiamo in un colpo solo il colosso che calmiera il mercato e viene a mancare la proposta entry level per chi vuole spendere poco...
 
Se il consumatore è disposto a spendere qualsiasi cifra per l'ultimo zainetto di plastica, l'ultimo capo tecnico, non vedo perché Decathlon non dovrebbe giocare a questo gioco a rialzo.
Ora le confiniamo nei paesi poveri ma un giorno le discariche di indumenti tecnici arriveranno anche da noi in montagna.
Avremo nuove cime multicolori. :(
 
  • Mi piace
Reactions: GRM
Penso allo zaino MT900 UL che costa appena meno di un Exos, o alle TPT sempre del Deca che costano come le Lanshan (e vabbeh, qui il confronto è con i cinesi quindi ci sta...)
è uno zaino che mi intriga moltissimo e non si trovano recensioni come si deve (mi piacerebbe sapere come si comporta sullo scarico peso e sulla traspirabilità schiena).
ok il prezzo è alto, ma di listino è sempre un 30% inferiore ad esempio al Ferrino Finisterre e rispetto al Ferrino pesa un botto meno, che poi il Ferrin o si trovi scontato a meno del Deca è un altro discorso, i prezzi di listino mantengono quel circa 30% meno a mio avviso
--- ---

Ultimamente ho avuto la sensazione che i prezzi di Deca si siano allineati verso l'alto.
Ho provato ad acquistare alcuni prodotti per bikepacking ed appena il livello degli stessi si alzava i costi erano equiparabili a brand top (Vaude, Gore etc...).
La nuova politica del Deca è di innalzare i contenuti della gamma top, e mantenere poi le varie gamme medie ed entry leve a prezzi stracciati.
Ma il livello della gamma Top si è alzato tantissimo in tanti settori, vedi le biciclette: le van rysel fanno il Tour e hanno una squadra fortissima, nelle MTB arrivano nei primi tre in coppa mondo... gli stessi prodotti venduti top gamma costano ma sempre sui 3k meno della concorrenza.

Guardate anche il restyling al logo va in questa direzione
 

Avventurosamente guadagna dagli acquisti idonei dei prodotti linkati.

è uno zaino che mi intriga moltissimo e non si trovano recensioni come si deve (mi piacerebbe sapere come si comporta sullo scarico peso e sulla traspirabilità schiena).
Se ti intriga moltissimo l'MT900 valuta anche, oltre all'Exos 48, il Gregory Focal 48 che avendolo toccato con mano è fatto davvero bene (più razionale dell'Exos), e su questi due trovi moltissime review anche comparative. Oltretutto questi due vengono venduti in taglie differenti (che ok il Deca ha lo schienale regolabile ma se sei alto/basso uno zaino "su misura" è meglio di uno "regolabile")
 
Decathlon è capillare, hai un negozio di riferimento, per ricambi e assistenza, e sopratutto se la gente è disposta a pagare quelle cifre (e gli utenti UL, sono dei polli da spennare).

Esistono delle alternative anche banalmente zaini della stessa deca meno performanti, o di litraggio inferiore.

Il mio era il 4claz ultralight 50, che adesso dopo aver aggiunto le cinghie portamaterassino sul fondo pesa 1.1 kg.

Ho un vecchi forclaz air da 30 litri, con uno schienale bellissimo ma una gestione degli spazi e delle tasche elastiche da galera, l'attuale 20 litri air molto più minimalista mi tiene più roba!

Quando il forclaz morirà, vedro che offre il mercato, i gregory non sembrano male, e anche quella meteora del montane.
 
Decathlon ha una cosa che la differisce da tutti gli altri marchi: i negozi.
Questo comporta un prezzo più reale del prodotto contro ad uno tenuto volutamente più alto dalla casa madre per permettere al venditore al dettaglio di fregiarsi di prezzi scontati.

I prodotti Decathlon li trovi solo alla Decathlon che sui prezzi se la canta e se la suona.
 
Se ti intriga moltissimo l'MT900 valuta anche, oltre all'Exos 48, il Gregory Focal 48 che avendolo toccato con mano è fatto davvero bene (più razionale dell'Exos), e su questi due trovi moltissime review anche comparative. Oltretutto questi due vengono venduti in taglie differenti (che ok il Deca ha lo schienale regolabile ma se sei alto/basso uno zaino "su misura" è meglio di uno "regolabile")
+1 per Gregory
Io ho lo Zulu 40, che non è ultralight, ma è veramente ben fatto e confortevole.
 
Decathlon ha una cosa che la differisce da tutti gli altri marchi: i negozi.
Questo comporta un prezzo più reale del prodotto contro ad uno tenuto volutamente più alto dalla casa madre per permettere al venditore al dettaglio di fregiarsi di prezzi scontati.

I prodotti Decathlon li trovi solo alla Decathlon che sui prezzi se la canta e se la suona.
E' un differente sistema di distribuzione, Decathlon salta tutta la parte del dettagliante e quindi taglia anche tutti i suoi margini, il dettagliante normalmente vede i prodotti ai prezzi imposti (si fa per dire) dalla casa a cui li acquista, ma prima di fare stock preferisce liberare i magazzini abbassandoli, ma è lui che ci perde non certo chi li produce il cui fatturato è quello della vendita al dettagliante.
Per questa ragione gli sconti in Decathlon (che a volte ci sono) sono molto più rari
 
Ni, perchè il prezzo indicato dalla casa madre spesso è per il pezzo singolo venduto al privato, che scende proporzionalmente al quantitativo ordinato dalla grande distribuzione.
Se si vuole paragonale il prezzo dello zaino UL Decathlon, va paragonato con "l'offerta" di grossi venditori e non con quello del catologo Ferrino (ad esempio).
 
Nel suo azzurro acido, con dettagli verde radioattivo, un insolita e gradevole accoppiata.
forclaz speed 50L copy.jpg
 
Ni, perchè il prezzo indicato dalla casa madre spesso è per il pezzo singolo venduto al privato, che scende proporzionalmente al quantitativo ordinato dalla grande distribuzione.
Se si vuole paragonale il prezzo dello zaino UL Decathlon, va paragonato con "l'offerta" di grossi venditori e non con quello del catologo Ferrino (ad esempio).
sinceramente non capisco di che paragone tu parli

i prezzi retail (listino vendita) sono quelli esposti e sono quelli con cui tutte le case si misurano e fanno i vari benchmark sulla concorrenza anche per la definizione del loro prezzo (che poi deriva anche dal costo industriale)

Il dettagliante compra al produttore al prezzo retail meno un certo sconto che può essere il 40% ad esempio e quello sconto è la sua marginalità. Il produttore che il dettagliante sconti o no guadagna esattamente lo stesso, il dettagliante se sconta ci rimette di margine.

Decathlon non ha il dettagliante, produce e vende, quindi non esiste un listino vendita al dettagliante detto anche listino Wholesales (che poi può essere un distributore o franchisee) ma solo il listino Retail ed avendo solo DOS (Direct Operate Store) decide in tutto e per tutto le sue politiche (sia di sell in che di sell out), al contrario di altri brand che basano tutta la vendita alla distribuzione.

Queste sono le differenze, chiaramente Deca ha un maggior controllo dei prezzi, anzi ha un controllo assoluto, cosa che non hanno gli altri.

Detto questo i prezzi si paragonano quelli di listino in un mercato perfetto, poi siccome il mercato non è perfetto, il consumatore chiaramente comprerà dove è più conveniente considerando gli sconti, ma gli sconti sono una stortura del mercato.

Faccio un esempio, mercato della bici quando tirava a mille nessuno faceva sconti maggiori del 10%, ora che tira poco si trovano sconti del 30/40%.
Il consumatore fa un bench basato sul prezzo di strada momentaneo, e come un fiume quando trova un affluente va dove gli conviene in quel momento
Le case costruttrici quando valutano la concorrenza per posizionare il proprio prodotto, valutano il prezzo di listino pieno, senza le storture che non sono prevedibili

sid
 
Si sa se lo faranno in diversi litraggi? 50l lo vedo un po' sovradimensionato per il target a cui è rivolto..
 
Alto Basso