Campeggio Aree per campeggio raggiungibili solo a piedi

Ciao, vorrei sapere se siete a conoscenza di aree attrezzate al campeggio (solo tenda), in Italia in montagna, raggiungibili a piedi, con un trekking in giornata, e pernottamento.
Attrezzate intendo anche con piazzole, a pagamento, con un gestore... insomma abbastanza lontano da centri abitati e isolato ma comunque non completamente all'avventura.
Ho una bimba di tre anni e vorrei farle fare questa esperienza in campeggio in montagna.
Da solo ho anche fatto campeggio libero (mai in italia però, e comunque non lo farei con la bambina), e in molti parchi negli stati uniti ricordo che potevo prenotare e pagare una piazzola in uno dei vari camp sites del parco e pernottarvi.
Qua in italia c'è nulla di simile? Più prossimo a Bologna è, meglio è (nord, nord est, appennini)

Grazie!
 
Molti anni fa sono stati in un'area attrezzata, nel cosiddetto parco dell'Orecchiella. Non risponde perfettamente al tuo quesito, perché ci si può (faticosamente!) arrivare anche con un camper, non troppo grande. Per il resto, è rispondente allo spirito di quel che cerchi. Zona tende che consiste in poco più di una radura in un bosco, capannetta di tronchi come ufficetto per l'ingresso e bagni e poco altro. Intorno: niente. Cioè: tutto... se capisci che cosa intendo. Però i miei ricordi hanno una decina d'anni circa.
Mal di macchina a parte (la strada è toooooortuosa!), per la bimba dovrebbe andar bene. Non troppo in quota, in una zona impervia ma con vicino i recinti faunistici del parco (senza fatica potrai mostrarle qualche "animale strano").
Ti consiglio di provare a sentire gli uffici del centro visite:
http://www.parcoappennino.it/pagina.php?id=148

Un altro posto simile è il campeggio "Campo base" in provincia di Cuneo. Ad Acceglio, in fondo alla val Maira. In caso di necessità, c'è anche il rifugio. Anche qui, la strada finisce lì. Quindi puoi arrivare con tutte le "masserizie" necessarie per una bimba di 3 anni, scaricare, montare la tenda e poi goderti la natura.
http://www.campobaseacceglio.it/

Secondo me sono due posti splendidi e sono comunque campeggi "organizzati ma non troppo". Ma immagino che di posti così ce ne siano molti. A me sono rimasti nel cuore questi due.

Però di posti in cui devi arrivare a piedi con la tenda sulle spalle, no, spiacente, non mi vengono in mente. Ma così almeno ho "fatto up": interessa anche me!
 
Grazie @Cordy di questo "up".
Avevo visto il post, ma non avevo risposto perché non mi veniva in mente nulla. Poi mi sono ricordata. In Lunigiana, abbastanza vicino al Parco dell'Appennino tosco-emiliano, sono stata in un agricampeggio molto rustico e accogliente: Agricampeggio l'Ulivetta. Sono oltre una frazione di Licciana Nardi che si chiama Armola.
 
Ciao, grazie a entrambi per i suggerimenti, sono quanto di più simile a quello che stavo cercando.
Non mi ero mai interessato a questa cosa che ho trovato in altri paesi, ma è un peccato che in italia non ci siano campeggi autorizzati all'interno di parchi, raggiungibili solo a piedi (a pagamento ovviamente, per permetterne la gestione).
 
Solo a piedi no, ma abbastanza isolata è la zona chiamata I Taburri, dove si può campeggiare. Ci si arriva da Fellicarolo, appennino modenese. Informati sul web x i dettagli
 
è un peccato che in italia non ci siano campeggi autorizzati all'interno di parchi, raggiungibili solo a piedi (a pagamento ovviamente, per permetterne la gestione).

Come non essere d'accordo con te? Non capisco in che modo una tenda possa essere più inquinante di un rifugio, per dire. Però è così. Non ricordo di aver mai sentito parlare di campeggi raggiungibili solo a piedi. Forse noi italiani siamo un po' più "comodosi"?:)
Boh.
Da ricordare sempre che, comunque, il bivacco d'emergenza (da non confondere con il campeggio...!) è tollerato o consentito, in alcune zone. Ma non mi sembra il caso, con una bimba di tre anni...:mumble:
 
Corso di Orientamento
Alto Basso