Armi in caso di emergenza?

Non è nemmeno proprio esatto come la racconti te.
Con qualsiasi licenza di porto d'armi si possono trasportare su tutto il territorio Italiano armi e munizioni purchè se ne abbia giustificato motivo, cioè non è giustificato andare al cinema con la pistola in valigetta anche se scarica.
Si intende che uno "trasporti" un arma con un pizzico di senno...

A meno che ad uno piaccia cacciarsi nei guai :biggrin:

Durante il trasporto non possiamo sapere quanto sia legittimo fermarsi a fare la spesa ..... nulla lo vieta ma tutto è contestabile, si dovrebbe dimostrare che non era possibile andare a casa, posare l'arma e tornare a fare la spesa
Al contrario (corregetemi se sbaglio) ma credo che sia vietato lasciare un'arma incustodita, tipo nell'auto parcheggiata per andare a fare la spesa.
 
Ultima modifica:
La domanda iniziale era abbastanza precisa "armi in caso di emergenza " Dunque anche la risposta secondo me è abbastanza corta è precisa. Se partiamo dalla situazione di emergenza potrai usare come arma qualsiasi oggetto ti capiti sotto mano. Se pianifichi di prendere qualcosa per usare come arma in caso di emergenza non è più un emergenza. Sul utilizzo di armi da fuoco e altri oggetti come armi non potrai fare il primo colpo in aria per spaventare il malintenzionato perché il giudice ti dirà che se hai sparato in su hai avuto tutto il tempo per agire diversamente dunque potevi anche non sparargli nel caso che dopo il primo colpo hai sparato altri colpi ferendo il malintenzionato.
P.S.
Usate i pugni.
 
Si intende che uno "trasporti" un arma con un pizzico di senno...

A meno che ad uno piaccia cacciarsi nei guai :biggrin:



Corregetemi se sbaglio, ma credo che uno non possa lasciare un'arma incustodita, tipo nell'auto parcheggiata per andare a fare la spesa.
Si hai ragione non puoi lasciare un arma incustodita. Non è chiaro nemmeno come trasportare un fucile se si va in moto o in bici o a piedi al poligono.
 
La domanda iniziale era abbastanza precisa "armi in caso di emergenza " Dunque anche la risposta secondo me è abbastanza corta è precisa. Se partiamo dalla situazione di emergenza potrai usare come arma qualsiasi oggetto ti capiti sotto mano. Se pianifichi di prendere qualcosa per usare come arma in caso di emergenza non è più un emergenza. Sul utilizzo di armi da fuoco e altri oggetti come armi non potrai fare il primo colpo in aria per spaventare il malintenzionato perché il giudice ti dirà che se hai sparato in su hai avuto tutto il tempo per agire diversamente dunque potevi anche non sparargli nel caso che dopo il primo colpo hai sparato altri colpi ferendo il malintenzionato.
P.S.
Usate i pugni.
infatti ho scritto: Magari questo thread doveva morire subito dopo l'apertura, proprio per come era stato presentato.

Si hai ragione non puoi lasciare un arma incustodita. Non è chiaro nemmeno come trasportare un fucile se si va in moto o in bici o a piedi al poligono.
si trasporta sempre nella custodia con munizioni a parte. a piedi la porti anche in valigetta rigida, in bici o in moto la vedo dura, ma nulla vieta di portarla nel fodero con cinghia a tracolla e munizioni che ne so nella borsa della sella.

A Codogno avevamo un socio che si è mosso sempre in treno, non ha mai avuto problemi.

@jack9176 non sono qui a distribuire i voti o a dire chi è stato impreciso, io sono abbastanza sulla linea znnglc o gianluca che dir si voglia, prudenza, grande prudenza anche nella gestione del trasporto.
Purtroppo è un argomento vastissimo, confuso in certi ambiti, con situazioni sbalorditive dove ogni commissariato, ogni stazione dei carabinieri fa storia a sé e di tanto in tanto nello stesso ufficio si possono avere risposte diverse a seconda di chi risponde. E non si contraddicono mai.

Per fare un esempio, da molti anni ricarico le mie cartucce, se compero un'arma in un calibro che non avevo ancora in denuncia, andavo con la variazione in cui denunciavo anche la detenzione di n cartucce del nuovo calibro. Nessun problema. (Recentemente mi hanno suggerito di usare la formula "detenzione di polvere e cartucce nei limiti di legge", che mi piace, ma che per ora nessuno è pronto a mettere la mano sul fuoco che valga su tutto il territorio nazionale e con TUTTI gli esponenti delle FF.OO., della magistratura, della prefettura e chipiù ne ha più ne metta.)

Un amico ha fatto lo stesso in un altro commissariato, ha dovuto comperare due scatole di cartucce per farsi accettare la denuncia.
 
infatti ho scritto: Magari questo thread doveva morire subito dopo l'apertura, proprio per come era stato presentato.



si trasporta sempre nella custodia con munizioni a parte. a piedi la porti anche in valigetta rigida, in bici o in moto la vedo dura, ma nulla vieta di portarla nel fodero con cinghia a tracolla e munizioni che ne so nella borsa della sella.

A Codogno avevamo un socio che si è mosso sempre in treno, non ha mai avuto problemi.

@jack9176 non sono qui a distribuire i voti o a dire chi è stato impreciso, io sono abbastanza sulla linea znnglc o gianluca che dir si voglia, prudenza, grande prudenza anche nella gestione del trasporto.
Purtroppo è un argomento vastissimo, confuso in certi ambiti, con situazioni sbalorditive dove ogni commissariato, ogni stazione dei carabinieri fa storia a sé e di tanto in tanto nello stesso ufficio si possono avere risposte diverse a seconda di chi risponde. E non si contraddicono mai.

Per fare un esempio, da molti anni ricarico le mie cartucce, se compero un'arma in un calibro che non avevo ancora in denuncia, andavo con la variazione in cui denunciavo anche la detenzione di n cartucce del nuovo calibro. Nessun problema. (Recentemente mi hanno suggerito di usare la formula "detenzione di polvere e cartucce nei limiti di legge", che mi piace, ma che per ora nessuno è pronto a mettere la mano sul fuoco che valga su tutto il territorio nazionale e con TUTTI gli esponenti delle FF.OO., della magistratura, della prefettura e chipiù ne ha più ne metta.)

Un amico ha fatto lo stesso in un altro commissariato, ha dovuto comperare due scatole di cartucce per farsi accettare la denuncia.
Infatti bisogna sempre "mettersi" d'accordo con i carabinieri dove hai la residenza. Anche il modulo di cessione delle armi ognuno l'ho compila come li pare. Infatti se aggiungiamo alla imperfezione delle leggi l'imperfezione dell'interpretazione delle leggi viene fuori un bel casino.
 
Prendo atto delle informazioni aggiornate e gliene sono grato. Non possedendo un porto d'armi, avendo solo carabine ad aria compressa, ed avendo preso il titolo di avvocato una trentina di anni fa, non mi ero posto il problema di aggiornarmi in materia, visto che non mi occupo di penale. Rimane il problema del modo: io non ho mai corretto qualcuno dandogli dell'ignorante o parlando di castronerie (che in lingua italiana significano stupidaggini emesse da un idiota e/o deculturato). Del resto, lo stile e l'educazione non le forniscono con il porto d'armi.
Stia bene.
Erano pure castronerie dettate da ignoranza in materia che ,dette al bar , in un contesto dove anche le altre "opinioni" sono recepite nell'unità di tempo , qui possono solo arrecare danno ad un neofita/inesperto. Peraltro, rimane scritto e consultabile se nessuno vi appone una correzione.
Detto questo mi scusi per il tono ma anche Lei scriveva quelle cose con apparenza saccente e poi addirittura aggiunge di essere un avvocato....anche se non si occupa di penale, questo è un tema abbastanza discusso e conosciuto anche ai profani in materia legale.
Basta studiare per prima di scrivere o anteporre semplicemente "secondo me" ....
Scusi per la franchezza ma sono fatto così quando noto certe arroganze ( da arrogarsi di sapere).
Non si offenda, vedrà che alla lunga trarrà beneficio da questa discussione.
Saluti e mi scusi, un tenero abbraccio.
 
Il post di apertura è a dir poco surreale: nel 2016 un tale che deve andare da Sondrio a Pistoia si pone seriamente il problema di portarsi un' arma "perché ha visto Easy Rider" che:

>è un' opera di fantasia
>risale a 50 anni fa
>si svolge negli Stati Uniti
>ha una evidente matrice ideologica (esaltare uno stile di vita anticonvenzionale e rappresentare come fascistoidi quelli che non lo apprezzano)

A quanto pare a distanza di tanti anni il film è ancora in grado di esaltare le menti deboli, che ignorano, oltretutto, come le vittime di violenza in Italia (rapportate alla popolazione) siano molto molto meno che negli USA e che la maggior parte dei fatti violenti avviene in ambito familiare.
 
Il post di apertura è a dir poco surreale: nel 2016 un tale che deve andare da Sondrio a Pistoia si pone seriamente il problema di portarsi un' arma "perché ha visto Easy Rider" che:

>è un' opera di fantasia
>risale a 50 anni fa
>si svolge negli Stati Uniti
>ha una evidente matrice ideologica (esaltare uno stile di vita anticonvenzionale e rappresentare come fascistoidi quelli che non lo apprezzano)

A quanto pare a distanza di tanti anni il film è ancora in grado di esaltare le menti deboli, che ignorano, oltretutto, come le vittime di violenza in Italia (rapportate alla popolazione) siano molto molto meno che negli USA e che la maggior parte dei fatti violenti avviene in ambito familiare.
cavoli, hai proprio ragione!!!
surreale è il termine adeguato!
l'Elfo è poi sparito dopo pochi mesi, sarà stato aggredito e, non avendo armi adeguate, ha finito col soccombere. R.I.P.
 
Ma come non lo sai?

Sono la prima causa di morte violenta negli stati uniti !!!! Cactus serial killer come se piovesse

Ciao :si:, Gianluca
Essia, allora se mai ci andrò, una .45 ACP, quale? Boh, la scelta è vasta, e un 9.3x62 come arma lunga.
Poi il resto, per divertirsi anche senza fare buchi ai cactus.
 
Sbagliato quasi tutto....al cinema, riunioni politiche, comizi ed altri eventi particolari non puoi andare nemmeno con quello ad uso difesa personale (nel senso portare l'arma).
Non sai nemmeno che differenza passa tra "trasporto" e "porto" visto che io parlavo di "trasporto"
Non è una opinione personale ma frase estrapolata da un libro (recente) propedeutico all'esame di porto d'armi.
Non solo gli altri appaiono saccenti ma tu in modo particolare
Buon lavoro, indipendentemente dal lavoro che fai e cerca di farlo bene
 

Discussioni simili



Alto Basso