Recensione Arrivata accetta americana Estwing

Finalmente oggi è arrivata l'accetta americana Estwing Camper's Axe E44A da 46 cm dalla testa alla punta estrema del manico (cioè 18.11 pollici e non 16 come dichiarato sul web).

Pesa circa 1.45 kg, arrivata col fodero in nylon blu, l'unico disponibile anche se sul sito finlandese scrivono "cuoio".

Nessun manuale d'uso, solo l'adesivo che avverte di indossare occhiali di sicurezza (avviso inciso anche sul manico in polimero blu) e un talloncino pubblicitario da strappare.

Un leggero strato di olio sulla lama, mi fa pensare che non sia inossidabile. Ho scritto alla ditta, per sapere eventualmente quale olio bisogna usare se l'acciaio fosse carbonioso.

Penso che sopporterà molto bene gli strapazzi in campeggio e mi farà fare meno fatica della vecchia accetta nera da 28 cm (11 pollici).

Cosa ne pensate?
_20210107_175033.JPG
 
Io c'e' lo' da.quattro.anni in origine aveva il fodero.in cuoio su "PASSIONE.PER I COLTELLI"'mi.e.arrivata col.fodero in cordura di nylon me lo.sono costruito anche io in cuoiol
 
ciao, ti copio/incollo questa info presa da forum di americani:
--------------------
I emailed Estwing to find out what the steel is and they answered me! the following is their answer

"Dear J***n,

Our tools are manufactured from 1055 carbon steel, special bar quality, and
heat treated to ASME safety requirements, which is 45-60 Rockwell standard.

I hope this helps. Please let me know if you have further questions.

Sincerely;
Yolanda Moline"

So there we have it. I'm sure the HRC qoute of 45-60 runs the full spectrum of their line. from 45HRC for there hammers and axes, to the 60HRC for their geological picks.
--------------------

Ti consiglio di darci ogni tanto una passatina con olio di vaselina (tipo enologico) e sei a posto
 
A me quelli della Estwing dissero di usare "machine oil", mentre in coltelleria mi hanno detto di andare in ferramenta a chiedere olio siliconico affermando che l'addetto ne sapeva di più nell'altro negozio.

L'impiegato della Estwing nella mail disse anche che non va bene usare acciaio inossidabile sugli attrezzi a impatto (striking tools) perché l'acciaio è fragile.

A quanto ho capito, l'acciaio inossidabile sarebbe ancora più fragile con l'aggiunta del cromo. Pare che si usi anche il vanadio per rendere inossidabile l'acciaio ma devo controllare
 
Olio. Non dovendola usare per il cibo va bene qualunque sostanza oleosa che crei un film protettivo alla lama. Che sia silicone, grasso, olio di oliva vaselina a tutto bene. I vecchi dalle mie parti a fine stagione ungevano le mannaie usate per smezzare i maiali con un pezzo di scarto del maiale e le mettevano a riposo fino all' inverno successivo.
 
Olio. Non dovendola usare per il cibo va bene qualunque sostanza oleosa che crei un film protettivo alla lama. Che sia silicone, grasso, olio di oliva vaselina a tutto bene. I vecchi dalle mie parti a fine stagione ungevano le mannaie usate per smezzare i maiali con un pezzo di scarto del maiale e le mettevano a riposo fino all' inverno successivo.
Del maiale, anche qui da noi, non si butta via niente!
 
Io da piccolino aiutavo il nonno a tagliare la legna, il mio compito era di passare, ogni tanto, sulla lama della sega un pezzo di cotenna a cui era rimasto un pochino di lardo...... la lama scivolava bene e nel frattempo si sentiva un odore di lardo che apriva lo stomaco :sbav:

Però non si possono fare questi discorsi alle otto di mattina...... mi sta venendo voglia di pane e salame :biggrin:

Ciao :si:, Gianluca
 
Da anni si parla di quale olio usare sui coltelli oltre a quelli dedicati,per quanto mi riguarda io uso il.grasso del.maiale consigliatomi dai boscaioli sia per il mantenimento sia per far scivolare le seghe e le scuri lo uso anche sul spaccalegna elettrico.
Giusto una considerazione se gli utensili vengono usati abbastanza frequentemente non hanno bisogno di essere trattati per la conservazione l' importante soprattutto nei mesi invernali e riporli puliti.ad ogni.uso uno dei.nemici maggiori delle.lame sono I.residui di terra.anche minuscoli che.oltre a macchiare l'acciaio ne compromette anche.il filo
 

Discussioni simili



Alto Basso