Avete mai avuto problemi con la legge?

Problemi mai, al massimo mi è successo che al parco dei monti lucretili 2 guardiaparco mi hanno fermato per l'identificazione e vedendo il tappetino mi hanno chiesto se avevo dormito lì. Ho risposto che ho dormito nel rifugio non gestito e mi hanno detto che è meglio non dormire nei boschi da soli perché può essere pericoloso, poi mi hanno regalato la cartina completa del parco e mi hanno salutato.
 
....al parco dei monti lucretili 2 guardiaparco mi hanno fermato per l'identificazione...

Se è avvenuto di recente credo che sia a causa di un allerta per un imprendibile autore di atti di vandalismo sui sentieri (cancellazione segnature con spray, scritte provocatorie a sfondo pseudo politico ecc) di cui si parlò tempo fa (2017, non so se si è ripetuto) nel forum del Lazio...

...si sono fermati a parlare anche con me all' accesso del parco lato S. Polo, mi hanno chiesto se conoscevo i sentieri ecc, ho avuto l'impressione che cercassero di capire che tipo sono, devono avermi classificato come "innocuo" perché non mi hanno nemmeno identificato. :cool:

http://www.romatoday.it/cronaca/vandali-parco-monti-lucretili-danneggiamenti.html
 
"problemi" no, ma questa la voglio proprio raccontare...

Molti anni fa (più di dieci) salgo al rifugio di Forca Resuni (PNALM) dal versante laziale (via piuttosto insolita) nei giorni in cui la salita dal versante abruzzese è (era?) "a numero chiuso" (solo gruppi accompagnati). Al rifugio ci sono due guardiaparco che ci chiedono da dove siamo saliti... sembrano un po' scettici sul fatto che si sia saliti dalla via più lunga comunque ci invitano a sederci nel rifugio e ci offrono un caffe, ricambiamo condividendo una cioccolata, e si sta lì qualche minuto a chiacchierare. Quando scendiamo mi giro verso il rifugio e... vedo uno dei due uscito a controllare che non si stesse scendendo per la via "proibita"! Chissà forse l'istinto del poliziotto ha avuto il sopravvento, forse avevamo l'aria di chi non potesse digerire quel percorso (peraltro "soli" 15Km con 1000mt di dislivello, insomma niente di che...)

...mi son sempre chiesto se dopo aver condiviso caffé e cioccolata vedendoci scendere dal versante proibito ci avrebbero poi fatto una multa... :ka:

penso di si, conoscendo la loro mentalita'. e' abbastanza normale, anche se sei perfettamente in regola se ti puntano perche' gli puzzi ti sospettano.

dalle mie parti, per vari motivi, c'e' ancora il terrore della uno bianca. quando ho preso la seconda uno, che e' bianca, hanno iniziato a fermarmi a raffica. con la precedente, blu, nelle stesse identiche zone e tratte, zero, mai fermato una volta :D

Problemi mai, al massimo mi è successo che al parco dei monti lucretili 2 guardiaparco mi hanno fermato per l'identificazione e vedendo il tappetino mi hanno chiesto se avevo dormito lì. Ho risposto che ho dormito nel rifugio non gestito e mi hanno detto che è meglio non dormire nei boschi da soli perché può essere pericoloso, poi mi hanno regalato la cartina completa del parco e mi hanno salutato.

hanno capito subito che non eri tu il vandalo e che non c'entravi

non li invidio, dare la caccia a un idiota simile non e' facile
 
Corso di Orientamento
Alto Basso