Avventurosi in quarantena, cosa fare a casa per sopravvivere! ;-)

Ciao a tutti!

In questi gironi siamo tutti chiusi in casa, e molti di noi stanno di sicuro pensando alle nostre montagne e alle uscite che avrebbe voluto fare in queste giornate di sole.
Anche se a casa ci sono comunque un bel po' di cose che possiamo fare in vista di quando questa emergenza sarà passata e potremo finalmente tornare a passare le nottate tra i nostri amati monti.
Qui di seguito metto alcuni esempi, vi chiedo di arricchire questo elenco con tutte le idee che vi vengono in mente:
  • Fate un elenco dei vostri futuri progetti escursionistici, e iniziate a pianificare anche nel dettaglio quelli da N giorni: procurandovi le cartine (ordinandole on-line), decidendo chilometraggi giornalieri, punti-tappa dove fare campo, esaminando i possibili approvvigionamenti acqua, calcolando la quantità di viveri da portarsi appresso etc etc...
    Potete anche condividere i vostri progetti in questo thread

  • Pensate a come alleggerire i vostri zaini: tutto vorremmo avere qualche Kg in meno in spalla nelle nostre uscite, di tanto in tanto vale la pena fare un esame meticoloso di ciò che ci portiamo dietro e valutare in maniera rigorosa il rapporto peso/utilità di ciascun singolo componente. Preparate il vostro zaino "standard" (al netto di acqua e viveri, che quelli variano moltissimo da uscita ad uscita) e fate un foglio Excel dove pesate ogni singola cosa. Il nostro amico @TheWalkingNose ha fatto proprio in questi giorni un video YouTube dove spiega come fare questa selezione e mostra un tools on-line fatto proprio per questo!
    (Edit 19/2/20): E' stata aperto proprio oggi un nuovo thread proprio sull'uso di questo tool ("LighterPack: la lista dei nostri zaini")

  • Costruitevi il vostro primo fornellino ad alcool: è semplice e divertente, nel forum ne abbiamo parlato mille volte (il sottoscritto ad esempio qui, qui e qui), e per qualcuno è diventato un vero e proprio hobby (io e @lanfranco51 siamo sicuramente fra le vittime... ma forse anche il nostro amato amministratore @AndreaDB è entrato nel tunnel! :D)

  • [Punto 4 tolto per evitare discussioni]

  • @Cmps : Fate 1000 metri di dislivello...salendo e scendendo 400 volte la rampa delle scale!

  • @andreal : Sperimentate in cucina vostra dei nuovi piatti da trekking, cucinandoli nella gavetta con ingredienti e "attrezzatura" che potreste tenere nel vostro zaino. Fate poi un bel pic-nic in terrazza!

  • Tenetevi in forma... stando in salotto: youtube è pieno di video di istruttori in gamba che mostrano intere lezioni con esercizi che possiamo fare a casa nostra (per qualche esempio, ne abbiamo parlato qui, qui e qui)

  • Imparate qualcuna delle 1000 maniere di montare un tarp: Vi basta un telo blu da ferramenta... o in caso estremo anche un poncho.

  • Passiamo una notte in tenda...in giardino: Se dovete collaudare qualche pezzo di equipaggiamento nuovo o semplicemente trovare una bella attività da fare sabato sera coi vostri bimbi, piantate in giardino la vostra tenda da trekking e passare una bella nottata all'aperto...dietro casa, magari preceduta da una bella grigliata ;)
    Non avete un giardino? C'è chi ha montato l'amaca in terrazza...

  • Imparate a fare i principali nodi: Basta un pezzo di cordino: se dovete montare un'amaca, tendere un tarp o assicurarvi su qualche tratto esposto di un sentiero i nodi sono i nostri amici, conosciamoli!
    Qui un buon video (grazie @AndreaDB )

  • Intagliate col coltello un bastone da cammino, un cucchiaio, un try-stick

  • (Edit 25/3/20) @andreal : Coltivare in terrazza qualche piantina (erba aromatica o spontanea, peperoncini, pomodorini...) da utilizzare (se la quarantena si prolunga molto!) nelle tue prove di cucina "avventurosa"

  • (Edit 26/3/20) @andreapaiola : Guardare qualcuno di questi 100 film d'avventura (liberamente visibili)
    (Edit 27/3/20) @southrim : E qui altri 50!
Queste le cose che mi sono venute in mente, vi chiedo di arricchire questo elenco con altre belle idee per passare cmq da "avventurosi" queste settimane di isolamento!
 
Ultima modifica:
Io sono uscito un paio di volte, venerdì e domenica mattino. Ma ho paura delle autorità, non vorrei beccarmi una denuncia.
In questi giorni leggo libri sulla sopravvivenza, storie di escursionisti, un po di meteoroligia in montagna...
Non vedo l'ora che finisca tutto per godermi la natura.
Stamattina ho sistemato il cordame, e controllato il kit di pronto soccorso, scadenze e cose varie.

Per il resto... Leggere e arricchirsi.
 
Fate un elenco dei vostri futuri progetti escursionistici, e iniziate a pianificare anche nel dettaglio quelli da N giorni: procurandovi le cartine (ordinandole on-line), decidendo chilometraggi giornalieri, punti-tappa dove fare campo, esaminando i possibili approvvigionamenti acqua, calcolando la quantità di viveri da portarsi appresso etc etc...
Potete anche condividere i vostri progetti in questo thread
Si giusto, al link che hai indicato ho messo una delle mie prossime mete.
 
Pensate un po come sono sfigato io:
Ho una casa enorme che metto a posto un po alla volta da anni, mobili storici da ristrutturare, un bel giardino (grande) con tutte le potature da fare. Quindi potrei stare mesi a lavorare senza uscire dal cancello.
Però mi tocca stare a riposo (sedia/divano) con zero forze perché ancora molto segnato dalle operazioni subite.
Quindi cari, voi che avete ancora un fisico, non lamentatevi e AL LAVORO!
Allenare corpo e mente senza limiti!
 
Io venerdì ho fatto una bella "passeggiata" di un'ora e mezza con 1000m d+ e 1000m d-... sulle scale di casa!! Se cercate un po' sui social ne trovare di queste challege per tenersi in forma.

Ho visto anche l'iniziativa di The walking nose ma approfittando appunto della domenica a casa e senza escursioni in vista, avevo appena finito di sistemare e mettere via l'attrezzatura.

Guardo video di bushcraft e cerco di stare lontano da Amazon e shop online anche se la tentazione, per via della noia, è tanta.
 
Tra le altre cose sto progettando un trekking che non esiste.
Google maps alla mano sto studiando un percorso da fare, connettendo sentieristica ufficiale, strade bianche varie e un po' d'asfalto, che attraversi per intero un parco nazionale che ho vicino casa.
Chissà se ce la farò.
 
Io abito in Veneto e lavoro a Venezia. Quindi sono in zona critica. Purtroppo a differenza di molta gente che conosco sono obbligato ad andare al lavoro lo stesso. Perché faccio un servizio pubblico indispensabile per una azienda partecipata del comune. In questi giorni sono a casa con l'influenza, ma non corona virus, perché mi è già praticamente passato tutto. Non sapendo bene cosa fare ho lavorato col cuoio per fare una borsetta da regalare per un compleanno Fotor_158437023792142.jpg Fotor_158437019256539.jpg Fotor_158437014232533.jpg Fotor_158437027280278.jpg
 
Ciao, io ne approfitterei per riordinare bene tutto l'equipaggiamento e fare tutte le manutenzioni a ciclo lungo, quando ho tempo mi da soddisfazione mettere a posto :woot:
 
Noi famiglia abbiamo da fare, come tutti o quasi, tra lavori in giardino-orto, casa, falegnameria casalinga e chi più ne ha più ne metta.
Coinvolgiamo i bimbi, come sempre, e le giornate passano, volano praticamente.
Complice il paese e il luogo in cui ci siamo trasferiti, ce la caviamo bene per ora. Tenete duro!
 
Io venerdì ho fatto una bella "passeggiata" di un'ora e mezza con 1000m d+ e 1000m d-... sulle scale di casa!! Se cercate un po' sui social ne trovare di queste challege per tenersi in forma.
Grande, questa ad esempio è una cosa a cui non avrei mai pensato, perfettamente in linea con lo spirito di questo post! :D
Godetevi il video della stessa esperienza by @TheWalkingNose (agonizzante...) !

 
Ciao a tutti!

In questi gironi siamo tutti chiusi in casa, e molti di noi stanno di sicuro pensando alle nostre montagne e alle uscite che avrebbe voluto fare in queste giornate di sole.
Anche se a casa ci sono comunque un bel po' di cose che possiamo fare in vista di quando questa emergenza sarà passata e potremo finalmente tornare a passare le nottate tra i nostri amati monti.
Qui di seguito metto alcuni esempi, vi chiedo di arricchire questo elenco con tutte le idee che vi vengono in mente:
  • Fate un elenco dei vostri futuri progetti escursionistici, e iniziate a pianificare anche nel dettaglio quelli da N giorni: procurandovi le cartine (ordinandole on-line), decidendo chilometraggi giornalieri, punti-tappa dove fare campo, esaminando i possibili approvvigionamenti acqua, calcolando la quantità di viveri da portarsi appresso etc etc...
    Potete anche condividere i vostri progetti in questo thread

  • Pensate a come alleggerire i vostri zaini: tutto vorremmo avere qualche Kg in meno in spalla nelle nostre uscite, di tanto in tanto vale la pena fare un esame meticoloso di ciò che ci portiamo dietro e valutare in maniera rigorosa il rapporto peso/utilità di ciascun singolo componente. Preparate il vostro zaino "standard" (al netto di acqua e viveri, che quelli variano moltissimo da uscita ad uscita) e fate un foglio Excel dove pesate ogni singola cosa. Il nostro amico @TheWalkingNose ha fatto proprio in questi giorni un video YouTube dove spiega come fare questa selezione e mostra un tools on-line fatto proprio per questo!

  • Costruitevi il vostro primo fornellino ad alcool: è semplice e divertente, nel forum ne abbiamo parlato mille volte (il sottoscritto ad esempio qui, qui e qui), e per qualcuno è diventato un vero e proprio hobby (io e @lanfranco51 siamo sicuramente fra le vittime... ma forse anche il nostro amato amministratore @AndreaDB è entrato nel tunnel! :D)

  • Tenetevi in forma andando a correre: la legge lo consente (vedi qui, sezione SPOSTAMENTI > Si può uscire per fare una passeggiata? > "è giustificata ogni uscita dal domicilio per l’attività sportiva o motoria all’aperto"), ma per favore, per favore, fatelo col massimo del buon senso, andando rigorosamente da soli, ad orari improbabili (ad esempio sera tarda o mattina presto), per campi o per le stradine meno frequentate del vostro paese, schivando alla larga le (poche) persone che incrocerete. Non facciamo cazzate e non rendiamo vani gli sforzi che tutti stiamo facendo. [tolto per evitare discussioni]
Queste le cose che mi sono venute in mente, vi chiedo di arricchire questo elenco con altre belle idee per passare cmq da "avventurosi" queste settimane di isolamento!
Come attività fisica pedalo un' ora al giorno in bici sui rulli in casa davanti alla tv, mi sono posizionato un ventilatore di fronte per rinfrescarmi.
Guardo molte serie tv su Netflix, Prime e Infinity.
Cerco di pianificare le mie prossime uscite in tenda, quando sarà consentito, quindi mi documento, leggo e guardo video su youtube dei posti che mi paicerebbe visitare.
Purtroppo stando in casa tutto il giorno ho notato che si mangia di più :) il tempo per cucinare non manca, e quindi non è insolito che mi prepari dei piatti prelibati.
 
Ultima modifica:
Sono in lavoro agile, non ho proprio tutto sto tempo libero, appena mi libero ho del bricolage da fare (possibilmente con mio figlio) costruirecasette per gli uccellini anche se ormai è tardi, costruirmi un barbeque e soprattutto manicare la lama del condor bushlore appena arrivata.
Bella l'idea di alleggerire lo zaino in effetti ho sempre poco tempo per prepararlo e anche se le cose da caricare sono più o meno sempre quelle mi rendo conto che potrei alleggerirlo un pochino
 
Io venerdì ho fatto una bella "passeggiata" di un'ora e mezza con 1000m d+ e 1000m d-... sulle scale di casa!! Se cercate un po' sui social ne trovare di queste challege per tenersi in forma.
In effetti ho due-tre piani di scale anch'io, potrei farle al posto dell'uscita per un breve giro in solitario intorno a casa.
Però senza sudare troppo, perchè poi c'è il droplet del fiato, che rimane nell'aria o nelle superfici per qualche giorno e potrebbe infettare gli altri condomini frequentatori della stessa scala (uff).
 
Ultima modifica:
C’è chi non rinuncia....
E fa bene,avessi da fare dei lavori di casa quasi quasi mi bardo anch'io che va bene. E ,per i malati della sicurezza il tizio col caschetto RISCHIA MENO se capitombola.

Comunque si DEVE pensare positivo,chi pensa negativo ha già "mezza" corona in testa.

Un pò di pensiero "negativo divertente?" Cosa potrebbe succedere al tipo se per caso cade all'indietro e sotto ci sono i village people,boy george,renato zero.

Ahi ahi ahi se non hai una red bull o un elicottero ti porta la scaletta non ne esci!....intero!
 
Ultima modifica:
Io aggiungerei come punto la parte "cucina".
Pensate a cosa potrebbe essere buono da portare via e cucinare nelle vostre avventure-escursioni-bivacchi e, visto che avete tempo a casa, provate a cucinare le stesse cose a casa e a mangiarle sul terrazzo, preparando ad esempio un "mini-bivacco" sullo stesso (un po' come faceva il buon Walter Bonatti, a suo tempo, per abituarsi al bivacco in parete)
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
orsoallagriglia Riflessioni 19
Daniele 86 Riflessioni 15
D Riflessioni 13
Henry Thoreau Riflessioni 18

Discussioni simili



Alto Basso