Avventurosi in quarantena, cosa fare a casa per sopravvivere! ;-)

Bella fortuna vicino al bosco e brave.
--- ---

Oggi per sopravvivere all'ennesimo giorno in casa, dato che è finito l'olio della tanca da 5 litri ho provato a convertirla in una stufetta. con 4 viti a perno del letto a castello dell'Ikea come piedini e dato che non avevo altro, con un tubo di quelli da scarico acqua da bidet, che chiaramente tira poco, ma lo metterò a posto.
PHOTO-2020-04-25-15-11-37.jpg
PHOTO-2020-04-25-15-11-36.jpg PHOTO-2020-04-25-15-11-38.jpg
 
Ultima modifica:
Bella fortuna vicino al bosco e brave.
--- ---

Oggi per sopravvivere all'ennesimo giorno in casa, dato che è finito l'olio della tanca da 5 litri ho provato a convertirla in una stufetta. con 4 viti a perno del letto a castello dell'Ikea come piedini e dato che non avevo altro, con un tubo di quelli da scarico acqua da bidet, che chiaramente tira poco, ma lo metterò a posto.
Vedi l'allegato 205655
Vedi l'allegato 205654 Vedi l'allegato 205656
sono molto curioso!!!

potresti dire di piu'? strumenti, procedura, problemi e vantaggi ecc?
 
giusto per passare un'oretta di queste interminabili giornate non è niente di particolare un esperimento. Il lamierino è molto sottile non so quanto arrivi a deformarsi col calore non l'ho testato più di tanto perchè ho visto che tirava poco, Però è leggero e trasportabile, il vano interno permetterebbe di alloggiarvi una bottiglietta di alcool per l'accensione e del legno, diciamo kit completo:D
Il buco per il camino è il tappo della latta, li ho fissato il tubo a gomito con tre viti. ho tagliato il fondo(con uno strumento tipo dremel che mi hanno regalato, pieno di utensileria, per ricavare uno sportello che ho attaccato con una squadra, i piedini sono perni che usa l'ikea per fissare le fiancate dei letti a castello, lunghi 8 cm, una parte rimane all'interno e i piedini sono avvitati da sotto. Questa ultima parte è quella che funziona bene. il fumaiolo lo devo cambiare il buco ha un diametro da 4 cm e va usato tutto altrimenti non tira e butta fumo dal davanti, la porticina l'ho tagliata un po corta e la rifarò bucherellata sul davanti, per il blocco pensavo di usare dei magneti che ho a casa, ma non so fino a che calore mantengano la proprietà. Ho aggiunto ana griglietta per sopraelevare il fuoco dal fondo affinchè la fiamma scaldi meglio la parte superiore senza dover riempire troppo di legna.
 
Al di là di sbavare sul video, facendo finta di fare Zumba…:biggrin: un consiglio di qualcosa di più "avventuroso" da fare in quarantena:
http://bit.ly/3bC3pi9
Tre incontri online sulla convivenza uomo-predatori in montagna, organizzato dal CAI. Da sabato 2 maggio, partecipazione libera. Ho pensato che potesse esser cosa gradita, date le grandi discussioni sul "lupo pericolo per gli escursionisti".
 
Al di là di sbavare sul video, facendo finta di fare Zumba…:biggrin: un consiglio di qualcosa di più "avventuroso" da fare in quarantena:
http://bit.ly/3bC3pi9
Tre incontri online sulla convivenza uomo-predatori in montagna, organizzato dal CAI. Da sabato 2 maggio, partecipazione libera. Ho pensato che potesse esser cosa gradita, date le grandi discussioni sul "lupo pericolo per gli escursionisti".
a questo proposito su instagram IONONHOPAURADELLUPO fa delle dirette bellissime
 
Al di là di sbavare sul video, facendo finta di fare Zumba…:biggrin: un consiglio di qualcosa di più "avventuroso" da fare in quarantena:
http://bit.ly/3bC3pi9
Tre incontri online sulla convivenza uomo-predatori in montagna, organizzato dal CAI. Da sabato 2 maggio, partecipazione libera. Ho pensato che potesse esser cosa gradita, date le grandi discussioni sul "lupo pericolo per gli escursionisti".
il secondo so chi e', scriveva in un forum di pesca che seguivo!!!

ne ha fatta di strada :)
 
Sabato sono tornato in escursione. Sgambatina nel tardo-pomeriggio per un totale di 9km e circa 450 metri di dislivello. Bella sensazione ritrovare i colori (splendidi) della macchia mediterranea e la magnificenza delle leccete.
La forma fisica è pessima: zero fiato, tendini in fiamme dopo 5 km. In compenso devo aver lavorato bene con le gambe perché non hanno sofferto per niente. In settimana vorrei tentare di allungare la distanza a 15 km per arrivare, entro fine mese, a superare i 20 e a fare 1200/1500 di dislivello.

Non so se riuscirò, c'è tantissimo da lavorare.
 
Ultima modifica:
Sabato sono tornato in escursione. Sgambatina nel tardo-pomeriggio per un totale di 9km e circa 450 metri di dislivello. Bella sensazione ritrovare i colori (splendidi) della macchia mediterranea e la magnificenza delle leccete.
La forma fisica è pessima: zero fiato, tendini in fiamme dopo 5 km. In compenso devo aver lavorato bene con le gambe perché non hanno sofferto per niente. In settimana vorrei tentare di allungare la distanza a 15 km per arrivare a 20 e 1400 D+ entro fine mese.

Non so se riuscirò, c'è tantissimo da lavorare.
cavoli se sei fuori allenamento!
io mercole ho fatto un giro di 13 km e 700 metri di dislivello positivo, ha retto tutto, solo un po di male ai piedi nell'ultimo km di discesa.
Forse ha contato più del previsto l'allenamento indoor: squat, stacchi da terra, affondi. Almeno una volta a settimana nell'ultimo mese. Con piccolo carico.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso