Ballisong e Karambit per outdoor

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
mi sono chiesto se hanno senso i coltelli ballisong (o butterfly) e i karambit nell'uso outdoor.

ovviamente senza le pretese di bushcraft gravoso che metterebbero in seria difficoltà quasi tutti i coltelli serramanico, ma per normale intaglio, per mangiare e lavorare con le funi
(cose che per mia esperienza si fanno benissimo con un opinel 8 o un vic da 90mm)

qualcuno li usa?
 
Butterfly sono vietati!!! Attenzione!!! I karambit non vedo che utilità possano dare….nell'outdoor ho imparato che i victorinox non si battono!!!
Sempre IMHO ;)
 
I karambit non sono malvagi per tutti quei compiti dove una lama leggermente uncinata fa comodo: stoffe, tela e sacchi si tagliano molto più facilmente che con una lama dritta, visto che la curvatura tiene sempre il tessuto sul filo in modo che non sfugga via; anche se si usa come un piccolo falcetto per le erbe, ad esempio, non è male.
E pure il cordame si taglia abbastanza bene, soprattutto se la lama è seghettata.
 
In rete non trovo riferimenti precisi in merito che vietino espressamente acquisto,uso o detenzione di balisong. Wikipedia lascia il tempo che trova, e noto che la fonte più attendibile (Mori) afferma, in maniera logica, che il balisong diventa vietato solo se ha la lama a doppio filo (ed in quel caso sarebbe vietato in quanto pugnale, non in quanto balisong). Cortesemente, se trovate qualche riferimento preciso scrivetelo qui. :)
 
mi sono chiesto se hanno senso i coltelli ballisong (o butterfly) e i karambit nell'uso outdoor.

ovviamente senza le pretese di bushcraft gravoso che metterebbero in seria difficoltà quasi tutti i coltelli serramanico, ma per normale intaglio, per mangiare e lavorare con le funi
(cose che per mia esperienza si fanno benissimo con un opinel 8 o un vic da 90mm)

qualcuno li usa?
??????? se ti trovi bene con opinel o vic continua con quelli.
Lascia perdere aggeggi strani che nascono con finalita' omicide.
:)
 
S

Speleoalp

Guest
Secondo me se l'utilizzo che se ne fa e quello di tagliare e preparare del cibo e fare piccoli lavori di intaglio,... vanno benissimo.
Qualsiasi cosa con una lama, se usato con moderazione entro i limiti della "solidità" del coltello può andar bene ;))

Per il resto è questione di comodità e gusti personali ;))

Io non li prenderei mai per uso outdoor.
 
Le due tipologie di coltelli karambit e balisong, nascono come armi, come tali hanno caratteristiche che poco si prestano all'utilizzo che solitamente si fa di un coltello in escursione.

Sono attrezzi nati per scopi bellici, utilizzarli in un contesto "civile" lo vedo un po' come andare a caccia di starne con un AK47, io preferisco lame meno marziali per le mie escursioni nella natura.

Comunque "de gustibus" dicevano gli antichi, se a qualcuno piace utilizzare balisong e karambit durante le sue uscite in l'outdoor, chi sono io per sconsigliarlo?
 
Nessuna legge vieta in Italia un modello di coltello piuttosto di un altro, tuttavia il porto deve essere giustificato da un utilizzo legale dello stesso (ma questo vale per qualsiasi cosa possa diventare un arma, non posso girare con un piccone o un mattarello da cucina se non ho un buon motivo).
Ora mentre all'occorrenza posso giustificare ad esempio un opinel difficilmente posso giustificare uno stiletto la cui forma è destinata principalmente ad un utilizzo come arma.
Per quanto riguarda il balisong ritengo che la differenza la faccia la lama piuttosto che il sistema di chiusura, se è lunga e stretta tipo stiletto non è facilmente giustificabile; invece io ho un balisong la cui lama è pressocchè quella di un opinel e quelle rare volte che l'ho portato in montagna ritengo di essere stato nel mio pieno diritto.
Buon anno nuovo a tutti!
 
A parte che se qualche pubblico ufficiale becca con un balisong sono rogne, come tipologia di coltello é pessimo per un uso outdoor.Impugnatura scomoda, meccanismo non dei più robusti.
 
A parte che se qualche pubblico ufficiale becca con un balisong sono rogne, come tipologia di coltello é pessimo per un uso outdoor.Impugnatura scomoda, meccanismo non dei più robusti.

Sono pure bruttini…con un coltello a farfalla non convinci un pubblico ufficiale del giusto trasporto neanche se stai partendo per l'amazzonia…
devo essere sincero, se fossi un pubblico ufficiale e dovessi beccare qualcuno con un coltello a farfalla almeno lo porterei in caserma!!!
 
qui non ho fonti certe apparte la mia esperienza personale che però è viziata dalla particolarità del caso....

in seconda o terza superiore(non ricordo bene di preciso l'anno),mi innamorai di un coltello con apertura a gravità tedesco di un mio amico,tanto da comprarglielo per aggiungerlo alla mia scarsa collezione.
il problema si presentò con gli orari molto complicati di ambedue,dato che lui alla mattina doveva andare a lavorare e poi a casa ed io dovevo andare a scuola e poi lavorare,così decidemmo di combinare l'affare prima di andare a scuola.
fatto il tutto e messo bene in fondo allo zaino,me ne vado tranquillo a scuola patendo gìà la lunga giornata che mi sarebbe sorbito,aggravata anche dalle due ore di educazione fisica,dove svuotando lo zaino per prendere gli indumenti,mi è cascato il coltello proprio davanti al prof e li apriti cielo!!!
di corsa dal preside con il maresciallo dei carabinieri con mille domande sul perchè avessi un coltello del genere...la denuncia...i pianti di mia nonna....io nella mia più totale ingenuità risposi la verità:avendo degli impegni non sono riuscito a fare altrimenti,senza nessuna intenzione bellica in essere.

il maresciallo è voluto venire a vedere a casa la mia scarna collezione per sincerarsi della mia versione o appurare la panzana e una volta vista la mia reale buona fede,mi ha invitato a rendere nota al comando del mio quartiere tutto il mio possedimento(intestando tutto a mia nonna...),dopodichè ha mediato per far decadere la denuncia spiegando le mie intenzioni al preside e mi ha anche spiegato che alcune tipologie di coltelli sono vietati al porto,ma possono essere detenuti dietro denuncia alle FFOO:coltelli a doppio filo,coltelli con apertura a gravità e coltelli a farfalla!

ora io non sò se questa cosa mi è stata detta come monito e incitamento a finirla con i coltelli o come verità,ma l'ho sempre presa per vera ed effetivamente non ho mai trovato in vendita in negozio ne un tipo ne l'altro....poi boh....non saprei proprio!


riguardo invece alla solidità dei farfalla,devo dissentire.....
alcuni modelli che ho visto,prodotti secondo lo stile più antico e tradizionale,avevano alcuni accorgimenti tecnici,che li rendono più robusti del classico farfalla da bulletto dei film di serie B anni'80
 
Secondo me per outdoor non sono buoni, il balisong oltre a essere vietato ha un manico che non fa scopa con il lavoretti outdoor, il karambit misembra solo uno strano essere eccentrico che proprio per la sua strana forma attira ma a parte falciare il prato in outodoor nonlo vedo utile!!!
 
Non vedo perchè un balisong, se fatto bene come quelli Benchmade, non possa essere un ottimo utensile da lavoro.

Il blocco forse è uno dei più sicuri che esistano, impugnando il manico è praticamente impossibile che la lama si chiuda.

benchmade_magnus_bali_song_butterfly_knife_1286060_1_og.jpg
 
Il blocco forse è uno dei più sicuri che esistano, impugnando il manico è praticamente impossibile che la lama si chiuda.
resta il fatto che:
1° è proibito
2° non è comunque una struttura che da aperta, come resistenza fa gridare al miracolo!
ragion per cui personalmente boccio il balisong così come boccerei un coltello a scatto.
 
Non vedo perchè un balisong, se fatto bene come quelli Benchmade, non possa essere un ottimo utensile da lavoro.

Il blocco forse è uno dei più sicuri che esistano, impugnando il manico è praticamente impossibile che la lama si chiuda.

benchmade_magnus_bali_song_butterfly_knife_1286060_1_og.jpg


Non è che non 'possa', è che per uso outdoor c'è sicuramente di meglio. Almeno dal punto di vista dell'ergonomia dell'impugnatura, che nei balisong nasce come 'fodero' per la lama. Poi, anche se fosse, è una tipologia di coltello vietata, quindi il problema non si pone.
 
Poi, anche se fosse, è una tipologia di coltello vietata, quindi il problema non si pone.

ma scusa, dove è scritto che è vietata ?
Il giudice Mori scrive che se è a filo singolo non ci sono problemi, e se lo dice lui ...

"Coltelli balisong o a farfalla sono coltelli tipici delle Filippine in cui il manico è diviso per il lungo in due metà entro cui si trova la lama come in un astuccio, incernierata al tallone con esse. Aprendo le due metà e facendole ruotare di 180 gradi, la lama rimane libera e si forma il manico da impugnare. Trattasi quindi di un normale coltello la cui destinazione o meno ad offendere andrà stabilita in base alle caratteristiche della lama."
CUT
"La loro qualificazione, come per i coltelli a scatto, dipende dal tipo di lama; se è una normale lama ad un solo filo non vi è alcuna ragione per non considerarli degli strumenti; se hanno lama di pugnale, dovranno essere considerati come tali."
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso