Barre d'acciaio

salve a tutti!
il sole che splende qui da me mi ha fatto venire voglia di costruirmi un bel coltello, e poichè non posseggo barre d' acciaio volevo chiedervi: una buona barra d'acciaio si può trovare in una ferramenta ben fornita o si trova solo in negozi specializzati e/o su internet?
e inoltre, come strumento di lavoro userei una mola a dischi e eventualmente un flessibile (+ lime);secondo voi è necessario o ci vogliono strumenti piu sofisticati?

:):65:::ka:che scassaballe che sono, sempre a domandare..)
 
salve a tutti!
il sole che splende qui da me mi ha fatto venire voglia di costruirmi un bel coltello, e poichè non posseggo barre d' acciaio volevo chiedervi: una buona barra d'acciaio si può trovare in una ferramenta ben fornita o si trova solo in negozi specializzati e/o su internet?
e inoltre, come strumento di lavoro userei una mola a dischi e eventualmente un flessibile (+ lime);secondo voi è necessario o ci vogliono strumenti piu sofisticati?

:):65:::ka:che scassaballe che sono, sempre a domandare..)
No, solo specializzati, coltellerie ed anche armerie, e in rete.
Secondo me, se vuoi farti un coltello, sono anche eccessivi in quanto ti basterebbero due lime.
Una, meglio se usata, la stempri; e poi la lavori con l' altra lima (e gli altri strumenti che hai, ti potrebbero velocizzare il lavoro) poi la ritempri e hai il tuo primo coltello. Fatto questo, potresti decidere a ragion veduta se ne vuoi fare un altro o se fermarti a quello. :)
 
In alternativa puoi anche usare vecchie ballestre di qualche furgone, ma ha ragione ST, la via più comoda sono le lime...ma attenzione a quelle cinesi, a volte sono fatte di acciaio con pochissimo carbonio.
 
In alternativa puoi anche usare vecchie ballestre di qualche furgone, ma ha ragione ST, la via più comoda sono le lime...ma attenzione a quelle cinesi, a volte sono fatte di acciaio con pochissimo carbonio.
Non è per polemizzare, ma perché genera idee supplementari nel neo-autore, idee che potrebbero frenare e anche anche indurre a rinunciare, al suo progetto costruttivo; che dico di lasciar perdere le balestre dato che, sia pur ottime come acciaio, richiedono un certo lavoro impegnativo (e difficilmente eseguibile da chi non dispone di una forgia...) per essere prima raddrizzate... Ti ricordo anche l' irrilevanza della qualità dei materiali dato che può essere migliorata successivamente, e che è secondaria al fatto che qualcuno voglia costruire. Lo so che volevi collaborare, ma ti invito a metterti nei panni di chi è ancora lì, in attesa di fare "il passo", se gli si mettono in testa ulteriori info, credo si faciliti la sua comprensibile indecisione.
 
Non è per polemizzare, ma perché genera idee supplementari nel neo-autore, idee che potrebbero frenare e anche anche indurre a rinunciare, al suo progetto costruttivo; che dico di lasciar perdere le balestre dato che, sia pur ottime come acciaio, richiedono un certo lavoro impegnativo (e difficilmente eseguibile da chi non dispone di una forgia...) per essere prima raddrizzate... Ti ricordo anche l' irrilevanza della qualità dei materiali dato che può essere migliorata successivamente, e che è secondaria al fatto che qualcuno voglia costruire. Lo so che volevi collaborare, ma ti invito a metterti nei panni di chi è ancora lì, in attesa di fare "il passo", se gli si mettono in testa ulteriori info, credo si faciliti la sua comprensibile indecisione.
Beh, io riporto i consigli che mi sono stati dati quando anche io mi son messo a costruire qualcosa; se sulle balestre ti do ragione in pieno, per il discorso della qualità dell'acciaio invece non sono del tutto d'accordo. Mi spiego meglio: quando ho costruito il mio primo coltello anche io ho dato poca importanza all'acciaio che ho usato, dicendomi 'tanto è una prova, è il primo per fare esperienza'. Poi però quando, dopo tanta fatica, mi sono ritrovato con un pezzo di ferro che non si temprava (lima da 1 euro cinese)...mi sono veramente pentito del mio approccio iniziale!
 
Beh, io riporto i consigli che mi sono stati dati quando anche io mi son messo a costruire qualcosa; se sulle balestre ti do ragione in pieno, per il discorso della qualità dell'acciaio invece non sono del tutto d'accordo. Mi spiego meglio: quando ho costruito il mio primo coltello anche io ho dato poca importanza all'acciaio che ho usato, dicendomi 'tanto è una prova, è il primo per fare esperienza'. Poi però quando, dopo tanta fatica, mi sono ritrovato con un pezzo di ferro che non si temprava (lima da 1 euro cinese)...mi sono veramente pentito del mio approccio iniziale!
Siamo d'accordo TheKing, è che se gli facciamo "una capa tanta", rischiamo di scoraggiarlo; lascia che faccia il passo che porta dal dire al fare e poi si potrà continuare (non ho scritto a caso "con una lima usata", è sottinteso che se una lima viene ben usata, non può essere una cinese...;)) non credi che sarebbe meglio per lui? (credo che la tua risposta a questo, sarebbe positiva) :)
 
Siamo d'accordo TheKing, è che se gli facciamo "una capa tanta", rischiamo di scoraggiarlo; lascia che faccia il passo che porta dal dire al fare e poi si potrà continuare (non ho scritto a caso "con una lima usata", è sottinteso che se una lima viene ben usata, non può essere una cinese...;)) non credi che sarebbe meglio per lui? (credo che la tua risposta a questo, sarebbe positiva) :)

Ok, capisco cosa vuoi dire e sono concordo:si:
 
io sto ancora lavorando al mio con la lima sui biselli, lo spessore di 5mm è bestiale.. cmq è un lavoro lungo ma sono abbastanza soddisfatto, io ho comprato il necessario da DOLCIMASCOLO
sta dietro casa mia a roma
la tempra la farò fare da lui o proverò in casa, il fodero in kydex è semplice!
vediamo che viene fuori..
grazie a tutti per i consigli e i pareri!
 
ci sono dei forum, dove puoi trovare tutte le info a riguardo....dove coltellinai esperti postano come realizzarli.. forgiarli limarli e renderli finiti.. non me ne vogliano chi ha postato prima di me... ma su quei forum ho trovato tutorial fatti CON LE "scusate" PALLE!!!!!
 
ci sono dei forum, dove puoi trovare tutte le info a riguardo....dove coltellinai esperti postano come realizzarli.. forgiarli limarli e renderli finiti.. non me ne vogliano chi ha postato prima di me... ma su quei forum ho trovato tutorial fatti CON LE "scusate" PALLE!!!!!

Una curiosità, ma su quei forum con che nik ti sei iscritto?

Ciao.
 
È solo per sapere se ci siamo letti su altri siti!
Io sono iscritto col mio "MaxPax"! :D

Ciao.
si si.. ti ho letto e se nn sbaglio ho visto anche qualche tuo lavoretto... li ho il nick datomi per via del mio hobby artistico... Fachiro....
purtroppo sono moooooooooolto indietro con un progetto da coltellinaio (che parola grossa).. ma come ho scritto altrove, stò aquistando casa,e non ancora posso realizzare un minilaboratorio...
 
domanda 1) ;cosa è una balestra di furgone?
domanda 2) per stemprare un oggetto come si deve fare?
domanda 3) per temprare un oggetto come si deve fare?
domanda 4) come faccio a capire se un pezzo d'acciaio è nuovo o no?

comunque l' anno scorso avevo prodotto un paio di coltelli di prova con del ferro, non erano bruttissimi ma li ho lasciati da parte poichè non tenevano il filo...
 
domanda 1) ;cosa è una balestra di furgone?
é uno dei primi sistemi per ammortizzare che alcuni mezzi utilizzano anche oggi, prima dell'avvento della molla e del pistone :) .. Ne trovi molte alla sfasciacarrozze su mezzi di 15 anni in su.

domanda 3) per temprare un oggetto come si deve fare?
hai bisogno di un sistema dove tramite della brace riesci a portare una temperatura dai 500° in su ( se non erro ) inserisci la lama e la scaldi controllando la temperatura di essa in base al suo colore che tenderà dal rosso a diventare sempre più chiara.. devi sapere quando è il momento giusto per estrarla e raffreddarla con un liquido (olio o acqua la scelta varia in base al metallo da forgiare e alla tempra alla quale lo vuoi portare) più ripeti questa manovra più l'acciaio diventerà duro.
 

Contenuti correlati

Alto Basso