Bastoncini da trekking e nordic walking

Ciao.
Ho sempre fatto escursioni in montagna e spesso usando anche i bastoncini da trekking.

Adesso sono in dubbio se fare anche corsi di nordic walking.
Perciò volevo chiedere, questa disciplina è adatta a giri in montagna in salita con almeno qualche centinaio di metri di dislivello?

Esistono bastoncini con laccio da trekking e nordic walking intercambiabili?
Grazie
 
Perciò volevo chiedere, questa disciplina è adatta a giri in montagna in salita con almeno qualche centinaio di metri di dislivello?
Un percorso in salita è praticabile.
Il nordic richiede che il percorso non abbia un fondo irregolare e accidentato che spezza troppo il passo. C’è chi lo pratica quasi ovunque.

Non so se esistano bastoncini con la doppia impugnatura, certamente il laccetto da trekking non va bene per il nordic.
 
Capisco, allora per la maggior parte delle salite che faccio sarebbe un po' problematico, ma non escluso sempre e comunque. Poi in realtà non dovrebe essere troppo scomodo usare due paia di bastoncini nella stessa uscita se sono telescopici.
 
Se sei abituato ad usare i bastoncini da trekking senza infilare il laccetto, allora puoi prendere bastoncini da nordic dove si può togliere il "guanto" e usare quelli per tutto.
Tieni conto che molti bastoncini da nordic anche se telescopici non si riducono così tanto.

All'inizio non è facile fare nordic su terreni accidentati. Te lo dico perché anch’io sono all’inizio... :)
 
Ultima modifica:
--- Aggiornamento ---

Se sei abituato ad usare i bastoncini da trekking senza infilare il laccetto, allora puoi prendere bastoncini da nordic dove si può togliere il "guanto" e usare quelli per tutto.
Tieni conto che molti bastoncini da nordic anche se telescopici non si riducono così tanto.

All'inizio non è facile fare nordic su terreni accidentati. Te lo dico perché anch’io sono all’inizio... :)
Sarò blasfemo, ma io uso i bastoni da nordic walking anche quando faccio trekking e quando vado a funghi :biggrin:
Ovvio, hanno qualche svantaggio rispetto ai bastoncini da trekking: non sono regolabili, non sono collassabili e quundi non si possono infilare nello zaino, non sono studiati per quel tipo di attività. Di contro, non avendo sezioni, non hanno il problema del cedimento delle sezioni. Io, fino ad ora, problemi non ne ho avuti.
 
Ultima modifica:
I bastoncini da nordic walking hanno una impugnatura senza un gran grip a differenza di quelli da trekking dove puoi "puntare" con forza. Si possono usare anche in salite e discese purchè moderate.
Sono più delicati e meno compattabili dei bastoncini da trekking, per questo generalmente pesano di meno e sono più adatti ad una attività "veloce" ed aerobica.
Con i limiti evidenziati sono intercambiabili
 

Discussioni simili



Alto Basso