Escursione Bellinzona - Prada

Dati

Data:
10.4.21
Regione: Bellinzona, Ticino, Svizzera
Località di partenza/arrivo: Bellinzona
Tempo di percorrenza: 2 ore, tra tutto
Chilometri: 2
Grado di difficoltà:
Descrizione delle difficoltà: nulla di particolare
Periodo consigliato: Quando uno ne ha voglia
Segnaletica: Bianco-Rosso-Bianco
Dislivello in salita: 320 mt
Dislivello in discesa: 320 mt
Quota massima: 570 m.s.m

Descrizione

Per fortuna piovigginava e quindi c'erano in giro meno persone, così ci siamo decisi di andare fuori dalla nostra zona, ovvero a Bellinzona,... consapevoli che come al solito, nostra caratteristica, più é lunga la trasferta in auto e in zone diverse dalle nostre, più si discute, ahah Visto che a me basta un veicolo che non rispetta le distanze, che "punta", che suona, che insomma si comporta con arroganza come se guidare fosse da "fighi",... per sbottare, fare gesti, tendenza a scendere dall'auto appena possibile, ahahah Ma é andato tutto bene, qualche battibecco del tipo "ma ti dai una calmata, lascialo fare, ecc...." più difficile a dirsi che a farsi, ahah Ma tutto bene.

Detto questo,... raggiunta Bellinzona abbiamo parcheggiato in alcuni posti fuori "città" e ci siamo incamminati verso il centro storico, questa volta ho deciso di fare qualche foto anche nella zona urbanizzata, anche se solitamente le tralascio e le evito, in quanto non sono natura e non mi piacciono. Abbiamo raggiunto l'ospedale e lì parte veramente il percorso, inizialmente con una vecchia stradina processuale e poi su sentiero di montagna. La pendenza per la prima metà del percorso é piuttosto "stronzetta", ma poi diventa una passeggia molto più piacevole. Il nucleo di Prada é uno di quelli definiti abbandonati, a me pare piuttosto e proprio diroccato, lasciato quasi andare completamente. La sveglia per coloro che ritengono queste cose importanti avrebbe potuto suonare prima, ma vabbé,... D'altra parte spesso sono persone che cercano di rilanciare una regione, con lo scopo di attrarre gente per fare soldi, non per scopi nobili e storici. La passeggiata é stata molto carina ed é sempre passare per la natura, che é quello che conta. Sono rimasto deluso soprattutto perché hanno creato un sito internet, fatto video sulla TV, interviste alla radio, un sacco di discorsi,... e poi sono ancora dietro a sistemare le cose, addirittura non ho trovano nessun "desclaimer" bello chiaro sulla loro pagina, per avvisare i visitatori. Quindi é tutti un "ganasa, ganasa" per trovare sostenitori, alias-versamenti di denaro. Ma pazienza,... é un'escursione che consiglio si é no, se si continua sì, se solo per vedere questo nucleo, anche no. In quanto ci sono puntelli, teli, involucri in metallo, disseminati ovunque e poco mimetizzati con l'ambiente. Ma d'altra parte son posti che fan sempre parte dell'intervento dell'uomo, un'urbanizzazione "vintage", ahah Quindi colpa mia che cerco soddisfazione volendo visitare cose che con la natura hanno poco a che fare,... Ma come dicevo, qualche bel Corvo, Ghiadiaia, Scoiattolo, insettino vario, qualche erbetta selvatica, ecc... si sono visti e trovati, quindi tutto é bel quel che finisce bene. Il resto é contorno, ahahah

Siamo ridiscesi dallo stesso percorso e siamo rientrati a casa,... se all'andata erano le 07:00 con il poco traffico, al ritorno erano le 12 e di gente in giro ce n'era molta di più. Figurarsi la mia felicità, ahah Ma ormai bisogna conviverci,... ahah (meglio non uscire dalle proprie terre, ahahahah)

 

Alto Basso