Recensione Bertoni Tiger Moth

Ciao a tutti Avventurosi! Da tempo cercavo una tenda leggera e spaziosa che potesse accompagnarmi nei miei trekking (soprattutto con gli scout) e dopo mesi di ricerche, recensioni e quant'altro ho preso la Bertoni Tiger Moth! Trovata online a 142,50 euro + ss.

Vi incollo i dati tecnici dal sito Bertoni:
Sopratetto: polyestere ripstop 75 DX210T P.U. & Silicon 4000 mm., con cuffie di ventilazione, ancoraggi supplementari controvento.
Cuciture: termonastrate nel sopratetto e nel pavimento.
Interno: zanzariera e polyestere/ripstop 190T traspirante idrorepellente tasche porta oggetti, sospeso alla paleria con guaine guidapalo, sistema portalampada.
Porte: Interno 2 con zanzariera, Esterno 2.
Pavimento: polyestere/oxford 210D 165 gr/m2 P.U. & Silicon 8000 mm.
Paleria: duralluminio anodizzata precollegata Ø 8,5 mm.
Accessori: spilloni di alluminio e tiranti nylon inclusi.
Custodia: sacco con coulisse
Peso: min. Kg. 1,75 - max. Kg. 2,10
Altezza interna: cm. 103
Packing: cm. 45 Ø 15

Sinceramente, viste le peripezie di più di qualcuno, ero curioso di vedere se avrei ricevuto la tenda marchiata Bertoni o Luxe outdoor... Scopriamolo!

IMG_20150720_203440.jpg

Ecco la scatola della tenda con le istruzioni di montaggio, da questa parte è marchiata Bertoni...

IMG_20150720_203501.jpg

... mentre qua Luxe outdoor! Il mistero si infittisce... :ph34r:

IMG_20150720_203540.jpg

Ed ecco la tenda! A me è toccata la versione "ufficiale" :rofl: . La tenda si presenta bene, è leggera e compatta, anche se forse un po' troppo lunga.

IMG_20150720_203631.jpg

Accorgimento apprezzabile: la sacca è abbondantemente sovradimensionata, in modo da poter riporre senza fatica la tenda... Mai più sbuffi e imprecazioni per una tenda arrotolata appena più larga del normale! :D Anche le sacche dei pali e dei picchetti sono belle ampie.
Curiosità: il cordino che chiude le sacche, così come tutti gli altri sulla tenda, è particolarmente sottile, a occhio 1-2 mm... Reggerà?

IMG_20150720_203802.jpg

E qua la sorpresa maggiore (e più divertente...): il catino è viola! Non so se si veda bene nelle foto, ma è proprio viola viola!
IMG_20150721_154430.jpg

Qua forse si capisce meglio... Che dire, avevo visto che il sopratelo era arancione, e mi ero rassegnato a non poter mimetizzarmi nel fitto bosco svanendo nel nulla, ma così posso concorrere a Miss Tenda Fashion 2015! :rofl::rofl::rofl:

IMG_20150721_154455.jpg

Tornando seri... Pali e picchetti sono marchiati Luxe Outdoor. Sono presenti due pali, con snodo, e 9 picchetti con sezione a Y.

IMG_20150720_203924.jpg

Qui il dettaglio dei pali, con lo snodo visibile. Essendo asimmetrica i pali hanno un "davanti" e un "dietro", di conseguenza sono colorati diversamente.

IMG_20150721_154541.jpg

Ed ecco i picchetti, chiaramente in tinta con la tenda...

IMG_20150721_154618.jpg

Peso del singolo picchetto 12 g, lunghezza 15 cm. Qui chiedo ai più esperti, visto che ho sempre usato spilloni fino ad ora: sono abbastanza lunghi? A me sembrano leggermente corti.

IMG_20150721_154354.jpg

Il peso della tenda è assolutamente in linea con quello dichiarato dalla casa produttrice. Di seguito i pesi dei singoli elementi:

Catino: 635 g
Sopratelo: 657 g
Pali (con sacca): 517 g
Picchetti (con sacca): 116 g
Sacca: 41 g

So che il totale è ben diverso dal peso complessivo, ma suppongo sia imputabile ad errori di misura (assolutamente non al sottoscritto! :roll: ).

Ora come ora la tenda mi soddisfa molto, ha le tutte caratteristiche che cercavo (colore a parte): leggera, autoportante, con due absidi, interno non tutto in zanzariera.

Prossimamente ci saranno le prove di montaggio e il test sul campo: stay tuned! :si:
 
Ciao cervo...io ho avuto una bertoni per l'estate e mi sono trovato bene.
L'unica cosa che ti posso dire (come hai anche notato tu giustamente) è che i cordini sono piccoli quindi li ho sostituiti con un cordino nautico e i passanti per il tiraggio li ho messi in alluminio.
Cmq mi sono trovato benissimo!!

Facci sapere!!
 
Ciao montanaro82, grazie mille per i suggerimenti! Avevi anche tu una Tiger Moth? Prima di questa ho usato una Nordkapp 3, la qualità si vede, ma mi sembrano due concezioni diverse come tenda...
 
No...io ho avuto una tenda grande... la giglio 4 (solo per campeggio estivo e non per trekking).
Come tende outdoor ho avuto ferrino e vaude.
Anche la nordkapp era una di quelle papabili per me all'epoca, poi visto il design e la colorazione ho virato su una vaude. Mi serviva una tenda che si mimetizzasse con l'ambiente.
Cmq, a mio avviso, hai fatto tante osservazioni giuste sulla linea bertoni in generale.
Provala e fammi sapere che sono curioso!
In quale occasioni la usi?
 
No...io ho avuto una tenda grande... la giglio 4 (solo per campeggio estivo e non per trekking).
Come tende outdoor ho avuto ferrino e vaude.
Anche la nordkapp era una di quelle papabili per me all'epoca, poi visto il design e la colorazione ho virato su una vaude. Mi serviva una tenda che si mimetizzasse con l'ambiente.
Cmq, a mio avviso, hai fatto tante osservazioni giuste sulla linea bertoni in generale.
Provala e fammi sapere che sono curioso!
In quale occasioni la usi?

Ad Agosto parto per fare la Translagorai, quindi mi serviva una tenda leggera... Poi comunque la userò per uscite di 2-3 giorni, sempre in montagna, tra scout e giri per conto mio...

una gentilezza...quanto è lungo il singolo palo quando è completamente esteso?
grazie

Ciao, il singolo palo è lungo 3,96 m, lo snodo non è a metà ma a 2,20 m da un capo.
 
Ciao, puoi raccontarci come si è comportata in montagna? Come ti è sembrata la tenuta al vento e la praticità di montaggio e utilizzo? Protegge bene da acqua e vento?
 
Ciao a tutti! Scusate, è da un bel po' che non accedo al forum...
Allora, ho testato la Tiger Moth 6 giorni sui Lagorai ad Agosto. Le impressioni che ho avuto sono buone, le metto in forma di elenco che è più facile per me da mettere giù:

- comfort: in due si è un po' strettini, c'è poco spazio per mettere altro materiale dentro. In compenso ognuno ha a disposizione un abside bello grande, ci stava uno zaino da 60-70 litri più gli scarponi, comodamente. Da soli deve essere una reggia.
- la struttura della tenda (più alta in testa) ti permette di stare seduto senza problemi; da sdraiato, se tutti e due tengono le mani vicino alla testa si sta un po' scomodi.
- montaggio: una volta capito come si incrociano i pali non ho trovato problemi di sorta; l'unica cosa è che i picchetti sono difficili da piantare, perché per la loro forma ti si piantano nella mano.
- tenuta a vento, acqua, ecc.: fortunatamente per noi abbiamo trovato bello quasi tutta la settimana; solamente l'ultima notte ha fatto temporale (e anche bello grosso). La tenda ha retto benissimo, l'unica cosa è che è filtrata acqua dal pavimento, ma questo è imputabile al fatto che avevamo messo un telo da ferramenta sotto. Probabilmente non era messo bene, e ha convogliato la pioggia tra lui e il catino.
- condensa: c'è stata, eravamo in due ed era bello umido la notte, ma non ha dato fastidio.

In conclusione: tenda promossa, se la Bertoni la facesse verde sarebbe il top, a mio avviso, per quella fascia di prezzo!
 
Ciao a tutti! Scusate, è da un bel po' che non accedo al forum...

Grazie per aver condiviso le tue esperienze.

Vorrei aggiungere una informazione interessante: avevo contattato la ditta produttrice Luxe Outdoor (sales@luxeoutdoor.com) chiedendo informazioni sulla versione di colore verde, e mi avevano prontamente e gentilmente risposto che è possibile ordinarla direttamente da loro pagandola con Paypal 238.00 USD, spedita con tasse doganali comprese.
Anche il distributore tedesco http://www.luxeoutdoor.de/, che non la importa normalmente, sarebbe disponibile a fare un singolo ordine speciale previo bonifico bancario di 236 €.
Facendo un singolo ordine quindi il prezzo della versione verde rimane troppo elevato, a mio parere personale, rispetto a tende con caratteristiche simili.
Le specifiche della versione verde indicate sul sito http://www.luxeoutdoor.com sembrerebbero inoltre differenti e inferiori di quella arancione importata da Bertoni (telo superiore 210T nylon ripstop PU coated water column >1500mm, fondo 210T nylon taffeta PU 4000mm), a meno che non si tratti di dati non aggiornati.
Suggerirei quindi al Signor Bertoni di importare anche la versione verde con le caratteristiche migliorate.
 
@Gionni Avevo visto anch'io la Luxe verde, ma l'avevo scartata proprio per i motivi che hai detto tu: colonna d'acqua inferiore e 80-90 euro in più di costo...
 
@Cervo Sto cercando anch'io una 2 posti buona per trekking e cicloviaggi e dopo aver cercato una usata ma non trovata, vuoi per non proprio convinto di ciò che il mercato stava offrendo (usato intendo) vuoi perchè sono stato fuori.
Questa mi sembrerebbe adatta, ma sul sito ufficiale riportano due misure in altezza: 103 e 90 cm.
Scusa, tu che hai questa tenda, mi potresti dire quanto misura internamente in altezza?
Mi preoccupa un pò " - tenuta a vento, acqua, ecc.: fortunatamente per noi abbiamo trovato bello quasi tutta la settimana; solamente l'ultima notte ha fatto temporale (e anche bello grosso). La tenda ha retto benissimo, l'unica cosa è che è filtrata acqua dal pavimento, ma questo è imputabile al fatto che avevamo messo un telo da ferramenta sotto. Probabilmente non era messo bene, e ha convogliato la pioggia tra lui e il catino. - condensa: c'è stata, eravamo in due ed era bello umido la notte, ma non ha dato fastidio."

Grazie
 
Ciao @Nomade , le due misure che hai visto dovrebbero essere l'altezza esterna e quella interna... Io comunque ci sto seduto senza problemi.
Per quanto riguarda l'acqua, è entrata perché ha ristagnato nel telo da ferramenta che avevo messo sotto, non ti so dire come sia senza perché il telo lo metto sempre!
La condensa c'era, visto che eravamo in due in una tenda non proprio enorme. Considera anche che era bello umido la notte... Ma non ha dato fastidio. Da solo dovrebbe essere molto meglio, ma non l'ho ancora provata in solitaria!
 
Grazie Cervo
Certo che se all'interno è alta 90 cm mi rimane precisa. Dovrò cercarne qualcuna per provare.
La condensa è normale, specie allo stretto e con umidità ambientale consistente però non trovo normale la permeabilità dal catino
Dovrebbe essere impermeabile considerato che lo danno a 8000 mm
 
La lettura di un post un po' datato ma riguardante questa tenda
http://www.ilcicloviaggiatore.it/forum/viewtopic.php?t=2673
è stato un buon punto di partenza anche perché, riporto quanto detto: "Entrando poi nel merito "tecnico" della questione: la tenda non l'ho restituita e mi ha fatto compagnia per 50gg a giro per l'Europa. Posso permettermi di chiarire subito che si è comportata in modo eccellente: chi ha seguito vagamente le nostre avventure sà quanta acqua abbiamo preso sia noi che le nostre tende (la mia Bertoni-Luxe e la Micra di Andrea) senza alcun tipo di disavventura. Adesso, dopo aver avuto il coraggio di tenerla e di credere a Bertoni, non posso che essere soddisfatto... chiaramente non posso sapere quanti mm di acqua ha tenuto la tenda, ma a mio avviso direi TANTI: oltre mi vien da dire che il problema non è l'impermeabilità ma sapere se galleggia! =)))))))))))"
l'esperienza vale più di tante schede tecniche.
Certo però che l'acqua dal catino e su un modello di adesso mi trattiene molto
Cosa c'è di altro affidabile anche contro il vento a prezzo ragionevole?
 
Ciao Nomade, ogni tenda è un compromesso tra caratteristiche tecniche a volte contrastanti tra loro (peso, resistenza agli elementi, affidabilità e durata, facilità d'uso, prezzo, ecc), e nella scelta si tiene conto sempre dell'uso personale che se ne farà, cosa che tu non hai esposto.
Io attualmente mi arrangio con sistemi economici ma abbastanza efficaci: un telo verde con occhielli (7€)+un coprisacco in goretex dell'esercito inglese (pagato nuovo circa 50 €, enorme, leggero, efficace e senza fronzoli, per un uso veramente da battaglia)+un ritaglio di plastica trasparente per uso agricolo di 1,5x2,5 m (<1€) da tenere sotto; con questo ed un saccapelo adatto alla stagione + un materassino ccf da 10€, riesco a coprire in modo esteso le mie esigenze.

Tuttavia anch'io stò cercando una tenda freestanding robusta multiruolo 1-2 posti per uso 3 stagioni esteso a un prezzo umano (davvero un pò, come hanno già detto altri, come la ricerca del santo graal), in modo da montare il campo rapidamente quando sono stanco o il luogo non consente magheggi vari.
Ho visto dal vivo e scartato la Micra (ottima per molti impieghi), perchè per le "mie" esigenze era pesante e ingombrante da trasportare, e le varie Vango (troppo calde per le mia zona) e sono piuttosto incuriosito sia dalla Tiger Moth (trovi i video dove ne avevamo parlato
qui http://www.avventurosamente.it/xf/threads/tenda-2-posti.40329/#post-740773
e qui http://www.avventurosamente.it/xf/threads/tenda-2-posti.40329/#post-740912)
per la sua multivalenza, che dalla sua più piccola sorella Firefly (160 € qui http://retail.luxeoutdoor.de/index.php?route=product/product&path=25&product_id=53) o cloni simili (http://www.amazon.com/gp/product/B0113D4BX4?ref_=pe_623860_70668670 da 70$).

Se però dovessi dirti un nome una garanzia ti direi questa: The North Face Stormbreak 1 (credo circa 150€ la monoposto), ho parlato con chi la usa e me ne ha narrato meraviglie, ma deve piacerti il colore perchè risalta parecchio. In questo link dicono cose abbastanza simili a quelle che ho sentito io: http://www.amardevsingh.com/stormbreak/

Sui cloni cinesi di tende di alta fascia non ho notizie di prima e nemmeno di seconda mano, aspetto che altri le provino e facciano sapere.
Se poi hai un budget superiore alla fascia dei 200€, beh allora è tutto un altro discorso.
P.S. la colonna d'acqua delle tende è un parametro da prendere sempre con le pinze: se ne parla in tanti altri post del forum: l'impermeabilità dipende dal disegno generale della tenda, l'acqua entrerà sempre dalle cuciture e dai punti di tensione/pressione, se non nastrati, o sigillati con il seam grip o simili (questo lo devi fare tu quando compri la tenda, prima di usarla, non hai scuse); se la tenda è molto impermeabile e copre un'impronta maggiore sul terreno avrai in proporzione molta più condensa, a meno che il ricambio d'aria sia adeguato (e in base alle variabili ambientali: freddo+umido=condensa, un minimo è fisiologico e rientra nella norma).
Tende ben concepite con colonna di 1500 mm (e quindi più traspiranti) si comportano sul campo, in condizioni di uso reale, molto meglio di altre con impermeabilità sulla carta molto maggiore.
 
Ultima modifica:
Ciao Gionni
grazie per l'aiuto
come ho detto anche nel post: http://www.avventurosamente.it/xf/threads/consiglio-tenda-trekking.40603/
la tenda mi occorre per un viaggio di ca 2 mesi in Patagonia e lì vento e acqua non mancano certo
Il mio orientamento è su: Tiger Moth, MSR Elixir II, Bertoni extreme (che lascio per ultima perché non mi convince tanto ed è quasi 3 kg). Queste per la fascia di prezzo sotto i €200 che è quella sulla quale sono focalizzato
Mentre per la fascia di prezzo fra 200 e 250 o poco più ci sarebbe anche la Vaude Odyssee L 2P e la Salewa Sierra Trek II ma di entrambe non ho trovato recensioni.
Tutte autoportanti o quasi
Avevo dato un'occhiata alla Stormbreak North Face ma la colonna d'acqua ridotta mi ha fatto dirottare altrove.
Chissà, resisterà a questa pioggia?
17-Pioggia.JPG



Per il colore preferirei verde perché da meno nell'occhio ma non mi preoccupo più di tanto. La Tiger non ha certo un colore poco evidente.
Sì, avevo visto entrambi i post e citato, nell'altro post, le stesse parole che hai citato tu e che mi hanno fatto prendere la Moth, pur essendo un po' piccola, mi piace stare comodo, in seria considerazione
In proposito avevo chiesto anche all'utente Cervo quanto fosse alta internamente. Tu hai avuto occasione di misurarla?
Se hai qualche indicazione per la seconda fascia di prezzo è ben accetta, grazie.
 
Ciao Nomade, dovrebbe risponderti chi possiede e usa quei modelli.
Al tuo posto sceglierei sicuramente un modello con:
- 2 posti (cioè comoda per una persona, visto che sarà la tua sola casa per due mesi, ci devi stare dentro non troppo sacrificato);
- doppio abside (per sistemare comodamente al riparo tutta l'attrezzatura, che non sarà poca);
- solida ma di peso non troppo superiore ai 2 kg, comunque assolutamente sotto i 3 kg (per poterla usare anche per eventuali trekking a piedi senza soffrire troppo);
- autoportante, con un incrocio di pali robusto, veloce da tirar sù con pioggia e vento;
- con un interno 50% zanzariera/50% tela (=traspirante, ma abbastanza protettiva agli spifferi patagonici).
Cerca di vedere dal vivo i modelli che hai selezionato, poi decidi con calma.
 
Ciao Nomade, dovrebbe risponderti chi possiede e usa quei modelli.
Al tuo posto sceglierei sicuramente un modello con:
- 2 posti (cioè comoda per una persona, visto che sarà la tua sola casa per due mesi, ci devi stare dentro non troppo sacrificato);
- doppio abside (per sistemare comodamente al riparo tutta l'attrezzatura, che non sarà poca);
- solida ma di peso non troppo superiore ai 2 kg, comunque assolutamente sotto i 3 kg (per poterla usare anche per eventuali trekking a piedi senza soffrire troppo);
- autoportante, con un incrocio di pali robusto, veloce da tirar sù con pioggia e vento;
- con un interno 50% zanzariera/50% tela (=traspirante, ma abbastanza protettiva agli spifferi patagonici).
Condivido appieno il tuo ragionamento e aggiungo:
- con l'interno smontabile in modo che l'esterno possa essere usato come riparo di emergenza
- montaggio esterno prima o precollegata

Al momento, per le esperienze riportate mi sembrano corrispondere:
- Tiger Moth e MSR Elixir II
La Vaude Odyssee sulla carta

[QUOTE="Cerca di vedere dal vivo i modelli che hai selezionato, poi decidi con calma.[/QUOTE]
E' la cosa più difficile, specie se si abita lontano dalle grandi città. Credo che tu ne sappia qualcosa
 
Ciao Nomade, ogni tenda è un compromesso tra caratteristiche tecniche a volte contrastanti tra loro (peso, resistenza agli elementi, affidabilità e durata, facilità d'uso, prezzo, ecc), e nella scelta si tiene conto sempre dell'uso personale che se ne farà, cosa che tu non hai esposto.
......
Se poi hai un budget superiore alla fascia dei 200€, beh allora è tutto un altro discorso.
P.S. la colonna d'acqua delle tende è un parametro da prendere sempre con le pinze: se ne parla in tanti altri post del forum: l'impermeabilità dipende dal disegno generale della tenda, l'acqua entrerà sempre dalle cuciture e dai punti di tensione/pressione, se non nastrati, o sigillati con il seam grip o simili (questo lo devi fare tu quando compri la tenda, prima di usarla, non hai scuse); se la tenda è molto impermeabile e copre un'impronta maggiore sul terreno avrai in proporzione molta più condensa, a meno che il ricambio d'aria sia adeguato (e in base alle variabili ambientali: freddo+umido=condensa, un minimo è fisiologico e rientra nella norma).
Tende ben concepite con colonna di 1500 mm (e quindi più traspiranti) si comportano sul campo, in condizioni di uso reale, molto meglio di altre con impermeabilità sulla carta molto maggiore.
Buongiorno Gionni
Non sono riuscito a trovare qualche rivenditore disposto a farmi vedere una qualche tenda montata e ho letto un pò quà un pò là varie recensioni su altri forum ma ancora non ho idee ben chiare.
Anche perchè chi è stato in Patagonia o in giro per lunghi periodi ha tende con un costo veramente alto
Come giustamente hai rilevato a volte le caratteristiche sono contrastanti fra di loro.
Considerato che dovrei utilizzarla per circa due mesi mi sa che dovrò alzare il budget.
Fino ad un max di 350€ tenendo presente nell'ordine queste caratteristiche:
- resistenza agli elementi
- affidabilità e durata
- facilità d'uso
- peso
- prezzo
su cosa mi posso orientare?
Grazie
Sia a te che a coloro che vorranno dare una mano
 
Corso di Orientamento
Alto Basso