Proposta Bivacco Madonie

Parchi della Sicilia
Parco Naturale Regionale delle Madonie
Dati

Data: 03 Luglio 2021
Regione e provincia: Sicilia, Palermo
Località di partenza: Petralia
Località di arrivo:
Tempo di percorrenza:
Chilometri: 25Km circa
Grado di difficoltà:
Descrizione delle difficoltà:
Periodo consigliato:
Segnaletica:
Dislivello in salita:
Dislivello in discesa:
Quota massima:
Accesso stradale:
Traccia GPS: [puoi caricare la tua traccia GPS nella Mappa Escursioni ed inserire il link permanente al posto di questo testo]


Descrizione

Ciao a tutti,
sabato prossimo, 3 luglio, farò trekking e bivacco sulle Madonie, rientro domenica, se qualcuno volesse unirsi è benvenuto. Maggiori info se interessati.
Grazie e buona giornata
Alessandro
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
Ma è legale fare trekking in Sicilia a luglio? Va beh che farà meno caldo di questi giorni il 3, però....(oggi ci sono/c'erano 30°C a Piano Battaglia a 1600 metri)

(Ovviamente scherzo eh, sono solo curioso di sapere come vivete il rapporto con il caldo nelle escursioni e nei trekking dato che si parla di montagne relativamente basse; io in Sardegna ho provato solo sul Gennargentu d'estate ma ho avuto la fortuna di trovare un periodo non così rovente. Però in altri casi a quote più basse ho provato molto disagio già a inizio maggio per esempio, ma anche sulle Alpi capita eccome di provare particolare disagio a quote medio-basse, diciamo sotto i 2000 metri durante le ondate di caldo....quindi ero curioso di sapere come viene vissuta questa cosa)

Comunque mi scuso per l'intrusione e ovviamente ti auguro di trovare dei compagni
 
Ma è legale fare trekking in Sicilia a luglio? Va beh che farà meno caldo di questi giorni il 3, però....(oggi ci sono/c'erano 30°C a Piano Battaglia a 1600 metri)

(Ovviamente scherzo eh, sono solo curioso di sapere come vivete il rapporto con il caldo nelle escursioni e nei trekking dato che si parla di montagne relativamente basse; io in Sardegna ho provato solo sul Gennargentu d'estate ma ho avuto la fortuna di trovare un periodo non così rovente. Però in altri casi a quote più basse ho provato molto disagio già a inizio maggio per esempio, ma anche sulle Alpi capita eccome di provare particolare disagio a quote medio-basse, diciamo sotto i 2000 metri durante le ondate di caldo....quindi ero curioso di sapere come viene vissuta questa cosa)

Comunque mi scuso per l'intrusione e ovviamente ti auguro di trovare dei compagni
Brutto momento per fare escursioni.Sabato siamo riusciti a fare una ferrata di primo mattino perché era per due terzi in ombra,ma quando passavi nei tratti soleggiati era da sciogliersi.Un'altra vetta che avevamo in programma dopo la ferrata l'abbiamo salutata e a casa.
Magari notturne e attività acquatiche
 
@alexabis, personalmente non soffro molto le condizioni atmosferiche (nei limiti, ovvio), in ogni caso, un cappello... tanti punti acqua e una certa fermezza di intenti, fanno la differenza.
Domenica scorsa, sul San Salvatore (1900 mt circa) e nei tratti coperti sensazione di "aria condizionata" naturale... mentre a Siracusa c'erano più di 40°C, insomma è sempre molto relativo, in certe situazioni, secondo me.
A presto.
Alessandro
 


Alto Basso