Informazione Bivacco sull'appennino ligure

Ciao a tutti, stavo pensando di fare verso giugno due giorni sull'appennino ligure/primo pezzo tosco-emiliano, dormendo in Bivacco. Ho notato il bivacco Biurca nel Parco dell'Antola e il bivacco Faggeta, in zona Bobbio. Vale la pena? Altri posti validi? Mi chiedevo inoltre, da neofita, se si possa dormire all'aperto (non in tenda, proprio solo in sacco a pelo): ci sono problemi logistici (animali? troppo freddo? o altro) o burocratici?
 
C'è il bivacco sacchi, sempre aperto si trova dal monte Maggiorasca, vari modi per arrivarci, di recente ho fatto un giro molto breve, si passa dal lago nero, ancora ghiacciato e si arriva al bivacco in meno di 2 ore..
Come dicevo è sempre aperto ma in teoria inagibile per il covid, vedi te poi che fare
A breve posterò un video a riguardo su questo percorso se ti può interessare

Ho dormito all interno del bivacco con il ferrino quello che da 0 -4 comfort, devo dire bene, in tenda penso sia lo stesso comodo in questo periodo. Volevo provare a fare una tendata sul lago delle giacopiane appena si ripassa a zona gialla.
--- Aggiornamento ---

Ci sarebbe pure il bivacco monte degli abeti, si trova dal monte aiona, ma servono le chiavi, in questo periodo non penso te le diano
--- Aggiornamento ---

Comunque rischi direi di no, parere personale però..
Nel senso che se monti la tenda pomeriggio inoltrato e smonti alla mattina nessuno verrà mai a dirti niente..
 
Grazie per i posti segnalati. Per la seconda parte, intendevo se ci siano problemi (di natura prettamente pratici, in effetti) nel dormire solo in sacco a pelo, senza tenda. E' fattibile? Pericoloso? Stupido?
 
No, comunque se non hai esperienza nel dormire fuori, il mio consiglio, non di un esperto, di uno solamente che ha provato così.. e di andare anche vicino a casa o vicino all auto, e provare a dormire fuori una notte, nel caso dovessi avere qualche problema prendi e te ne vai senza problemi..

Per quanto riguarda gli animali, l unico consiglio è di non lasciare rifiuti all aperto vicino alla tenda, per evitare di far avvicinare i cinghiali.. se dormi senza tenda magari assicurati che non sia un posto vicino a qualche stagno o roba simile con il rischio di trovarti troppi insetti che ti girano intorno.. ma sono piccolezze che spesso non guardo nemmeno..

Trovo più pericoloso dormire in spiaggia vicino alla civiltà..
--- Aggiornamento ---

Cosa c'è di stupido nel dormire in natura? :)
--- Aggiornamento ---

Vedrai che "è più facile a farsi che a dirsi"
--- Aggiornamento ---

Riguardo le temperature, non entro nello specifico sicuramente c'è gente più preparata, la cosa che posso consigliarti in linea generale è di usare un tappeto gonfiabile o non gonfiabile che ti isoli dal terreno, un sacco a pelo in base al periodo (guarda pareri recensioni anche su YouTube e i consigli qui sul forum)
Le temperature puoi vedere quelle degli anni precedenti per farti un idea, almeno farei così io, o comunque verso il mese di giugno inizierei a controllare meglio meteo e tutto il resto..
 
Ultima modifica:
Alto Basso