Escursione Bolsena Walking Marathon 2022

Data: 24 Aprile 2022
Regione e provincia: Lazio, Viterbo
Località di partenza: Montefiascone (Lungolago)
Località di arrivo: Montefiascone (Lungolago)
Tempo di percorrenza: 8h 36 min totali
Chilometri: 54
Grado di difficoltà: T/E
Descrizione delle difficoltà: lunghezza, qualche passaggio su strade trafficate
Periodo consigliato: primavera/autunno ma anche inverno in giornate calde o estate in giornate fresche
Segnaletica: parzialmente presente (via Francigena)
Dislivello in salita: 592
Dislivello in discesa: 592
Quota massima: 485
Accesso stradale:
Traccia GPS: https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/anello-completo-del-lago-di-bolsena-100963129


Descrizione

Mi sono iscritto alla sesta edizione di questa Walking marathon del lago di Bolsena per testare la mia condizione e preparare la ben piu’ ardua Francigena Walking marathon di 120km che spero di percorrere a ottobre 2022.
Sono arrivato a Montefiascone il giorno prima per guadagnare qualche ora di sonno visto che la partenza era prevista per le 7.00.
La mattina sveglia alle 6.00 e mi muovo con la macchina in direzione della partenza, ampio parcheggio previsto per gli iscritti che scopro essere 800. Un fiume di folla che attende di partire, due parole della sindaca, due del giovane prete e si parte sul lungo lago direzione Bolsena.
Il passo iniziale e’ subito moooolto sostenuto e mi rendo subito conto che vuoi per la foga, vuoi per il fatto che partissero contemporaneamente tre distanze (la 18km, la 36km e appunto la 54km) i primi e forse anche i secondi non hanno bisogno di gestire….
Arriva la prima salita e subito il gruppone si sfilaccia, in cima alla salita subito un primo ristoro a cui si fermano tante persone, io decido di non fermarmi e proseguo spedito con il mio passo da 6km/h. In men che non si dica si arriva a Bolsena e già sono passate 3 ore e 18 km, Attraverso il paese, mi rifocillo senza fermarmi ad un ristoro e proseguo.
Un paio di salite che spezzano il passo e poi ci si riavvicina al lungo lago in località San Lorenzo nuovo.
A questo punto il vento la fa da padrone e si percorre tutto il lungo lago in direzione di Capodimonte con vento contrario che rende il tutto molto faticoso. Indosso il pile per coprirmi un po’, ma ancora la volontà e’ alta.
Si arriva ai 37 km e ormail il gruppo si e’ sfoltito per il termine delle due tappe intermedie che sono alle spalle. Un super ristoro ai 37 km, un po di stretching e anche qui si procede senza fermarsi.
A questo punto siamo alle 13.30 e il meteo ha deciso di abbandonarmi e la giornata, che era partita calda e soleggiata e proseguita con vento contrario, ha portato un grosso acquazzone che mi seguirà ormai fino all’arrivo.
Il lungolago di Capodimonte, la spiaggia, Marta in un’alternanza di sabbia, e asfalto e marciapiedi e strada statale con una salita che lascia senza fiato.
Ormai ci siamo, l’ultimo sforzo e passo sotto l’arco che conclude questa Walking Marathon faticosa, ma appagante nello spirito.
Un plauso all’organizzazione davvero certosina e completa, l’hanno prossimo si ripete certamente!!!


Saluti a tutti The_Hawk
 
Quella mattina ero casualmente a Bolsena, attorno alle 11.30, e ho visto una valanga di voi. Chissà, forse ci siamo pure incontrati :) . Complimenti per la resistenza e l'applicazione.
 
Data: 24 Aprile 2022
Regione e provincia: Lazio, Viterbo
Località di partenza: Montefiascone (Lungolago)
Località di arrivo: Montefiascone (Lungolago)
Tempo di percorrenza: 8h 36 min totali
Chilometri: 54
Grado di difficoltà: T/E
Descrizione delle difficoltà: lunghezza, qualche passaggio su strade trafficate
Periodo consigliato: primavera/autunno ma anche inverno in giornate calde o estate in giornate fresche
Segnaletica: parzialmente presente (via Francigena)
Dislivello in salita: 592
Dislivello in discesa: 592
Quota massima: 485
Accesso stradale:
Traccia GPS: https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/anello-completo-del-lago-di-bolsena-100963129


Descrizione

Mi sono iscritto alla sesta edizione di questa Walking marathon del lago di Bolsena per testare la mia condizione e preparare la ben piu’ ardua Francigena Walking marathon di 120km che spero di percorrere a ottobre 2022.
Sono arrivato a Montefiascone il giorno prima per guadagnare qualche ora di sonno visto che la partenza era prevista per le 7.00.
La mattina sveglia alle 6.00 e mi muovo con la macchina in direzione della partenza, ampio parcheggio previsto per gli iscritti che scopro essere 800. Un fiume di folla che attende di partire, due parole della sindaca, due del giovane prete e si parte sul lungo lago direzione Bolsena.
Il passo iniziale e’ subito moooolto sostenuto e mi rendo subito conto che vuoi per la foga, vuoi per il fatto che partissero contemporaneamente tre distanze (la 18km, la 36km e appunto la 54km) i primi e forse anche i secondi non hanno bisogno di gestire….
Arriva la prima salita e subito il gruppone si sfilaccia, in cima alla salita subito un primo ristoro a cui si fermano tante persone, io decido di non fermarmi e proseguo spedito con il mio passo da 6km/h. In men che non si dica si arriva a Bolsena e già sono passate 3 ore e 18 km, Attraverso il paese, mi rifocillo senza fermarmi ad un ristoro e proseguo.
Un paio di salite che spezzano il passo e poi ci si riavvicina al lungo lago in località San Lorenzo nuovo.
A questo punto il vento la fa da padrone e si percorre tutto il lungo lago in direzione di Capodimonte con vento contrario che rende il tutto molto faticoso. Indosso il pile per coprirmi un po’, ma ancora la volontà e’ alta.
Si arriva ai 37 km e ormail il gruppo si e’ sfoltito per il termine delle due tappe intermedie che sono alle spalle. Un super ristoro ai 37 km, un po di stretching e anche qui si procede senza fermarsi.
A questo punto siamo alle 13.30 e il meteo ha deciso di abbandonarmi e la giornata, che era partita calda e soleggiata e proseguita con vento contrario, ha portato un grosso acquazzone che mi seguirà ormai fino all’arrivo.
Il lungolago di Capodimonte, la spiaggia, Marta in un’alternanza di sabbia, e asfalto e marciapiedi e strada statale con una salita che lascia senza fiato.
Ormai ci siamo, l’ultimo sforzo e passo sotto l’arco che conclude questa Walking Marathon faticosa, ma appagante nello spirito.
Un plauso all’organizzazione davvero certosina e completa, l’hanno prossimo si ripete certamente!!!


Saluti a tutti The_Hawk
Grandissimo io l'ho fatta lo scorso anno e mi è piaciuta anche se dopo la prima metà il sentiero diventa pianeggiante e abbastanza devastante per chi non è abituato alla pianura.
Che io sappia in questa edizione hanno anche diminuito il dislivello ulteriormente.
Complimenti per il report e per il tempo, anche io ci ho messo 8h 36 minuti, se riesco ci vediamo alla 120 km.
 
..infatti era una delle preparazioni per la 120...
Dai almeno ci supportiamo a vicenda
The_Hawk

Io volevo farla lo scorso anno ma proprio la Bolsena Marathon mi ha provocato un problema fisico e non ho potuto partecipare.
Quest'anno, impegni permettendo, vorrei provarci ma purtroppo sto passando un periodo folle e non riesco praticamente più a uscire se non per brevi cronoscalate e corsette di 10km.

Che programma di preparazione hai?
Io, se riesco, vorrei cominciare con uscite settimanali intorno ai 30 km in montagna (corricchiando e camminando) per poi iniziare a farne 50-60 a botta da agosto in poi.
Tra l'altro, se non lo sai, il 2 giugno ne fanno un'altra di 42 km da quelle parti (la Romea Francigena Marathon). Io purtroppo non potrò esserci.
 
Che programma di preparazione hai?
Io, se riesco, vorrei cominciare con uscite settimanali intorno ai 30 km in montagna (corricchiando e camminando) per poi iniziare a farne 50-60 a botta da agosto in poi.
Tra l'altro, se non lo sai, il 2 giugno ne fanno un'altra di 42 km da quelle parti (la Romea Francigena Marathon). Io purtroppo non potrò esserci.
Allora preparare una 120km e' una bella impresa il mio programma prevede:

- Una parte di cardiovascolare con una corsetta blanda e ripetute alla fc max 3 volte a settimana (non mi piace correre quindi non faccio mai corse lunghe ma solo cos corte e intense)
- 3 volte a settimana fondo lento con camminate progressivamente piu' lunghe a livello di tempo e non di distanza, l'obiettivo e' quello di aumentare progressivamente il volume settimanale
- volta a settimana adesso e piu' in la arrivare a due (siam sabato sia domenica) consecutive di lunghissimi da 30-40 km ciascuno, per i lunghi ho impotizzato anche di splittare le distanze tra mattina e pomeriggio (ad es. 30 la mattina e 10 il pomeriggio).

Grazie per la info della prossima walking marathon che pero' mi permetto di completare: ce ne sono TRE che sono:
*FRANCIGENA ROMEA MARATHON 2 GIUGNO 42KM
*SCARPINATA DELLA TEVERINA 5 GIUGNO 30KM
*MATERNUM MARATHON 12 GIUGNO 33KM

Mi sono iscritto a tutte
Saluti The_Hawk
 
Corso di Orientamento
Alto Basso