Escursione Borghi fantasma Pàlcoda e Tamar (Val Tramontina)

Affascinante escursione in zona Val Tramontina alla scoperta di un angolo magico del Friuli. Meta di giornata i vecchi borghi fantasma di PALCODA e TAMAR!
Tamar è stato abitato da una sola persona fino agli anni cinquanta (adesso è presente nel borgo il bivacco G. Varnerin sempre accessibile e attrezzato con stufa), mentre Palcoda è stato abbandonato già da prima della seconda guerra mondiale. Rimane agibile solo la chiesa, dedicata a San Giacomo, ristrutturata nel 2011.
L’escursione presenta tipiche difficoltà escursionistiche di stagione dove la neve e qualche roccia ghiacciata possono dare problemi. Parte del sentiero presenta ancora i segni della devastante tempesta del 2018 con alberi secolari divelti che ostruiscono alcuni passaggi e chiari segnali di scarso movimento, date le varie piante che occupano parte del sentiero.
Raggiunto l’abitato di Tramonti di Sotto, si imbocca sulla destra via Manzoni svoltando, dopo un centinaio di metri, ancora a destra per via Cima Riva (indicazioni) e si prosegue fino al divieto di transito in località Comesta. Superato il primo guado sul torrente Tarcenò, iniziamo l’anello proseguendo diritto lungo il CAI831a che ci porta diritti a Palcoda di sotto e successivamente a Palcoda!

4E78073A-D597-438C-BAED-6102E2137C37.jpeg
73538A8B-71B2-4AFC-8D68-86FC4BE4CA29.jpeg
45F033EA-FC41-416F-AF46-CB1E76F4DE50.jpeg
CD488681-41B1-47C5-9850-BB211146D72E.jpeg
2C68E308-B2F0-400D-824A-624825B6909A.jpeg
732A6530-9434-4509-AD9B-ADA511F7F671.jpeg
B7E56A7E-B34F-43D6-BE5A-5946EC822118.jpeg
931D44F0-4BC7-4108-B411-6FEAD609C3BB.jpeg
8664E461-1C07-42AC-966F-BC027FFB4403.jpeg
BABF930F-388E-431B-8E6C-10C84B8EB6B1.jpeg
96864DF3-1660-4E52-949A-5619F931DC2E.jpeg


Dopo una breve sosta con visita al suggestivo borgo proseguiamo effettuando una piccola deviazione alle cascate Pisulat con colori stupendi!
219129

219130
219132

Risaliamo la valle per sbucare dal versante opposto, decisamente più innevato, fino a raggiungere Tamar. Breve visita e poi diretti per il CAI832 fino al punto di partenza!
219133
219134
219135
219136
219137
219138

Giornata buona, ottima temperatura, neve un po’ molla nel primo pomeriggio, anello di 12km circa e circa 500m d+ tra sali e scendi!

Ecco il video
 

Allegati

Complimenti, posti molto suggestivi, ancor più con la neve.

Bello anche quel rifugetto in legno, che mi pare si chiami "bivacco G. Varnerin" se ho capito bene.
 
Ultima modifica:
Il primo rifugetto (quello che praticamente mostro nel video su YouTube) in legno fa parte di Palcoda! Il paesaggio è immerso nelle Prealpi Carniche, Il borgo è stato negli anni inghiottito dalla natura. Letteralmente! Nel XVII secolo il borgo era abitato da circa 150 persone che lavoravano prevalentemente nell’industria dei cappelli. Durante la Seconda Guerra Mondiale Palcoda fu rifugio dei partigiani, e fu proprio qui che tre ragazzi appartenenti alla Resistenza furono fucilati nel dicembre 1944.

Il bivacco Valnerin che intendi tu è quello di Tamar, molto grazioso e attorniato da forno a legna, tavoli e panche in legno... gestito dal CAI di San Vito al Tagliamento (PN).
219141
 
Esatto, intendevo il rifugio in legno dove mangiate il panino, quindi quello non ha nome?
Viene chiamato bivacco Palcoda!:)
La necessità di un punto di appoggio per la realizzazione dei lavori ha fatto si che venisse costruito un piccolo manufatto in legno che funge ora da bivacco fisso sempre aperto con quattro posti letto, stufa, tavoli e panche.
 
Bel giro, lo ho in agenda assieme alle Moggesse, Oltris, Stavoli, Riulade ecc. Spero solo nel bel tempo dei fine settimana e nella zona gialla ma ho i miei bei dubbi...
 
Bel giro, lo ho in agenda assieme alle Moggesse, Oltris, Stavoli, Riulade ecc. Spero solo nel bel tempo dei fine settimana e nella zona gialla ma ho i miei bei dubbi...
Quei posti sono poco più a nord già in provincia di Udine nelle zone di Ampezzo... ma con un bel tour programmato fai tutto tranquillamente! Per il meteo devi trovare la finestra giusta.... per la zona gialla è purtroppo una scommessa :unsure:
 
Località molto suggestive, ci sono stato anni fà in Marzo, passando da Tamar e poi raggiungendo Palcoda dove abbiamo fatto campo nella vicinanza del ruscello, bel giro:)
Grazie per aver condiviso.
 
Località molto suggestive, ci sono stato anni fà in Marzo, passando da Tamar e poi raggiungendo Palcoda dove abbiamo fatto campo nella vicinanza del ruscello, bel giro:)
Grazie per aver condiviso.
Beh si, generalmente si effettua il giro ad anello nel senso inverso ma ho preferito così per dare priorità a Palcoda che davvero riveste un fascino storico molto suggestivo! :)
 

Alto Basso