Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Escursione Buona la seconda! Morino vecchia e la cascata dello Schioppo

Parchi d'Abruzzo
Riserva Regionale Zompo Lo Schioppo
Data: 18 maggio
Regione e provincia: Abruzzo - L'Aquila
Località di partenza: Morino


DSC_0040_01%2520creazione%2520panorama.jpg



:)

Ops...scherzando e ridendo, è passato quasi un mese da quando siamo andati :biggrin: a pensare che la stagione sembrava cominciata così bene con quella giornata, salvo poi tutta la pioggia ed il maltempo che sono seguiti! :lol:

Questa volta siamo riusciti a salire fino al paese abbandonato di Morino vecchia e, cosa che mi ero premunita di chiedere, abbiamo visto la cascata in funzione :biggrin:

L'anno scorso a causa della mancanza di precipitazioni, se ricordate, non c'era acqua per niente :biggrin:
http://www.avventurosamente.it/vb/154-abruzzo/15474-zompo-lo-schioppo.html

ma quest'anno...:lol: :lol: :lol:



morino1.jpg

morino2.jpg

morino3.jpg


Per fortuna non di tutte le cose si può dire in quale esatto momento hanno cessato di esistere :( ma qui, no!

Le cose e le persone:( hanno cessato di esistere esattamente alle ore 7,48 del 13 gennaio 1915 :(

e questo era il paese come si presentava dopo la forte scossa


recupero6.jpg


vi furono molti morti, ma mai come ad Avezzano, dove su una popolazione di circa 13000 abitanti, i morti furono 9238.


"
..."Non erano ancora le otto: l'orologio le avrebbe suonate fra qualche istante. Al centro della sua conca, il cuore del Fucino cessò di battere.

Come un gigante che abbia resistito con lunga forza al dissanguamento, questo corpo che aveva resistito al prosciugamento, emise l'ultimo rantolo e si accasciò sul fondo. La terra non ebbe più regola e si contorse, oscillò, si eresse, si squarciò, sussultò, si scompose, urlò soffocata, tremò a lungo, invasa da una febbre a freddo.

Il flagello si propagò per otto province.

La morte sghignazzò per molte ore, ovunque.

La neve cadde, infine" ....."



e quello che non fece il terremoto, lo fecero la neve ed i lupi :( :(


Noi, oggi, dopo quasi 100 anni, troviamo il paese così


morino4.jpg

morino5.jpg

morino6.JPG

morino7.jpg

morino8.jpg

morino9.jpg

morino10.jpg

morino11.jpg


una specie di giungla piena di sole e di rumori :D :biggrin:


morino12.jpg

morino13.jpg

morino14.jpg

morino15.jpg

morino16.jpg

morino17.jpg


ma con delle vedute eccezionali, verde, azzurro e un poco del bianco della neve :D


morino18.jpg

morino19.jpg

morino20.jpg

morino21.jpg

morino22.jpg

morino23.jpg

morino24.JPG

morino25.jpg

morino26.jpg

morino27.jpg

morino28.JPG


l'abbondante cascata si vede benissimo, sembra a portata di mano, ci aspetta ...;);)


morino29.jpg

morino30.jpg


https://picasaweb.google.com/106813588366565299912/MorinoAnticaECascataDiZompoLoSchioppo


>>>segue
 
Ultima modifica di un moderatore:
foto stupende, natura stupenda, posti stupendi...ma che tristezza vedere i ruderi di Morino..vite spezzate e sradicate da quel luogo per sempre
 
:)

Dopo essere scesi da Morino vecchia, ecco che il tempo comincia a cambiare, ad un certo punto ci sembrava di essere Fantozzi, avevamo la nuvoletta di pioggia che andava e veniva :biggrin: :biggrin:

così ci sbrighiamo ad andare a vedere e a sentire la cascata, tanto un po' l'avevamo già vista...:biggrin:

certo che con la portata piena è un altra cosa!:lol:

Questa volta giro al contrario, così le scale formate dalle radici le abbiamo salite, che è meglio!:biggrin:


morino31.JPG

morino32.jpg

morino33.jpg

morino34.jpg

morino35.jpg non vi sembra un paperino?

morino36.JPG

morino37.jpg

morino38.jpg

morino39.jpg

morino40.jpg

morino41.jpg


Appena ci sediamo per mangiare il nostro meritato panino, innaffiato, non dal vino, ma dall'acqua fresca e leggera che li sgorga in quantità, ecco comincia a piovere :no: :no: :cry:


morino42.jpg

morino43.jpg

morino44.jpg sotto la sporgenza del rifugetto, c'era questo, sinceramente, non era molto bello, è uno scorpione?


Aspettiamo un poco e alla fine, sotto la pioggia ce ne torniamo sconsolati verso la macchina... ma Fantozzi ha deciso diversamente...:biggrin:

appena arrivati, ecco che torna il sole... :-x :-x :wall: :wall:

Ho fatto un piccolissimo video, che è venuto una mezza schifezza, ma è solo per farvi sentire il rumore...:biggrin: :biggrin:


[ame]http://youtu.be/d63eli9m6d0[/ame]


:) :) :)


https://picasaweb.google.com/106813588366565299912/MorinoAnticaECascataDiZompoLoSchioppo
 
Ultima modifica di un moderatore:
foto stupende, natura stupenda, posti stupendi...ma che tristezza vedere i ruderi di Morino..vite spezzate e sradicate da quel luogo per sempre

Ciao Alessandro, grazie:)
il posto è veramente bello e lo trovo molto rilassante anche con il caldo, certo salire a Morino è un po' triste, per fortuna che quel giorno non sapevo ancora tutta la storia del terremoto del 1915...

Purtroppo o per fortuna, la natura fa quello che vuole, dovremmo rispettarla di più :lol:
 
Ciao, Flavia.
Guardo sempre con interesse le tue foto che quasi paiono vivere o meglio fanno sembrare vivi i luoghi.
Complimenti.
 
Due escursioni con caratteri completamente differenti che meritano due commenti a parte.

Nel primo caso l'immersione in una realtà drammatica e spettrale ma allo stesso tempo affascinante e intrigante. Anche a me piace perdermi in questi vecchi borghi abbandonati. C'è sempre qualcosa da scoprire e soprattutto da imparare.
E poi che dire di quel campanile, di solito una delle prime strutture che soccombono alle scosse, ma che invece è rimasto intatto, dopo aver resistito alla catastrofe e poi a un secolo di abbandono.
Sembra quasi un simbolo di forza e rinascita.

Alla cascata mi sono sempre ripromesso di tornarci ma fino ad ora non ho mai trovato l'occasione dopo una breve visita qualche anno fa. Mi pare di avertelo già raccontato in occasione di una chiacchierata telefonica.

Ma dai... sempre a lamentarsi del maltempo e della pioggia... :biggrin: se ci fosse stata una stagione siccitosa, questa meraviglia non si sarebbe vista!!! :D:D :p

:)
 
Ciao, Flavia.
Guardo sempre con interesse le tue foto che quasi paiono vivere o meglio fanno sembrare vivi i luoghi.
Complimenti.

ciao Piervi :D grazie :D
luoghi, che in Italia, a causa di questi eventi naturali, non sono unici...


Due escursioni con caratteri completamente differenti che meritano due commenti a parte.

Nel primo caso l'immersione in una realtà drammatica e spettrale ma allo stesso tempo affascinante e intrigante. Anche a me piace perdermi in questi vecchi borghi abbandonati. C'è sempre qualcosa da scoprire e soprattutto da imparare.
E poi che dire di quel campanile, di solito una delle prime strutture che soccombono alle scosse, ma che invece è rimasto intatto, dopo aver resistito alla catastrofe e poi a un secolo di abbandono.
Sembra quasi un simbolo di forza e rinascita.

Alla cascata mi sono sempre ripromesso di tornarci ma fino ad ora non ho mai trovato l'occasione dopo una breve visita qualche anno fa. Mi pare di avertelo già raccontato in occasione di una chiacchierata telefonica.

Ma dai... sempre a lamentarsi del maltempo e della pioggia... :biggrin: se ci fosse stata una stagione siccitosa, questa meraviglia non si sarebbe vista!!! :D:D :p

:)

vero, grazie alle pioggie ed alla neve, quest'anno c'era anche la cascata più grande, comunque devi andarci, magari in una giornata di quasi relax :lol:
 
Ciao Bizia,
i miei complimenti per le bellissime foto che hai voluto mostrarci!!! Così come belle sono le descrizioni che accompagnano lo scorrere delle foto...
Come diceva sopra Fabrizio, due posti così diversi ma perfettamente uniti in un unica bellissima uscita...

La cascata di Zompo Lo Schioppo è un mio obiettivo da diverso tempo e quest'anno sarebbe l'ideale per una visita, visto l'abbondante afflusso d'acqua che gonfia la cascata...purtroppo non sò se riiuscirò ad andare a breve però...
 
Ciao Bizia,
i miei complimenti per le bellissime foto che hai voluto mostrarci!!! Così come belle sono le descrizioni che accompagnano lo scorrere delle foto...
Come diceva sopra Fabrizio, due posti così diversi ma perfettamente uniti in un unica bellissima uscita...

La cascata di Zompo Lo Schioppo è un mio obiettivo da diverso tempo e quest'anno sarebbe l'ideale per una visita, visto l'abbondante afflusso d'acqua che gonfia la cascata...purtroppo non sò se riiuscirò ad andare a breve però...

Grazie Daniele :D

se ci vuoi andare, temo che ormai sia troppo tardi, la cascata dura solo il periodo del disgelo, noi comunque, prima di andare abbiamo telefonato alla riserva.

Però se vuoi farti un giro da quelle parti è bello anche senza cascata :lol: :lol:
 
Sono stato a Zompo Lo Schioppo proprio l'altro ieri, approfittando di un breve soggiorno in Abruzzo e sono rimasto incantato da questi posti e dalla loro quiete (fra l'altro essendo un lunedì qualsiasi c'ero solo io!).
Ho parcheggiato l'auto nei pressi del camping e ho preso il sentiero ad anello che porta alle cascatelle e poi riscende fino al laghetto formato dalla chiusa per poi tornare al parcheggio.
Contribuisco con un paio di foto:




Quando tornerò a luglio in Abruzzo sicuramente ci farò di nuovo un salto ed in particolare mi piacerebbe molto salire a vedere i resti di Morino Vecchia.
A questo proposito però non ho ben capito dove dovrei lasciare la macchina e come arrivarci: nel passare non ho visto nessuna indicazione particolare.
Inoltre mi piacerebbe arrivare alla base della cascata per ammirarla in tutta la sua imponenza...anche qui la domanda è la stessa: dove lasciare l'auto e come arrivarci?
Grazie a chiunque sappia darmi qualche dritta!
Marco
 
Flavia ma che bellezza!!! grazie della condivisione...sara' una delle nostre prossime uscite con Fabrizio, magari aggiungendoci anche una vetta cosi' io sono contento al 100% :D
 
Sono stato a Zompo Lo Schioppo proprio l'altro ieri, approfittando di un breve soggiorno in Abruzzo e sono rimasto incantato da questi posti e dalla loro quiete (fra l'altro essendo un lunedì qualsiasi c'ero solo io!).
Ho parcheggiato l'auto nei pressi del camping e ho preso il sentiero ad anello che porta alle cascatelle e poi riscende fino al laghetto formato dalla chiusa per poi tornare al parcheggio.
Contribuisco con un paio di foto:




Quando tornerò a luglio in Abruzzo sicuramente ci farò di nuovo un salto ed in particolare mi piacerebbe molto salire a vedere i resti di Morino Vecchia.
A questo proposito però non ho ben capito dove dovrei lasciare la macchina e come arrivarci: nel passare non ho visto nessuna indicazione particolare.
Inoltre mi piacerebbe arrivare alla base della cascata per ammirarla in tutta la sua imponenza...anche qui la domanda è la stessa: dove lasciare l'auto e come arrivarci?
Grazie a chiunque sappia darmi qualche dritta!
Marco
Che belle foto...ottime esposizioni lunghe in questi scatti!
 
Grazie dell'apprezzamento Daniele! Con tutta quell'acqua qualche bella foto con esposizioni lunghe era d'obbligo (queste due a dir il vero sono hdr da 5 foto l'una).
Ho dato una veloce occhiata al tuo sito: molto interessante, belle foto e bel layout! :si:
 
Grazie dell'apprezzamento Daniele! Con tutta quell'acqua qualche bella foto con esposizioni lunghe era d'obbligo (queste due a dir il vero sono hdr da 5 foto l'una).
Ho dato una veloce occhiata al tuo sito: molto interessante, belle foto e bel layout! :si:
Grazie della visita al sito! Fa piacere che ti sia piaciuto! :D
Nel mio piccolo cerco di dar visibilità al magnifico Appennino....
 
Sono stato a Zompo Lo Schioppo proprio l'altro ieri, approfittando di un breve soggiorno in Abruzzo e sono rimasto incantato da questi posti e dalla loro quiete (fra l'altro essendo un lunedì qualsiasi c'ero solo io!).
Ho parcheggiato l'auto nei pressi del camping e ho preso il sentiero ad anello che porta alle cascatelle e poi riscende fino al laghetto formato dalla chiusa per poi tornare al parcheggio.

Quando tornerò a luglio in Abruzzo sicuramente ci farò di nuovo un salto ed in particolare mi piacerebbe molto salire a vedere i resti di Morino Vecchia.
A questo proposito però non ho ben capito dove dovrei lasciare la macchina e come arrivarci: nel passare non ho visto nessuna indicazione particolare.
Inoltre mi piacerebbe arrivare alla base della cascata per ammirarla in tutta la sua imponenza...anche qui la domanda è la stessa: dove lasciare l'auto e come arrivarci?
Grazie a chiunque sappia darmi qualche dritta!
Marco

:D
eccomi qua Marco :D
grazie di aver inserito le tue belle foto nel post, non basterebbero mai!

Anche noi abbiamo fatto, la prima volta, quel giro partendo dal camping e finendo al laghetto :lol: (http://www.avventurosamente.it/vb/154-abruzzo/15474-zompo-lo-schioppo.html)
però, quell'anno, la cascata grande non c'era così siamo dovuti tornare :lol: anche se non è stato un grosso sacrificio, visto il luogo bellissimo :biggrin:

L'anno scorso infatti, come vedi, la cascata c'era e si vedeva benissimo anche dal paese :lol:


DSC_0027_01.JPG



però, per evitare di perdere Morino vecchio, siamo subito andati li :biggrin:

come tu stesso hai visto, non ci sono indicazioni per salirci, così ci siamo dovuti affidare ai locali e a forza di chiedere abbiamo trovato la strada, che poi è semplicissima...:lol:

noi ci siamo fermati poco dopo il ponte che attraversa il fiume, su di una curva, sulla sinistra salendo, c'è un bar-pizzeria ed abbiamo chiesto la, il sentiero comunque inizia li vicino :lol: in prossimità di certe scalette :biggrin:

se ci vai, specialmente col caldo, stai molto attento, perchè ci sono molte erbe alte e rumori se ne sentivano parecchi...

per quel che riguarda la base della cascata, non ti saprei dire, però durante l'estate, al casotto del parco, ci sono dei custodi e loro sicuramente lo sapranno (almeno c'erano quando siamo andati noi la prima volta)

non so se sono riuscita a spiegarmi un po', nel caso sono a disposizione :lol: :lol:
 
Grazie Flavia, sei stata molto esaustiva!
Lunedì di acqua ce n'era molta, ad occhio di più di quella che si vede in questa tua bella foto e il rumore dello scroscio davvero impressionante.
Il posto è davvero incantevole e a luglio ci trascorrerò sicuramente almeno una giornata intera: avendo base a Magliano dei Marsi sono più o meno a 40 km :biggrin:
Come te, la mia idea sarebbe quella di andare subito a Morino Vecchia (la storia dei rumori nell'erba alta mi inquieta un po'....:-?) e poi vedere se c'è la possibilità di avvicinare la cascata: guardando le cartine dovrebbe esserci un sentiero che da Morino Vecchia porta a Piano Sacramento e poi forse alla cascata.
Ma è molta la strada per salire a Morino Vecchia?
Grazie ancora!
Marco
 
bellissime foto!eh sì mi sà proprio che era uno scorpione quello!:biggrin:

ciao Elena, anche se sembrava addormentato e neanche tanto grosso, lo scorpione era proprio brutto! :biggrin:

Grazie Flavia, sei stata molto esaustiva!
Lunedì di acqua ce n'era molta, ad occhio di più di quella che si vede in questa tua bella foto e il rumore dello scroscio davvero impressionante.
Il posto è davvero incantevole e a luglio ci trascorrerò sicuramente almeno una giornata intera: avendo base a Magliano dei Marsi sono più o meno a 40 km :biggrin:
Come te, la mia idea sarebbe quella di andare subito a Morino Vecchia (la storia dei rumori nell'erba alta mi inquieta un po'....:-?) e poi vedere se c'è la possibilità di avvicinare la cascata: guardando le cartine dovrebbe esserci un sentiero che da Morino Vecchia porta a Piano Sacramento e poi forse alla cascata.
Ma è molta la strada per salire a Morino Vecchia?
Grazie ancora!
Marco

Immagino che l'acqua fosse sicuramente più di quella dell'anno scorso, visto che quest'inverno è piovuto molto. Evidentemente, essendo una zona carsica, si sono riempiti bene i bacini :)

Si ti conviene andare subito a Morino vecchia, altrimenti poi non ci vai più, non si perde molto tempo...la strada non è tanta, beh comunque, devo dire che il pensiero di qualche viperetta ci è venuto :biggrin:

non so se c'è un sentiero che parte da Morino vecchia ed arriva sotto la cascata, però mi sembra lunga se parti da la...

mi ricordo che io telefonai direttamente al parco prima di andare, puoi farlo anche tu per chiedere qualsiasi cosa Riserva Naturale Zompo Lo Schioppo

:)
 

Discussioni simili



Alto Basso