C'è nessuno della Toscana in pmr?

Ok, e dall'altra parte c'era una radio uguale e a norma?
Mah, non sussiste il dubbio, nel senso: se io trasmetto, mi sentono, ricevo e sento bene, per me il tuo dubbio non esiste.
Se ricevo e basta allora ok, la tua domanda sarebbe sensata, ma così no.
Ribadisco, se, non ci sono ostacoli, anche radio disturbi, e il meteo lo consente, anche con delle piccole pmr da 0,5 w di potenza si possono fare collegamenti buoni.
--- ---

salute, per curiosità io ho due radio una è una midland g7xt che uso quando lavoro e vabbè porta il giusto campo aperto o meno non fa differenza l'altra è strana era di mio padre e ormai è chiusa in una scatola da forse 15 anni è un cb sopra c'è scritto intek 300 ma dentro c'è una adesivo con scritto alan cte ,avrei la tentazione di accenderla ma senza antenna è problematica capire se funziona regolarmente qualche consiglio?
La Midland g7 è tra le più diffuse perchè è sia pmr che lpd, come la mia intek. Sono ottime radio e ti consiglio di provarla in montagna, anche solo per provare a ricevere le trasmissioni, magari sul canale RRM
 
Mah, non sussiste il dubbio, nel senso: se io trasmetto, mi sentono, ricevo e sento bene, per me il tuo dubbio non esiste.
no no la domanda è molto sensata, perchè magari te con una piccola pmr sei in cima ad una montagna, campo aperto e viaggi anche a 100km, ma chi ti riceve non ha una pmr portatile, ma avrà una stazione di ascolto con tanto di antenna da 3/4metri sul tetto di casa, e per questo riesce a riceverti ma soprattutto a risponderti anche se non è in montagna, semplicemente perchè avrà una radio con 50w e oltre...

io quando parlo di 7/8 km, che sono tantissimi com 1/2watt a disposizione e antenne da 10cm, ti parlo di comunicazione tra pmr portatili, ovvio che riesci a farti sentire anche oltre, ma chi ti ascolta ha appunto un apparecchiatura diversa che permette ben altro
 
no no la domanda è molto sensata, perchè magari te con una piccola pmr sei in cima ad una montagna, campo aperto e viaggi anche a 100km, ma chi ti riceve non ha una pmr portatile, ma avrà una stazione di ascolto con tanto di antenna da 3/4metri sul tetto di casa, e per questo riesce a riceverti ma soprattutto a risponderti anche se non è in montagna, semplicemente perchè avrà una radio con 50w e oltre...

io quando parlo di 7/8 km, che sono tantissimi com 1/2watt a disposizione e antenne da 10cm, ti parlo di comunicazione tra pmr portatili, ovvio che riesci a farti sentire anche oltre, ma chi ti ascolta ha appunto un apparecchiatura diversa che permette ben altro
Ma guarda che stai confondendo le idee e basta.
Io con una Intek3030 ho fatto collegamenti con Midland g7 g8 a 80,100 km. Io ero sul Carso Isontino, 100m. s.l.m. e dall' altra parte persone sul Piancavallo tra i 1000m. s.l.m.
Come già detto, in condizioni meteo molto buone. Chiudo
 
Dal momento che non rispondi tranquillamente alle domande il dubbio da radioamatore patentato mi viene. Non ha torto @Kanetsune nel suo messaggio, ciò non toglie che su quelle frequenze sono possibili anche collegamenti tra portatilini oltre i classici 7/8 km in campo aperto. Ti vedo prevenuto, ti ho fatto una semplice domanda e sei corso ai ripari, sembra tu abbia qualcosa da nascondere.
Non importa, non mi rispondere, sapessi quanto poco mi interessa dei tuoi collegamenti. 72 ( se sai cosa vuol dire)
 
boh io sinceramente ho provato molto, ma con 1/2watt 7/8km sono davvero tanti e non sempre si riescono a raggiungere, diciamo realisticamente che arrivi dove puoi vedere con lo sguardo, al primo ostacolo ti fermi, quindi se si è in montagna è facile farsi sentire da altri, molto più complesso riuscire anche a trasmettere
 
boh io sinceramente ho provato molto, ma con 1/2watt 7/8km sono davvero tanti e non sempre si riescono a raggiungere, diciamo realisticamente che arrivi dove puoi vedere con lo sguardo, al primo ostacolo ti fermi, quindi se si è in montagna è facile farsi sentire da altri, molto più complesso riuscire anche a trasmettere
boh io sinceramente ho provato molto, ma con 1/2watt 7/8km sono davvero tanti e non sempre si riescono a raggiungere, diciamo realisticamente che arrivi dove puoi vedere con lo sguardo, al primo ostacolo ti fermi, quindi se si è in montagna è facile farsi sentire da altri, molto più complesso riuscire anche il a trasmettere


Concettualmente se le radio sono uguali, ma anche no, se ti sentono, tu senti loro. A livello pratico non è sempre così. Sono frequenze particolari, si riesce a fare molto se in campo libero, inteso che tra le due radio non ci devono essere ostacoli di nessun tipo, anche il minimo ostacolo sia esso un edificio, un traliccio, anche un albero, può dare problemi. In montagna uno e in pianura l'altro e possibile sentirsi. In pianura entrambi, la cosa si complica non poco.

Come dicevi prima se uno dei due ha una buona antenna esterna e magari qualche Watt di potenza, l'altro ti sente ma forse tu non lo senti.
 
In pianura entrambi, la cosa si complica non poco.
io come dicevo ad inizio post, le uso in bosco fitto dove non sono coperto dal cell per comunicare con un mio amico quando siamo in giro per funghi. In quell'ottica funzionano discretamente, ma siamo sui 500metri di portata, il che è comunque ottimo considerando la dimensione di queste portatili e le loro antenne... io mi ricordavo le vecchie portatili cb, con le quali queste distanze erano praticamente irraggiungibili e con antenne esagerate...
 
Ragazzi cambio un attimo discorso.. ma le radio tipo la retevis rt24 che non hanno il display sono molto inferiori nell'utilizzo rispetto a quelle che ce l'hanno? Se c'è la necessità di impostare velocemente i subtoni (tipo RRM) come si fa?È questo che mi frena nel comprarle.. 73+51 a tutti
 
Dal momento che non rispondi tranquillamente alle domande il dubbio da radioamatore patentato mi viene. Non ha torto @Kanetsune nel suo messaggio, ciò non toglie che su quelle frequenze sono possibili anche collegamenti tra portatilini oltre i classici 7/8 km in campo aperto. Ti vedo prevenuto, ti ho fatto una semplice domanda e sei corso ai ripari, sembra tu abbia qualcosa da nascondere.
Non importa, non mi rispondere, sapessi quanto poco mi interessa dei tuoi collegamenti. 72 ( se sai cosa vuol dire)
Poi gli OM non dovrebbero lamentarsi quando la gente a fronte di certi atteggiamenti comincia la guerra delle portante e peggio sui ponti.
Stefaoa la domanda era capziosetta, Vacca potrebbe non aver fatto la domanda sull'equipaggiamento del corrispondente, non ricordasene, non aver avuto risposta avrebbe e chi più ne ha più ne metta. Poi lui risponde del suo, non del corrispondente che potuto rispondergli di avere un micro midland, 3+5+1,5 cm di lato, usando un apparato base con antenna sul traliccio magari anche sì direttiva e tarata.

Io che sono decenni che vivo di radio da ascoltatore avrei fatto la domanda ma altri?

E non pensare che sia un dilettante allo sbaraglio, complice un fratello patentato e licenziato, ascoto tutte le frquenze e gli om di tutto il mondo, sono amico di una marea di om che non se la tirano.
Io per altro so che un gruppo di OM si ritova per delle giornate in postazioni ottimali in alta Lombardia e ci danno dentro per 36 ore, pmr included e omologate.
Se vupoi chiedo a loro i loro rapporti e quelli dei corrispondenti.
A proposito, 72? forse ti è scappato il dito, per quanto cerchi nel più completo Q code al massimo trovo il73 , saluti abbinabile al 51, e baci.
 
Poi gli OM non dovrebbero lamentarsi quando la gente a fronte di certi atteggiamenti comincia la guerra delle portante e peggio sui ponti.
Stefaoa la domanda era capziosetta, Vacca potrebbe non aver fatto la domanda sull'equipaggiamento del corrispondente, non ricordasene, non aver avuto risposta avrebbe e chi più ne ha più ne metta. Poi lui risponde del suo, non del corrispondente che potuto rispondergli di avere un micro midland, 3+5+1,5 cm di lato, usando un apparato base con antenna sul traliccio magari anche sì direttiva e tarata.

Io che sono decenni che vivo di radio da ascoltatore avrei fatto la domanda ma altri?

E non pensare che sia un dilettante allo sbaraglio, complice un fratello patentato e licenziato, ascoto tutte le frquenze e gli om di tutto il mondo, sono amico di una marea di om che non se la tirano.
Io per altro so che un gruppo di OM si ritova per delle giornate in postazioni ottimali in alta Lombardia e ci danno dentro per 36 ore, pmr included e omologate.
Se vupoi chiedo a loro i loro rapporti e quelli dei corrispondenti.
A proposito, 72? forse ti è scappato il dito, per quanto cerchi nel più completo Q code al massimo trovo il73 , saluti abbinabile al 51, e baci.


Non voglio essere polemico, ma rileggi quello e come lui ha risposto senza rispondere e prima di dire che la mia domanda è capziosetta magari chiedi, no?

Comunque la guerra delle portanti non dovrebbe esserci a priori.

Per i saluti, ti posso garantire che non mi è sfuggito il dito, ma proprio 72 volevo scrivere, che sono i saluti in QRP, di coloro che usano potenze minime e ricercano il massimo dalle antenne, postazioni e passano anche molto tempo alla ricerca di contatti in condizioni particolari appunto.
 
Si però sostanzialmente l’uso di un portatile ha un suo scopo preciso, ovvero dare la possibilità ad un gruppo di persone di restare collegate in luoghi non coperti dalla rete cellulare, ma questo nel raggio di funzionamento di questi apparati, che sostanzialmente rientrano in 1km max, altri tipi di collegamento sono solo esperimenti, difficilmente ripetibili, per cui li trovo un po’ fuorvianti, magari uno pensa di poter fare certi collegamenti, ma quando accende la radio non riceve niente per mesi...
 
Mah, non sussiste il dubbio, nel senso: se io trasmetto, mi sentono, ricevo e sento bene, per me il tuo dubbio non esiste.
Se ricevo e basta allora ok, la tua domanda sarebbe sensata, ma così no.
Ribadisco, se, non ci sono ostacoli, anche radio disturbi, e il meteo lo consente, anche con delle piccole pmr da 0,5 w di potenza si possono fare collegamenti buoni.
--- ---


La Midland g7 è tra le più diffuse perchè è sia pmr che lpd, come la mia intek. Sono ottime radio e ti consiglio di provarla in montagna, anche solo per provare a ricevere le trasmissioni, magari sul canale RRM
salute, ho provato svariate volte ,e dal terrazzo di casa mia ho campo libero per km ma al massimo ricevo entro 2-300 mt non di più ,per i collegamenti kilometrici (cosa che mi piacerebbe provare ) neanche con il baracchino veicolare anche se l'intek 300 che ho è stato provato da un radioamatore d'esperienza e mi ha detto che ha comunicato in varie parti del mondo ma senza dirmi che tipo di antenna ha usato di sicuro non una da macchina ma sicuramente una fissa
 
Capisco IZ3TAX, il saluto di una minoranza nella minoranza, una "micro-setta" in una "setta", di un circolino in un circolo tutto sommato già ristretto, no non saluti ma dei salutini, perché i saluti classici come il 73-51 le minipotenze del QRP non lireggono? Mah, tiremm innanz, vivi sereno che ti risparmio i commenti dei colleghi HAM, QRP followers included .
 
Capisco IZ3TAX, il saluto di una minoranza nella minoranza, una "micro-setta" in una "setta", di un circolino in un circolo tutto sommato già ristretto, no non saluti ma dei salutini, perché i saluti classici come il 73-51 le minipotenze del QRP non lireggono? Mah, tiremm innanz, vivi sereno che ti risparmio i commenti dei colleghi HAM, QRP followers included .


Io vivo sereno e felice, ma da come scrivi tu non sembri tanto sereno, mi dispiace.
 
salute, ho provato svariate volte ,e dal terrazzo di casa mia ho campo libero per km ma al massimo ricevo entro 2-300 mt non di più ,per i collegamenti kilometrici (cosa che mi piacerebbe provare ) neanche con il baracchino veicolare anche se l'intek 300 che ho è stato provato da un radioamatore d'esperienza e mi ha detto che ha comunicato in varie parti del mondo ma senza dirmi che tipo di antenna ha usato di sicuro non una da macchina ma sicuramente una fissa
È difficile risponderti se non dici in che condizioni hai operato dal terrazzo: quale apparecchio,quale frequenza....
2-300 m. di solito i bambini li fanno con il walkie talkie di topo gigio :rofl:
 
È difficile risponderti se non dici in che condizioni hai operato dal terrazzo: quale apparecchio,quale frequenza....
2-300 m. di solito i bambini li fanno con il walkie talkie di topo gigio :rofl:
salute, provato anche oggi alle 12 tempo sereno senza vento casa mia si trova a 610 mt s.l.m. e d'innanzi si apre tutta la vallata di Montecatini la radio è una midland g7xt e ho eseguito 3 scansioni ,puo anche darsi che in quel momento nessuno ne stesse adoperando altre o l'antenna della radio sia un pacco , comunque ora provo a costruire un antenna per il cb poi provo allego 2 foto una è la radio l'altra è quello che si vede dal terrazzo
IMG_1074.JPG
IMG_1075.JPG
 
Ragazzi scusate ho una domanda, spero possiate aiutarmi. Ho visto le retevis rt24 e mi interesserebbe l'acquisto. Ho guardato online e solitamente hanno già impostati i subtni a 114.8 sia in entrata che in uscita su tutti e 8 i canali. Va bene così o c'è qualche modifica da fare? Le vostre radio come sono impostate?
 
Ultima modifica:
io ho appena parlato da Gambassi a Montespertoli, mentre ero in giardino a giocare con i pmr con mio figlio ho incertettato altre comunicazioni... ma eravamo comunque in linea d'aria diretta, sui 15/20km, senza ostacoli, sui 500m di altitudine entrambi
 
Ragazzi scusate ho una domanda, spero possiate aiutarmi. Ho visto le retevis rt24 e mi interesserebbe l'acquisto. Ho guardato online e solitamente hanno già impostati i subotni a 114.8 sia in entrata che in uscita su tutti e 8 i canali. Va bene così o c'è qualche modifica da fare? Le vostre radio come sono impostate?
Ma sai a cosa servono i sub-toni ?
 
Corso di Orientamento
Alto Basso