Calzini hiking trekking non troppo costosi

Buongiorno a tutti.

Ho deciso di aprire una nuova discussione nonostante sia un argomento già trattato. Ciò che però ho trovato non era perfettamente centrato con quello che mi interessava sapere.

Allora, premetto che sono alto 1.85 e peso 75 kg. Sto cercando dei calzini da hiking più che da trekking ma non vorrei limitarmi ad un uso giornaliero e vorrei avere in mano (ai piedi) qualcosa che all'occasione possa essere confortevole per escursioni anche di tre giorni. Non chiedo la perfezione, immagino che quella abbia un certo peso sul budget.
Escludo un uso invernale o comunque troppo prossimo a questo periodo. Prendo invece in esame i mesi da inizio maggio a fine ottobre massimo.
Quello che intendo fare sono escursioni non troppo impegnative e non troppo scampagnata, sicuramente con lo zaino addosso che potrebbe variare da un paio di kili fino allo zaino pieno per le dormite all'aperto (tenda, pentolame, sacco a pelo e compagnia bella).
Quindi, capitemi, sto cercando la cosa più universale che ci sia.
Do importanza però a tre fattori, oltre al costo (tra i 25 e i 35 euro): devono essere il più possibile "anti-vescica" (devono asciugarsi in fretta e non rigirarsi nella scarpa), devono essere robusti (no che si spaccano già alla prima uscita, eh!) e devono mantenermi caldo al punto giusto, soprattutto perché se si ha freddo ai piedi già è un punto a sfavore.

Ho guardato alcuni modelli che sono stati consigliati in altre discussioni ma alcuni erano qualcosa dal budget più consistente, altri sono di discussioni un po' datate e mi interessava sapere se ci sono aggiornamenti.

Ah! importantissimo: il materiale ve lo lascio scegliere a voi che io non ho le competenze per dire se questo è meglio di quell'altro. Per ora ho girato con i calzini che trovavo e non mi facevo troppe teghe. Ora è il momento di fare il passetto in più.
Se dimentico qualche dettaglio sono a disposizione per chiarimenti.

Grazie in anticipo e salutoni :)
 
Ho preso delle calze da Carrefour (marchio Tex) e mi ci trovo bene anche a distanza di anni.
Hanno una specie di calzetta interna molto comoda e mi sa che ho speso molto meno del tuo budget.
Anche con quelle del deca non mi sono trovato male, però ne ho diverse più pesanti, per l'inverno.
 
Se vuoi, vai dal Deca a provare questo modello:

https://www.decathlon.it/calze-nh500-high-x2-paia-blu-id_8408094.html

Ci sono nere e blu. Sono fatte 40% cotone + elastan + soletta di spugna, quindi aderiscono bene al piede e non fanno sudare perché non sono di lana, ed in più sono confortevoli.
Ovviamente sono da usare nelle stagioni medie e calde in quanto sono in cotone.
Poi dipende da quanto soffri il freddo ai piedi (ma occhio che se non fa abbastanza freddo, la lana fa sudare il piede, e con il piede bagnato o umido si formano le vesciche...!!)
Costano poco e a quel prezzo ne puoi acquistare anche 4 paia...

Perché 4 paia??

Perché ho notato che questi calzini (forse per il tipo di cotone non eccezionale), usandoli in trekking e lavandoli in lavatrice, tendono "col tempo" a fare un po' di "pallini" (niente di grave) comunque ce li ho da diversi anni e non si sono mai rotti...
Ma se dovesse succedere, avendone comprati 4 paia, ci vai comunque avanti 7 o 8 anni senza problemi avendo speso una cavolata...
Spero di esserti stato utile...
zoom_1278151.jpg
zoom_1259252.jpg
zoom_1278148.jpg
 
Buongiorno a tutti.

Ho deciso di aprire una nuova discussione nonostante sia un argomento già trattato. Ciò che però ho trovato non era perfettamente centrato con quello che mi interessava sapere.

Allora, premetto che sono alto 1.85 e peso 75 kg. Sto cercando dei calzini da hiking più che da trekking ma non vorrei limitarmi ad un uso giornaliero e vorrei avere in mano (ai piedi) qualcosa che all'occasione possa essere confortevole per escursioni anche di tre giorni. Non chiedo la perfezione, immagino che quella abbia un certo peso sul budget.
Escludo un uso invernale o comunque troppo prossimo a questo periodo. Prendo invece in esame i mesi da inizio maggio a fine ottobre massimo.
Quello che intendo fare sono escursioni non troppo impegnative e non troppo scampagnata, sicuramente con lo zaino addosso che potrebbe variare da un paio di kili fino allo zaino pieno per le dormite all'aperto (tenda, pentolame, sacco a pelo e compagnia bella).
Quindi, capitemi, sto cercando la cosa più universale che ci sia.
Do importanza però a tre fattori, oltre al costo (tra i 25 e i 35 euro): devono essere il più possibile "anti-vescica" (devono asciugarsi in fretta e non rigirarsi nella scarpa), devono essere robusti (no che si spaccano già alla prima uscita, eh!) e devono mantenermi caldo al punto giusto, soprattutto perché se si ha freddo ai piedi già è un punto a sfavore.

Ho guardato alcuni modelli che sono stati consigliati in altre discussioni ma alcuni erano qualcosa dal budget più consistente, altri sono di discussioni un po' datate e mi interessava sapere se ci sono aggiornamenti.

Ah! importantissimo: il materiale ve lo lascio scegliere a voi che io non ho le competenze per dire se questo è meglio di quell'altro. Per ora ho girato con i calzini che trovavo e non mi facevo troppe teghe. Ora è il momento di fare il passetto in più.
Se dimentico qualche dettaglio sono a disposizione per chiarimenti.

Grazie in anticipo e salutoni :)
Io uso le mh520 del decathlon, sono a doppio strato, e mi trovo meglio rispetto a quelle singole(mh 900) soprattutto per le vesciche molto ridotte(a parità di scarpa). Ho da poco preso le xsock trekking evolution ma devo ancora provarle. Di contro hanno che non sono le più leggere anche a causa dei due strati.
Materiali solo sintetico ed eventualmente lana.
 
Intanto grazie. Seguo uno spunto di Fabioenny e comprerò due paia ma di modelli diversi, scegliendo tra questi che mi avete detto così posso fare un raffronto e in caso vi aggiorno con le mie scoperte.
Così a naso mi lancerei sulle MH520 e l'altro paio le NH500 sopratutto perché ho la deca a due passo dall'ufficio e un saltino al volo dopo il lavoro mi viene comodo. Mi pare che queste due paia di calze siano diverse principalmente nella consistenza, la prima più calda e la seconda più leggera. A questo punto mi conviene proprio prenderle entrambe per avere un responso definitivo dal mio piede.

Grazi ancora dei consigli :si:.
 
Io mi trovo molto bene con le calze della mico prese da maxi sport, le ho sia leggere che invernali. Pagate sui 10€ circa quelle leggere
 
Bah guarda, io uso da sempre i calzini di deca, quelli di fascia media compresa la linea da caccia e mi trovo bene.
quotone. per usi piu' semplici e come "default" quotidiano uso quelli in spugna da pochi e, questi da caccia quando le cose sono piu' complesse, per ora mi trovo bene.

c'e' da dire che mani e piedi sono delicate e ognuno li ha diversi, cosi' quel che a me va da favola a te puo' dar fastidio e viceversa.

(per inciso: la linea abbigliamento caccia del deca e' una cosa stupenda, anche se non sono cacciatore la uso moltissimo perche' e' comoda e solida)
 
"per inciso: la linea abbigliamento caccia del deca e' una cosa stupenda, anche se non sono cacciatore la uso moltissimo perche' e' comoda e solida"

guarda, me ne sono reso conto anche io l'ultima volta che sono andato. Se vado farò sicuramente un giro nel reparto
 

Discussioni simili



Alto Basso