cambio zaino da viaggio, ma quale scelgo?

Salve, il mio ferrino freney65 mi sta lasciando..dopo 2 cammini di santiago, canarie, viaggi vari, fiji, australia, franchigena..sta letteralmente tirando le quoia.
Sto cercando di individuare uno zaino extra strong da viaggio sui 70lt,che mi accompagni x il prossimo viaggio in australia.uno zaino che non tema aereoporti, carichi gravosi, viaggi in zone non molto civizate..e che non si rompa al primo strattone.viste le esperienze passate,non dovrebbe essere troppo largo, per via delle porte degli autobus, avendo comunque tasche e tasconi dove imbucare le cianfrusaglie
Nell ultimo viaggio, durato 10 mesi ho camminato parecchio e fra attrezatura da cucina, esche e altra roba da pesca..mutino e pinne il peso si aggirava sempre sui 20kg.
Girando per internet Ho individuato un bel deuter quantum 70, xo non ho avuto modo di provarlo.dalle recensioni sembra il migliore per quanto riguarda schienale,robustezza e spazio.voi cosa ne pensate?altri zaini da prendere in considerazione?
Utilizzo:
Caratteristiche ricercate:
Attività praticata:
Esperienza e corporatura:
Budget:
Prodotti già individuati:
 
Ciao, potresti guardare l'Osprey Farpoint 70 che in realtà credo sia un 55 + 15. Tieni presente che esiste in due taglie che vanno scelte in base alla corporatura. Recentemente online ho visto anche uno zaino della Lowe Alpine che si chiama Adventure Travel Voyager 70 + 15 che sembra simile al Deuter ma con un prezzo inferiore. Sulla qualità non posso esprimermi perché non li ho ma sono antrambe marche abbastanza affidabili. L'Osprey sto pensando di acquistarlo in un futuro non prossimo.
 
Osprey fa zaini eccellenti, ma piuttosto leggeri. A mio avviso sono ugualmente robusti, ma forse poco indicati per i carichi elevati. Comunque sul sito ci sono informazioni dettagliate per ogni modello, compreso il peso di carico ideale.
Per l'utilizzo più gravoso io continuo a consigliare Millet: fa zaini con ottimo rapporto peso/capacità di carico/comodità/prezzo.
Secondo me potresti guardare il Millet Ubic 60+10, derivato dal modello che ho io con cui mi trovo molto bene (scarica il peso come nessun altro zaino che abbia mai avuto). Oppure il Millet Kumbu 65+10, più tradizionale

In generale, comunque, nella scelta dello zaino da viaggio è importante privilegiare la compattezza (no a quelle tasche laterali enormi che si impigliano ovunque quando passi sui treni, in mezzo alle macchine o alla folla) e soprattutto la capacità di scaricare bene il peso sui fianchi. E quello, non c'è storia, lo puoi verificare solo tu, provando il modello in negozio e caricandolo opportunamente con una bambola di corda o con altro materiale. E non sbagliare la taglia, mi raccomando!
 
Molto bello il millet kumbu, però a foto..cosi, sembra un po piccino.
Sapendo che nel ferrino, l atrezatura da pesca e il sacco a pelo mi hanno portato via più metà zaino..alla fine mi rimaneva lo spazio per una borsetta di stracci e 2 divise da cuoco.
Mi servirebbe qualcosa di piu capiente, magari con lo zainetto da attaccare.calcola che starò via per un annetto..forse di più
 
Il Millet Kumbu è un 75 litri, quindi è un po' più grande del Deuter che hai indicato tu.
Ci sono in commercio zaini più grandi, fino a 100 litri, ma personalmente ti sconsiglio di superare i 75: oltre, gli zaini diventano eccessivamente ingombranti e molto scomodi. Meglio, a quel punto, prendere una sacca da viaggio da portare separatamente a tracolla o da legare allo zaino alla bisogna.
In più potresti approfittare per spedire da un posto all'altro del materiale che non ti serve nell'immediato o quello che più ti ingombra.
 
Trovato! A vederlo sembra veramente bello..avevo trovato il modello più piccolo.
Com è in quanto a resistenza? Specialmente nelle cuciture degli spallacci
 
Ultima modifica:
Ti ho consigliato Millet perchè a mio avviso sono gli zaini più robusti insieme ai Deuter, ma sono un po' più leggeri. Secondo me come cuciture sono perfetti e anche i tessuti sono belli spessi.
Devi solo provare l'uno e l'altro e vedere quale ti senti meglio addosso. Puoi anche provare altri marchi, come Lowe Alpine, Osprey...
Ferrino invece, che già era meno valida delle due sopra, è calata enormemente di qualità: continuo a sentir persone che fanno resi e riparazioni dopo 2 o 3 utilizzi. Quindi la escluderei a priori, almeno sugli zaini da carico.
 
Confermo che alcuni zaini Osprey sono molto leggeri e che con carichi elevati cominciano a diventare scomodi, l'ho verificato di prima mano con il mio Osprey Talon. Infatti se devo portare molte cose utilizzo un Deuter Futura - i miei preferiti - che è meno leggero e più ingombrante ma anche molto più comodo con carichi pesanti. Detto questo non penso sia una questione di marche ma piuttosto di serie e/o modelli di zaini. Ad esempio gli Osprey Atmos e Zenith ma anche gli Stratos e i Kestrel non sono così tanto leggeri e consentono di portare carichi più pensati in tutta comodità - il Kestrel lo anche provato nelle dolomiti.

Il Farpoint che avevo suggerito in effetti tende sul leggero, almeno considerando il litraggio e le dimensioni. Ha il vantaggio di essere uno zaino molto versatile, adatto sia ai viaggi ma anche al trekking ma, come tutte le cose versatili, probabilmente non eccelle in nulla.
 
Secondo me, una volta assodata la robustezza dei prodotti, bisogna guardare la struttura: a mio avviso gli zainetti integrati sono da evitare. Innanzitutto: sono la prima cosa che sì rompe (cerniere, lacci...) secondo, se caricati squilibrano lo zaino e lo rendono scomodissimo. Meglio portarsi uno zainetto comprimibile da usare nei momenti stanziali e da riempire eventualmente come bagaglio a mano. Altra cosa: guardare il peso dello zaino stesso. Sia il Quantum che il Farpoint pesano più di 3 kg. Insostenibile!
Ma la vera differenza la fa la prova dal vivo: gli zaini sono come i pantaloni.
 
In effetti, è ancora vivo in me il ricordo dei fijani che scaricavano dalla barca mazzi di 6 zaini, tenuti per una bretella e non so quanto potrebbe resistere lo zainetto attaccato dietro al quantum..strapazzato fra aereoporti, portabagagli e impigli vari.
Lunedì faro un giro per i negozi,tanto per farmi un idea..
C è qualcosa che devo sapere su schienali e imbottiture?
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso