Recensione Camp Minima 1 sl

si io ho la 2 SL e la 1 è parecchio più bassa, deve reggerlo benissimo il vento ;)

solo una cosa, a te non dava fastidio la bocchetta di ventilazione sempre aperta? a me si... diciamo che la ventilazione non manca a cose normali ma per quando tira vento avrei preferito il classico velcro per tappare la bocchetta, qui nel post #5 comunque spiego meglio http://www.avventurosamente.it/vb/119-tende-tarp-e-amache/21731-camp-minima-1-sl-vs-minima-2-sl-vs-minima-2-normale.html

Sinceramente il vento non mi ha mai dato fastidio, nemmeno quando soffiava fortissimo, ma credo che questa sia una valutazione soggettiva, perché ognuno ha una diversa resistenza al freddo e io non sono mai stato uno che soffre il freddo.
Ho letto di un sacco di persone che si sono trovate male perché l'interno della tenda è in zanzariera ed essendo senza falde a terra entrava troppo vento. Ma io mi ci sono trovato benissimo. :biggrin: :rofl:
 
C

ciclotore2

Guest
La Camp Minima 2 SL pesa circa 1,3 kg ed ha dimensioni piuttosto rigotte rispetto
Alla sorella la Campo Minima 2 che pesa 2kg (la mia). Direi che la SL e' un buon partito per chi viaggia solo ma ha bisogno di spazio vitale per se e zaino. La Camp Minima 1 SL non la consiglio. Troppo piccola e adatta ad escursionisti di corporatura
Minuta e con lo zaino fuori tenda. L'unico difetto sono i colori orribili e sgargianti del sovratelo. Per la Campo Minima 2 ci hanno 200 euro di listino.
 
Ciao, sto pensando di acquistare una Camp Minima SL2, sono indubbio giusto per il telo del pavimento... sapresti dirmi com'è quanto a resistenza? Va bene anche su terreni impervi con qualche sasso/legni/ecc.. o rischia di rovinarsi?
 
riprendo anch'io questa discussione perché mi interessa molto. Confermo quanto scritto da altri sulla camp bivak: montata è una cassa da morto, che potrebbe essere tollerabile (per me) se non avesse una condensa esagerata. Ma tanta.

Per cui, cioè essendo rimasto fregato dalla Bivak ma avendo bisogno di qualcosa del genere.... com'è questa sua parente stretta? Le dimensioni interne mi vanno bene, se sono quelle dichiarate da Camp, ma:

Confermate che è decentemente robusta, pesa davvero 960 grammi completa e, soprattutto, non fa condensa a litri come la bivak?

Se poi ci fosse qualcuno che ha provato sia questa sia la Sintesi 1 di ferrino è può farne un confronto... sarebbe favoloso.

Grazie!!!
 
Mi piaceva ma il fatto che non siano autoportanti, ne la Camp minima(nelle varie versioni) ne la ferrino sintesi, sto ripiegano verso la ferrino Nemesi1 che anche nella versione singola ha un bell'abside, è autoportante , pesa 1.5Kg e costa sui 140
 
Io invece mi sono appena ristudiato le descrizioni di camp minima 1 sl e ferrino sintesi 1 e ho realizzato che:
  • peso massimo dichiarato è praticamente lo stesso per tutte e due, 960 camp vs 990 ferrino
  • tutte e due sono senza il minimo abside
  • la ferrino ha 10 o addirittura 15 cm in più di altezza massima interna, e ingresso più grande, ma è ~60 cm più corta (non necessariamente un male, in certi punti di bivacco, anzi!)
  • differenza di prezzo sembra inferiore 20 Euro, in alcuni posti costa più ferrino in altri camp
Tutto sommato, io per forma e dimensioni fra queste due prenderei ferrino, non vale la pena (se i pesi sono quelli, graditissime conferme) risparmiare 30 grammi per non poterci stare dentro seduto... nemmeno in teoria!!!
 
Ultima modifica:
Tutto sommato, io per forma e dimensioni fra queste due prenderei ferrino, non vale la pena (se i pesi sono quelli, graditissime conferme) risparmiare 30 grammi per non poterci stare dentro seduto... nemmeno in teoria!!!
però avevo dimenticato un fattore importantissimo, la condensa: perché ferrino è monotelo, camp no. Ma fra altezza minore e apertura più piccola rischia comunque di far più condensa di quell'altra... uffa. Quale prendere?
 
Ciao, sto pensando di acquistare una Camp Minima SL2, sono indubbio giusto per il telo del pavimento... sapresti dirmi com'è quanto a resistenza? Va bene anche su terreni impervi con qualche sasso/legni/ecc.. o rischia di rovinarsi?
Il telo del pavimento non mi ha mai dato alcun problema e l'ho usato anche su terreni con sassi e legni.
Ovviamente, essendo una superleggera, non ha la stessa robustezza di una 4 stagioni, ma se stai un po' attento non ci saranno rischi. Io ho sempre avuto un occhio di riguardo e ogni volta che la uso cerco di pulire bene la zona in cui la pianterò.
 
riprendo anch'io questa discussione perché mi interessa molto. Confermo quanto scritto da altri sulla camp bivak: montata è una cassa da morto, che potrebbe essere tollerabile (per me) se non avesse una condensa esagerata. Ma tanta.

Per cui, cioè essendo rimasto fregato dalla Bivak ma avendo bisogno di qualcosa del genere.... com'è questa sua parente stretta? Le dimensioni interne mi vanno bene, se sono quelle dichiarate da Camp, ma:

Confermate che è decentemente robusta, pesa davvero 960 grammi completa e, soprattutto, non fa condensa a litri come la bivak?

Se poi ci fosse qualcuno che ha provato sia questa sia la Sintesi 1 di ferrino è può farne un confronto... sarebbe favoloso.

Grazie!!!
Ciao Marco, allora parto confermandoti sia il peso, che le dimensioni riportate dalla CAMP, poi voglio rassicurarti sia sulla robustezza che sulla condensa.

- Robustezza: ho passato tre mesi in Sud America lo scorso anno, di cui un mese e mezzo in Patagonia praticamente sempre in tenda. In Patagonia soffiano venti davvero potenti e credimi che ho visto tende anche più blasonate della Minima 1 SL strappate, rotte, mentre la mia piccola CAMP non ha mai fatto una piega ed è sempre rimasta stabile e ben piantata a terra, permettendomi di dormire serenamente anche in condizioni di vento e pioggia fortissimi. Ripeto che la sua robustezza è stata una sorpresa anche per me, che inizialmente avevo un po' di paura.

- Condensa: mai vista una goccia, anche quando ho dormito in luoghi molto umidi.
La bivak era una monotelo, la Minima è una doppio telo, con il telo interno in zanzariera a trama molto fitta. Questo la rende molto arieggiata e la condensa è pressoché nulla.
Perciò, tra le due, mi sento di consigliarti la Minima, anche perché ho letto recensioni sulla Sintesi in cui si parla di parecchia condensa. Se fossi in te, avendo già preso una fregatura con la bivak, eviterei le monotelo!

Ciao!
 
Ieri ho passato la mia prima notte nella minima 1..
Devo rivedere le mie abitudini di vestimento e svestimento perché lo spazio è poco.. Ma nonostante tutto lo zaino (Osprey Stratos 50) mi sta tranquillamente a fianco, oserei dire che in caso di emergenza con zaini non eccessivi ci si può dormire in due..

Un problema che ho riscontrata è la condensa.. L'ho montata malissimo e di fretta, sicuramente non passava aria tra i due teli, ma stamattina il telo esterno nella parte interna era molto umido, per non dire bagnato.. È un problema ripiegarla bagnata..? Oltre ovviamente ad averla ancora bagnata quando serve..
 
Ieri ho passato la mia prima notte nella minima 1..
Devo rivedere le mie abitudini di vestimento e svestimento perché lo spazio è poco.. Ma nonostante tutto lo zaino (Osprey Stratos 50) mi sta tranquillamente a fianco, oserei dire che in caso di emergenza con zaini non eccessivi ci si può dormire in due..

Un problema che ho riscontrata è la condensa.. L'ho montata malissimo e di fretta, sicuramente non passava aria tra i due teli, ma stamattina il telo esterno nella parte interna era molto umido, per non dire bagnato.. È un problema ripiegarla bagnata..? Oltre ovviamente ad averla ancora bagnata quando serve..
Che strano, nessuno parla di umidità...

.. se posso chiedere, quanto sei alto? Sconsigliano a chi è più alto di 1,80, io sono 1,81..


Sono indeciso se prendere la 1 sl o la 2 sl.

Scusate l'OT: Lo come ti trovi con lo stratos 50?
 
Sono 1.70 circa per 57kg, effettivamente sotto la media..!!

Mi sono sorpreso anche io questa mattina perché era veramente umida, nei punti dove toccava con il telo interno era "attaccata"..
Ora non so quando e in che condizioni la utilizzerò ancora ma inizierò col montarla come si deve e vedo..

Sono molto contento dello Stratos 50, sia come comodità sia come organizzazione generale.. È più piccolo e leggero dell'atmos, perde il sistema "sospeso" (non ricordo il nome) ma guadagna le cinghie nella parte bassa..comodissima la cerniera laterale ma soprattutto le due tasche nella parte frontale..
 
Ciao! sto valutando l'acquisto di una Minima; mi sapreste indicare il peso senza sacca custodia ( non sono sicuro di aver capito bene, se il peso minimo di 960 grammi è appunto il peso della tenda al netto) e il peso del sovratelo? E... visto che son passati un paio di anni dall' ultimo post qualche aggiornamento su come si comporta questa piccola spartana?
 
Ciao! sto valutando l'acquisto di una Minima; mi sapreste indicare il peso senza sacca custodia ( non sono sicuro di aver capito bene, se il peso minimo di 960 grammi è appunto il peso della tenda al netto) e il peso del sovratelo? E... visto che son passati un paio di anni dall' ultimo post qualche aggiornamento su come si comporta questa piccola spartana?
IO come già detto ne sono felice possessore allora piccola è piccola ma legger e perfetta per metterla ovunque e stai sicuro che il vento no la intenerisce.
Il peso è circa 1kg completa
Una sola cosa prendi un sottotenda perchè soffre le rocce quindi considera un totale di circa 1.3 kg totali
 
Ciao hai valutato anche la Ferrino Lightent Tent 2 ?
Io ce l'ho e mi trovo molto bene, oltretutto di colore verde è stupenda.

Prima avevo la Camp Minima 2SL ma l'ho portata subito indietro, scomodissima abitabilità e il colore è davvero orripilante.

Peso 95kg e sono alto 1,85m
 
In moto è la moto che se la porta quindi anche se pesa di più...non importa in cambio di un migliore confort. Per trekking in solitaria bene ma il materiale non è facilmente stivabile
 

Discussioni simili


Alto Basso