Informazione Campeggio Libero con auto

Buonasera, volevo chiedervi un consiglio, sperando di non aver sbagliato sezione, nel caso mi scuso anticipatamente. Io e il mio ragazzo siamo andati a convivere da poco, e la nostra situazione finanziaria non è delle migliori, ma non per questo volevamo rinunciare ad una piccola vacanza estiva. Danilo avrà le ferie nella seconda e terza settimana di agosto, e visto che in questo periodo ogni struttura presenta dei costi esorbitanti, per non dire allucinanti, avevamo pensato di adattare a camper la macchina di mio padre che è stationwagon. Pensavamo di dirigerci verso il mare della Toscana.. però ovviamente non sappiamo dove sostare, sia per dormire che per lavarci e andare al bagno. Per la doccia avevo pensato di utilizzare la sacca che vendono da decathlon, con almeno 1 tanica da 20l di riserva (per varie ed eventuali); mentre per la cucina, abbiamo il classico fornelletto da campeggio a due fuochi; ed infine per dormire nella maniera più comoda possibile il classico materassino gonfiabile. Che ne dite? E' una follia? Aspetto ogni vostra osservazione. Grazie a tutti Claudia e Danilo :)
 

beh, direi che avete tutto! Noi stiamo progettando di adattare il Kangoo per dormirci, in rete ci sono un sacco di spunti interessanti. Magari fate in modo di applicare delle tendine ai finestrini per evitare di essere svegliati dal sole troppo presto. Se prendi 2 calamite di quella per gli sportelli dei mobili e le leghi fra loro con un cordino della lunghezza del finestrino avrai il tuo supporto per le tendine attacca e stacca. Buona vacanza! Se poi l'auto è sufficientemente alta aprendo il portellone dietro potete applicarci un Tarp per ricavare una zona d'ombra dove rilassarsi e cucinare insomma, potete sbizzarrirvi.
 
Ciao,anch'io appena sposato (piu' di 30 anni fa!) ho fatto qualche estate campeggio libero nelle pinete della Sardegna,dellaCorsica e della Grecia. Mi mettevo in pineta vicino al mare per avere l'ombra e per non stare tutto il giorno al sole,montavo la tenda e vivevamo allo stato semibrado:doccia alle fonte con acqua gelata,riserva d'acqua per bere e cucinare con 2 taniche molli da 10 litri l'una,armadietto per il cibo attaccato a un albero,fornello a 2 fuochi,tavolino e 2 sedie,materassini e sacchi a pelo leggeri rettangolari e apribili per usarli come coperta,palettina per andare nel folto a fare i bisogni scavando la buchetta per poi riempirla (imparato dagli stranieri del nord). Niente frigo,spesa ogni 2-3 giorni,frutta e verdura dai contadini. Ma il bello e' che ci siamo aggregati a un gruppo che tutti gli anni andava nello stesso bosco in Sardegna: quindi compagnia,amicizia,aiuto reciproco ,sicurezza contro furti. In Grecia addirittura nella penisola Calcidica siamo stati in un posto dove c'erano molti turisticome noi,in un accampamento autoorganizzato e libero nel bosco. Siamo stati benissimo,abbiamo fatto anche una sfida di calcio Italia contro Irlanda (abbiamo vinto noi ,anche perche' gli irlandesi erano quasi sempre ubriachi..).
Quindi il mio consiglio e' di andare ai margini dei paesi di mare e di "infrattarvi" in pinete,non deve essere anche di questi tempi difficile trovare ragazzi che dormono sulla spiaggia nel sacco a pelo o con un tendino volante. Mettetevi vicino a loro,fate amicizia e sarete piu' sicuri e tranquilli. Io e mia moglie l'unica volta che abbiamo campeggiato da soli nel bosco,al ritorno dalla spiaggia abbiamo trovato il baule dell'auto forzato e 2 borse in meno. Quella notte ho dormito col fucile subacqueo a portata di mano e il giorno dopo ce ne siamo andati.
Che dormiate in auto o in una tendina poi poco cambia.
Sono state le vacanze piu' belle della nostra vita,che nostalgia!
Vi auguro di fare altrettanto!
 
beh, direi che avete tutto! Noi stiamo progettando di adattare il Kangoo per dormirci, in rete ci sono un sacco di spunti interessanti. Magari fate in modo di applicare delle tendine ai finestrini per evitare di essere svegliati dal sole troppo presto. Se prendi 2 calamite di quella per gli sportelli dei mobili e le leghi fra loro con un cordino della lunghezza del finestrino avrai il tuo supporto per le tendine attacca e stacca. Buona vacanza! Se poi l'auto è sufficientemente alta aprendo il portellone dietro potete applicarci un Tarp per ricavare una zona d'ombra dove rilassarsi e cucinare insomma, potete sbizzarrirvi.
Speriamo di avere tutto!!! eheheheh! Grazie per i consigli! Ma te per il bagno come pensi di adattarti? Stando sulla costa non so quanto sia possibile "nascondersi"....
 
Ciao,anch'io appena sposato (piu' di 30 anni fa!) ho fatto qualche estate campeggio libero nelle pinete della Sardegna,dellaCorsica e della Grecia. Mi mettevo in pineta vicino al mare per avere l'ombra e per non stare tutto il giorno al sole,montavo la tenda e vivevamo allo stato semibrado:doccia alle fonte con acqua gelata,riserva d'acqua per bere e cucinare con 2 taniche molli da 10 litri l'una,armadietto per il cibo attaccato a un albero,fornello a 2 fuochi,tavolino e 2 sedie,materassini e sacchi a pelo leggeri rettangolari e apribili per usarli come coperta,palettina per andare nel folto a fare i bisogni scavando la buchetta per poi riempirla (imparato dagli stranieri del nord). Niente frigo,spesa ogni 2-3 giorni,frutta e verdura dai contadini. Ma il bello e' che ci siamo aggregati a un gruppo che tutti gli anni andava nello stesso bosco in Sardegna: quindi compagnia,amicizia,aiuto reciproco ,sicurezza contro furti. In Grecia addirittura nella penisola Calcidica siamo stati in un posto dove c'erano molti turisticome noi,in un accampamento autoorganizzato e libero nel bosco. Siamo stati benissimo,abbiamo fatto anche una sfida di calcio Italia contro Irlanda (abbiamo vinto noi ,anche perche' gli irlandesi erano quasi sempre ubriachi..).
Quindi il mio consiglio e' di andare ai margini dei paesi di mare e di "infrattarvi" in pinete,non deve essere anche di questi tempi difficile trovare ragazzi che dormono sulla spiaggia nel sacco a pelo o con un tendino volante. Mettetevi vicino a loro,fate amicizia e sarete piu' sicuri e tranquilli. Io e mia moglie l'unica volta che abbiamo campeggiato da soli nel bosco,al ritorno dalla spiaggia abbiamo trovato il baule dell'auto forzato e 2 borse in meno. Quella notte ho dormito col fucile subacqueo a portata di mano e il giorno dopo ce ne siamo andati.
Che dormiate in auto o in una tendina poi poco cambia.
Sono state le vacanze piu' belle della nostra vita,che nostalgia!
Vi auguro di fare altrettanto!
Ciao!!! Stando alla tua esperienza spero di trovare anche io lo stesso spirito in Toscana!!! Ora devo solo progettare un itinerario e cercare dei posti "tranquilli" dove sostare per evitare per l'appunto saccheggi o malintenzionati :) Pensavamo di dormire in macchina per evitare montaggio e smontaggio frequenti della tenda (abbiamo una canadese dell'80)... l'unica cosa che mi lascia nel dubbio è il bagno... è da studiarsi bene la zona!!!
 
Se qualcuno ha già avuto questa esperienza in questa regione... sono pronta a tutti i suggerimenti per i vari itinerari/ zone tranquille :)
 
Speriamo di avere tutto!!! eheheheh! Grazie per i consigli! Ma te per il bagno come pensi di adattarti? Stando sulla costa non so quanto sia possibile "nascondersi"....
Guarda, io di solito mi muovo in tenda o tarp e bazzico i boschi quindi...scavo, espleto e ricopro...se non sei in zona "coperta" la tecnica è la medesima ma utilizzando per coprirsi un aciugamano o simili. Riguardo ai luoghi in toscana, che poi è la mia regione, non posso esserti molto d'aiuto se si tratta di mare, non lo frequento. So che è molto bella buca delle Fate, e li dovresti trovare anche altri campeggiatori liberi, forse un pò freak Le Buche delle Fate - turismo.intoscana.it
Poi ci potrebbe essere la zona di Calafuria, sempre all'insegna del camping libero, o la Maremma, che è splendida...
http://www.turismo.intoscana.it/site/it/itinerario/Le-Buche-delle-Fate/
 
Io solitamente faccio "campeggio gratis" con il mio furgone che lo sto pian pianino camperizzando... solitamente dormo nei parcheggi o in aree da dove partono i sentieri. Al mare non ci sono ancora andato ma in montagna si e devo dire che ho un buon risparmio quindi posso prolungare le ferie di qualche giorno...
porto sempre dietro dua taniche da 10 litri ciascuna , una con rubinetto incorporato ( lavaggio mani , denti ecc ) e l'altra per riserva e in piu una doccia portatile ( sacca nera con tubo per intenderci ) ...

per il bagno la cosa si fa un po complicata... ho sempre avuto la fortuna di trovare nei pressi dei wc ecologici quindi mi è sempre andata bene...
 
Per il bagno non farti tanti problemi. Hai una macchina con 4 sportelli, ti accosti ad un muro, una siepe o quello che trovi, apri 2 sportelli ed ecco costruito un WC da viaggio. Poi magari ricopri i poveri resti
Buone vacanze!
 
auguri per la vostra vacanza

ciao auguri per la vostra vacanza...:) siete riusciti a fare un piano di viaggio?anche io e mia moglie vorremo andare da qualche parte con la nostra dokker camperizzata:)magari liguria o toscana "campeggiando liberamente":)sono ben accetti consigli su luoghi, magari parcheggi in paesinoi tranquilli:)grazie a tutti e buone vacanze
 
beh, direi che avete tutto! Noi stiamo progettando di adattare il Kangoo per dormirci, in rete ci sono un sacco di spunti interessanti. Magari fate in modo di applicare delle tendine ai finestrini per evitare di essere svegliati dal sole troppo presto. Se prendi 2 calamite di quella per gli sportelli dei mobili e le leghi fra loro con un cordino della lunghezza del finestrino avrai il tuo supporto per le tendine attacca e stacca. Buona vacanza! Se poi l'auto è sufficientemente alta aprendo il portellone dietro potete applicarci un Tarp per ricavare una zona d'ombra dove rilassarsi e cucinare insomma, potete sbizzarrirvi.
Ciao ti invito a guardare su fb su kangoo camperizzate autocostruite potrai trovare davvero tanti spunti:)
 
Penso di potervi aiutare, conosco la costa toscana praticamente metro per metro, l'ho pescata tutta e naturalmente ci ho campeggiato, posti buoni e adatti ne ho a decine, adesso ne indico uno ma se non vi piace passiamo al piano B poi al C ecc. certamente un posto lo troviamo, vi consiglio la zona della Torraccia, si trova a sud di San Vincenzo lungo la strada della Principessa, siamo nel parco di Rimignano https://www.google.com/maps/@43.0211876,10.5220158,805m/data=!3m1!1e3 la zona è tutta spiaggia libera, io di solito ci passo dalle 2 alle 3 notti consecutive, per non avere storie con le autorità mi comporto in questo modo, apro un ombrellone, io uso quelli da pesca che hanno la caratteristica di poter montare, tramite una cerniera, un telo laterale che lo chiude per 2/3, di giorno lo lascio aperto senza il telo che monto solo di notte, vedo però che tantissimi altri, per lo più pescatori ma anche campeggiatori, che di sera montano una tendina che richiudono al mattino, come puoi vedere alle spalle della spiaggia c'è una zona alberata, è un misto tra pineta e macchia mediterranea, certamente si può trovare un angolino anche li ma io ti consiglio di stare in spiaggia, è una spiaggia molto frequentata di notte dai pescatori e questo la rende un posto tranquillo e sicuro.
Vi servirà una discreta scorta d'acqua perchè li naturalmente non potrete trovarne, potrete sotterrarne qualche bottiglia per conservarle fresche, per i bisogni corporali ci si può infrattare nella pineta, basta avere l'accortezza di sotterrare il tutto, per lavarsi non è difficile, il grosso del sudore ce lo si toglie di dosso con i bagni in mare, per ripulirsi dal sale io uso uno spruzzino riciclato, credo ci fosse del Pulivetro in origine, l'ho lavato e lo uso per la doccia, sembra strano ma ti posso garantire che con uno spruzzino ci si lava 2 volte, probabilmente una donna che ha i capelli lunghi lo svuoterà in una volta sola ma si tratta sempre di quantità d'acqua modeste.
Non so che esperienza abbiate di campeggio libero, se non ne avete è meglio che vi affidiate a cibi conservabili ma esistono vari modi per conservare in modo sicuro anche del cibo fresco, non è la sezione giusta per fare un trattato di conservazione del cibo, se mai potrete aprire una discussione nell'apposita sezione, la spiaggia è un ambiente molto particolare che richiede tecniche particolari.
Fatevi sentire, spesso in agosto sono a pescampeggiare proprio da quelle parti, se le date coincidono vengo volentieri a trovarvi e a farvi vedere alcune tecniche dal vivo
 
Sono un grande vero? mio figlio ha acceso il pc e ho trovato trovare la pagina aperta, non ho proprio guardato alla data, mi scuso, comunque se qualcuno ha voglia di fare un giro avventuroso sulla costa toscana a questo punto sa a chi rivolgersi
 
Sono un grande vero? mio figlio ha acceso il pc e ho trovato trovare la pagina aperta, non ho proprio guardato alla data, mi scuso, comunque se qualcuno ha voglia di fare un giro avventuroso sulla costa toscana a questo punto sa a chi rivolgersi
Surf :) non sei grande, ma grandissimo, e mi farebbe piacere conoscerti,ciao.
 
quei posti sono di casa mia ,Surf ,insieme a Baratti ,sono i miei preferiti per il kayak. d'estate c'è anche un tipo che noleggia ombrelloni .lettini, sup, canoe,proprio davanti la Torraccia, basta rimanere appena più a nord verso SanVincenzo per trovare pinete immense .vicino c'è un campeggio enorme (parkAlbatros) quindi la zona è molto trafficata
 
@surf Grazie tante lo stesso.Anche io spesso mi butto a pesce nei post poi mi accorgo che sono antichissimi !! Anche io ho fatto tanti bei giri in kayak da Talamone all'Uccellina e Cala di Forno con pernotto di nascosto...scusate la rima.
 
Surf, non c'è nulla di cui scusarsi, anzi! Averne di più di gente come te, che gira su internet.
Confesso: io la costa toscana l'ho fatta tutta, in camper e poi in bici più tenda. Se tanto mi dà tanto, prima o poi la rifaccio a piedi! È bellissima. Punto. Tutta.
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto